1° Sagra del Cinema a Castiglion Fiorentino

Dal 30 luglio al 2 agosto (con una coda il 22 e 23 agosto) si svolgerà a Castiglion Fiorentino Sagra del Cinema, 6 giorni di cinema ad ingresso gratuito sotto le stelle, incontri con gli autori, cene a tema, aperitivi, degustazioni e uno speciale spazio “Cinebimbi”

Ospiti Daniele Ciprì (giovedì 30 luglio), Giuseppe Battiston (sabato 1 agosto), Sergio Rubini e Nicola Rignanese (domenica 2 agosto) e i critici di Radio 3 Rai Hollywood Party Enrico Magrelli e Alessandro Boschi (sabato 22 agosto). Sullo schermo film recenti (La buca, La nostra terra, Mio cognato, Le conseguenze dell’amore) e classici (Divorzio all’italiana, La strada, Amici miei). In tavola, menù toscano, siciliano e pugliese

Sergio RubiniGli eventi si svolgeranno nell’area della Torre del Cassero e il 22 e 23 agosto in piazza dello Stillo – la Sagra del Cinema, progetto di promozione cinegastronomica dell’associazione umbra MenteGlocale. Dopo due edizioni e mezzo in provincia di Perugia, la Sagra del Cinema arriva così in Toscana, con un nuovo format originale fortemente voluto e sviluppato insieme all’amministrazione castiglionese (in particolare all’assessorato alla Cultura).

Si comincia giovedì 30 luglio, con l’incontro alle 19 con il regista e direttore della fotografia Daniele Ciprì, autore negli anni ’90 con Franco Maresco dei corti di Cinico tv, trasmessi a Fuori Orario su Rai 3. In serata verrà proiettato l’ultimo film di Ciprì, La buca, con Sergio Castellitto e Rocco Papaleo.

Venerdì 31, doppia proiezione: alle 21.30 Divorzio all’italiana di Pietro Germi e alle 23.30 Mio cognato di Alessandro Piva con Sergio Rubini.

Sabato 1 agosto arriverà a Castiglion Fiorentino Giuseppe Battiston per un incontro con il pubblico (alle 19) e per presentare il film Zoran, il mio nipote scemo, che lo vede protagonista e che verrà proiettato in seconda serata alle 23.30 dopo La strada di Federico Fellini.

Domenica 2 agosto sarà invece Sergio Rubini, insieme a Nicola Rignanese – attore e “direttore artistico” della Sagra del Cinema – l’ospite di onore della giornata conclusiva di questa 1° parte della Sagra del Cinema. Alle 19 l’incontro con il pubblico e, alle 21.30, la presentazione del film La nostra terra di Giulio Manfredonia, che vede tra i protagonisti proprio il duo Rubini-Rignanese.

La cucina

Ad accompagnare le proiezionisarà la gastronomia, popolare e di qualità. Ecco allora che nei 4 giorni della manifestazione nell’area della Torre del Cassero, a partire dalle 19, sarà possibile cenare scegliendo un menù tipico toscano e – in tema con le serate – un menù siciliano (30-31 luglio) e pugliese (1-2 agosto)

Nicola RignaneseSpeciale spazio Cinebimbi

Per permettere alle famiglie di godere in massima tranquillità degli incontri e delle proiezioni e, allo stesso tempo, per avvicinare i più piccoli alla magia del cinema in modo divertente, nei giorni della Sagra nell’area del Cassero verrà proposto lo speciale spazio Cinebimbi, servizio realizzato dall’Istituzione Culturale ed Educativa Castiglionese. Un laboratorio dedicato ai bambini dai 5 agli 11 anni: tutte le sere, a partire dalle 19, eventi speciali, giochi animati, attività per bambini per avvicinare i più piccoli al Cinema e al suo immaginario.

Sagra del Cinema – gli eventi speciali del 22 e 23 agosto

La Sagra del Cinema tornerà poi il 22 e 23 agosto in piazza dello Stillo, per due eventi speciali. Sabato 22 agosto verrà presentato, da due degli autori della popolare trasmissione di Radio 3 Rai Hollywood Party – i critici Enrico Magrelli e Alessandro Boschi – i libro “I 100 colpi di Hollywood Party”. In serata, proiezione di Amici miei di Mario Monicelli. Il giorno seguente, sempre alle 21.30 nello stesso luogo verrà invece proiettato il film di Paolo Sorrentino Le conseguenze dell’amore. Anche nei due giorni di “coda”, ovviamente, saranno proposte degustazioni e aperitivi a tema.

Per maggiori informazioni: www.sagradelcinema.it