Séraphine

di Martin Provost

Séraphine, di Martin Provost

 

Interpreti: Yolande Moreau, Ulrich Tukur, Anne Bennent, Geneviève Mnich, Nico Rogner
Origine: Francia, Belgio, Germania, 2008
Distribuzione: One Movie
Durata: 125’
 
 
Alla vigilia della prima guerra mondiale, il critico d’arte tedesco Wilhelm Uhde (Ulrich Tukur, Il nastro bianco, Verso l’Eden, John Rabe, Le vite degli altri) affitta un appartamento a Senlis, nella regione francese della Piccardia, per scrivere in tranquillità. L’uomo assume come domestica Séraphine Louis (Yolande Moreau, Mammuth, The Pack, Louise-Michel, Les plages d’Agnès, Il favoloso mondo di Amélie), una donna del posto che di giorno lavora come donna delle pulizie e lavandaia e la notte dipinge fra le mura del suo appartamento. Per caso Uhde vede uno dei suoi quadri e rimane colpito dalla vitalità che Séraphine, pur non avendo alcuna preparazione accademica, riesce a esprimere nella sua arte. Il critico, che è fra i più importanti mecenati delle esposizioni parigine (ed ha scoperto, tra gli altri, il pittore primitivista Henri Rousseau), decide di offrire alla donna l’opportunità di coltivare il proprio talento.
Martin Provost, autore anche della sceneggiatura, ha utilizzato come fonte principale di informazioni su Séraphine Louis gli scritti della psichiatra Françoise Cloarec, che aveva conosciuto Anne-Marie Uhde, sorella di Wilhelm, della quale possedeva le lettere, oltre a molti altri documenti. Grazie a questi il regista ha ricostruito soprattutto il complesso rapporto che legò la pittrice naïve al critico d’arte, che la fece conoscere al grande pubblico e organizzò, nel 1945, una sua personale, favorendone altre analoghe in tutto il mondo.
 
 
(S.O.)
 
 
Trailer del film:
 
 
 

 
Scrivi un commento
Captcha

Segnala un commento
Captcha

Sono presenti 0 commenti
 
 

Cerca nel sito

Cerca nel sito



News

Sin City – Una donna per uccidere da ottobre al cinema
Il ritorno della coppia Robert Rodriguez/Frank Miller  
Point Break 2 in Alto Adige
Le riprese si sono svolte a Bolzano e Brunico
I vincitori del Concorso Paranormal Stories
le t-shirt messe in palio da Explorer Entertainment 
Venezia 71: la Calabria di Francesco Munzi
Nella sua trasposizione di Anime Nere
Step Up All In: prima clip e spot
il film uscirà il 20 agosto  
LOCARNO 67 - Arriva Roman Polanski
Terrà una lezione di cinema aperta al pubblico il 15 agosto
CinemaèDanza parte oggi da Cortona
Prossimi appuntamenti ad Arezzo e Terranova Bracciolini
Tutti i premi del 44° Giffoni Film Festival
Ornella Muti e Paolo Conticini ospiti speciali
Julia Roberts e Vincent Cassel in Toscana
Lei per Calzedonia, lui per Garrone
Chuck Palahniuk annuncia un comic book per Fight Club 2
il fumetto sarà edito da Dark Horse
I vincitori di Bimbi Belli 2014
Pif miglior film
Amazing Spider-Man 3 rimandato al 2018
La precedenza a ‘I Sinistri Sei’
L'Osservatore Romano esalta Il vangelo secondo Matteo
Quella di Pasolini "forse la migliore opera su Gesù nella storia del cinema".
La sceneggiatura de ‘Il giovane favoloso’ in libreria
Martone su Leopardi: dal 16 ottobre
Laurea honoris causa a Bertolucci
Il conferimento sarà il 16 dicembre  
Naomi Watts per Jean-Marc Vallée?
In trattative per il suo Demolition
Il Premio Bresson va a Verdone
L'attore e regista romano verrà insignito del premio
Bloccato il nuovo film di Scimeca
Stop per motivi burocratici 
Gagosian Gallery ospita le foto di Dennis Hopper
In autunno l'altra faccia dell'attore.
VENEZIA 71: La giuria della sezione Orizzonti
Presieduta da Ann Hui
VENEZIA 71: Carlo Verdone in giuria
Presieduta dal musicista Alexandre Desplat
VENEZIA 71: Orizzonti
I film della sezione "Orizzonti"
VENEZIA 71: Fuori concorso
Peter Chan, Peter Bogdanovich. Joe Dante, Barry Levinson
VENEZIA 71: Concorso
Abel Ferrara, Mario Martone, Andrew Niccol, Saverio Costanzo
Romeo e Giulietta da Broadway
il 28, 29 e 30 luglio al cinema