Nurse 3D, concept art insanguinata


L'emergente canadese Doug Aarniokoski (regista di seconda unità di film come Paura e Delirio a Las Vegas, C'era una volta in Messico, The Faculty, Dal tramonto all'alba, Resident Evil: Extinction) dirigerà Paz de la Huerta in Nurse 3D, nuovo progetto Lionsgate, un thriller in 3D in parte ispirato alle sadiche infermiere create da Tim Palen

Paz de la Huerta - concept art di NURSE 3D - Doug Aarniokoski da un'idea di Tim Palen



L'emergente canadese Doug Aarniokoski (regista di seconda unità di film come Paura e Delirio a Las Vegas, C'era una volta in Messico, The Faculty, Dal tramonto all'alba, Resident Evil: Extinction) dirigerà Paz de la Huerta in Nurse 3D, nuovo progetto Lionsgate, un thriller in 3D in parte ispirato alle sadiche infermiere create da Tim Palen.


Blood nurses - Tim PalenPaz de la Huerta (Enter the void, The Limits of Control, Boardwalk Empire) sarà  Abby Russell, un'affascinante infermiera che di giorno assiste con dedizione  i suoi pazienti, ma durante la notte si dedica a svelare la natura non proprio cristallina del genere maschile che la circonda, punendo duramente le sue vittime.

La nostra foto del giorno è un primo artwork che servirà da ispirazione per tutte le fasi della lavorazione.
 

L'inizio delle riprese di Nurse 3D è previsto a Toronto dal 6 settembre. Lo sceneggiatore sarà David Laugherty (La terrazza sul lago). 


 Nel frattempo,  Aarniokoski è prese con la postproduzione del suo primo lungometraggio The Day (info, trailer e foto) postapocalittico interpretato da  Shannyn Sossamon, Dominic Monaghan, Ashley Bell, Cory Hardrict e Shawn Ashmore.


Palen, presidente della sezione Theatrical Marketing di Lionsgate, è anche fotografo, appassionato di horror, e si occupa personalmente della promozione di tutti i film della società, in particolare di pellicole come Hostel e la serie di Saw: una promozione indiscutibilmente spettacolare e di forte impatto dal punto di vista grafico, a differenza dei contenuti decisamente fiacchi della saga di Jigsaw, inaugurata nel 2004 e ormai stancamente giunta al settimo episodio in 3D.
 

Gli scatti che ritraggono le seducenti infermiere sanguinarie (nella nostra gallery) sono state realizzati per promuovere le varie edizioni dell'Halloween Blood Drive, campagna annuale a favore della donazione di sangue per la Croce Rossa americana. L'unica differenza tra le immagini per il film e la campagna di beneficenza (che ha avuto un grande successo ai fini della donazione) è la presenza di una croce rossa sui camici delle belle punitrici.


Florilegium No. 1389 (2004) ©Mark Kessell. Accanto, il poster di HostelL'ispirazione originaria, racconta Palen, è venuta dalla visita allo studio del fotografo australiano Mark Kessell, ex medico autore di una serie di dagherrotipi chiamata Florilegium: “strumenti chirurgici raffigurati così poeticamente da sembrare quasi organici”. Una delle immagini è stata scelta per  uno dei poster di Hostel.

 

Qui di seguito, il making of della serie realizzata da Palen nel 2009, in concomitanza con l'uscita di SAW VI.



 



 

 


 

Se rimosso, visibile anche qui

Scrivi un commento
Captcha

Segnala un commento
Captcha

Sono presenti 0 commenti
 
 

Cerca nel sito

Cerca nel sito



News

Point Break 2 in Alto Adige
Le riprese si sono svolte a Bolzano e Brunico
I vincitori del Concorso Paranormal Stories
le t-shirt messe in palio da Explorer Entertainment 
Venezia 71: la Calabria di Francesco Munzi
Nella sua trasposizione di Anime Nere
Step Up All In: prima clip e spot
il film uscirà il 20 agosto  
LOCARNO 67 - Arriva Roman Polanski
Terrà una lezione di cinema aperta al pubblico il 15 agosto
Tutti i premi del 44° Giffoni Film Festival
Ornella Muti e Paolo Conticini ospiti speciali
Julia Roberts e Vincent Cassel in Toscana
Lei per Calzedonia, lui per Garrone
Chuck Palahniuk annuncia un comic book per Fight Club 2
il fumetto sarà edito da Dark Horse
I vincitori di Bimbi Belli 2014
Pif miglior film
Amazing Spider-Man 3 rimandato al 2018
La precedenza a ‘I Sinistri Sei’
L'Osservatore Romano esalta Il vangelo secondo Matteo
Quella di Pasolini "forse la migliore opera su Gesù nella storia del cinema".
La sceneggiatura de ‘Il giovane favoloso’ in libreria
Martone su Leopardi: dal 16 ottobre
Laurea honoris causa a Bertolucci
Il conferimento sarà il 16 dicembre  
Naomi Watts per Jean-Marc Vallée?
In trattative per il suo Demolition
Il Premio Bresson va a Verdone
L'attore e regista romano verrà insignito del premio
Bloccato il nuovo film di Scimeca
Stop per motivi burocratici 
Gagosian Gallery ospita le foto di Dennis Hopper
In autunno l'altra faccia dell'attore.
VENEZIA 71: La giuria della sezione Orizzonti
Presieduta da Ann Hui
VENEZIA 71: Carlo Verdone in giuria
Presieduta dal musicista Alexandre Desplat
VENEZIA 71: Orizzonti
I film della sezione "Orizzonti"
VENEZIA 71: Fuori concorso
Peter Chan, Peter Bogdanovich. Joe Dante, Barry Levinson
VENEZIA 71: Concorso
Abel Ferrara, Mario Martone, Andrew Niccol, Saverio Costanzo
Romeo e Giulietta da Broadway
il 28, 29 e 30 luglio al cinema
VI Ortigia Film Festival: i vincitori
il miglior film è Più buio di Mezzanotte
Spazio Oberdan: Focus su Jim Jarmush
dal 27 agosto al 4 settembre