Séraphine

di Martin Provost

Séraphine, di Martin Provost

 

Interpreti: Yolande Moreau, Ulrich Tukur, Anne Bennent, Geneviève Mnich, Nico Rogner
Origine: Francia, Belgio, Germania, 2008
Distribuzione: One Movie
Durata: 125’
 
 
Alla vigilia della prima guerra mondiale, il critico d’arte tedesco Wilhelm Uhde (Ulrich Tukur, Il nastro bianco, Verso l’Eden, John Rabe, Le vite degli altri) affitta un appartamento a Senlis, nella regione francese della Piccardia, per scrivere in tranquillità. L’uomo assume come domestica Séraphine Louis (Yolande Moreau, Mammuth, The Pack, Louise-Michel, Les plages d’Agnès, Il favoloso mondo di Amélie), una donna del posto che di giorno lavora come donna delle pulizie e lavandaia e la notte dipinge fra le mura del suo appartamento. Per caso Uhde vede uno dei suoi quadri e rimane colpito dalla vitalità che Séraphine, pur non avendo alcuna preparazione accademica, riesce a esprimere nella sua arte. Il critico, che è fra i più importanti mecenati delle esposizioni parigine (ed ha scoperto, tra gli altri, il pittore primitivista Henri Rousseau), decide di offrire alla donna l’opportunità di coltivare il proprio talento.
Martin Provost, autore anche della sceneggiatura, ha utilizzato come fonte principale di informazioni su Séraphine Louis gli scritti della psichiatra Françoise Cloarec, che aveva conosciuto Anne-Marie Uhde, sorella di Wilhelm, della quale possedeva le lettere, oltre a molti altri documenti. Grazie a questi il regista ha ricostruito soprattutto il complesso rapporto che legò la pittrice naïve al critico d’arte, che la fece conoscere al grande pubblico e organizzò, nel 1945, una sua personale, favorendone altre analoghe in tutto il mondo.
 
 
(S.O.)
 
 
Trailer del film:
 
 
 

 
Scrivi un commento
Captcha

Segnala un commento
Captcha

Sono presenti 0 commenti
 
 

Cerca nel sito

Cerca nel sito



News

Due giorni, una notte scala il box office
Incassati 314.374 euro con media copia di 2.884
Si riaccendono gli schermi del Filmstudio a Roma.
Ecco i film della prima serata-evento.
TORINO 32 - La New Hollywood sotto esame
il 27/11 all'Auditorium Quazza incontro sui film della retrospettiva
Steve McQueen alle prese con un quartetto di Vedove.
Il regista britannico era un grande fan dello show della BBC
Torino 32 – aumentano gli incassi
impennata del 7% nelle vendite di biglietti singoli
James Bond per le strade di Roma
Nel nuovo capitolo della saga di 007 diretto da Sam Mendes
Debutto alla regia per Russell Crowe
The Water Diviner uscirà in Italia l'8 gennaio
La banda Boris di "Ogni maledetto Natale" in copertina su "Film Tv"
Interviste a Stefano Fresi, Alessandra Mastronardi, Luca Vendruscolo e Tom McGrath
TORINO 32 - Spielberg's Day
Tre suoi film in retrospettiva
Hunger Games in testa al box office statunitense
Al secondo posto Big Hero 6, al terzo Interstellar
Kolossal in Italia: il remake di Ben Hur a Cinecittà
 Il tax credit favorisce le produzioni internazionali
TORINO 32 - "Lost in Belluscone": scene inedite del film di Maresco
Presentate dal regista oggi alle 16, ingresso libero
TORINO 32 - Applausi per Tokyo Tribe
il pubblico premia Sion Sono
M2 finalizza l'acquisizione di due nuovi titoli per il 2015
Si tratta di Colpo di stato e Orgoglio e pregiudizio e zombie
The Killing 4 su Fox Crime A
 L'ultimo dei sei episodi sarà diretto da Jonathan Demme
Luigi Cuciniello presidente dell'Anec
Eletto il 19 novembre dal Congresso Nazionale dell'Anec
Stanley Kubrick omaggiato da Hollywood
a 15 anni dalla sua morte
Jennifer Lawrence in copertina su Film Tv
Interviste a Francis Lawrence, Sam Claflin, Volker Schlöndorff e focus sul Torino Film Festival
In vendita l'appartamento di Lauren Bacall
A 26 milioni di dollari  
Scomparso Ken Takakura
L'attore aveva 83 anni
Arrivano I Pinguini di Madagascar in anteprima
Il 22 e 23 novembre
V edizione del Procult Film Festival
Da domani al 23 Novembre alla Casa del cinema di Roma
Il Torino Film Festival festeggia i 90 anni di Giulio Questi
Sarà presentato anche il volume autobiografico Se non ricordo male  
Cenerentola diretta da Carlo Verdone
Nelle sale a partire dal 23 dicembre
Adieu au Langage film della Critica
Designato questa settimana dal SNCCI