DVD - "De la guerre", di Bertrand Bonello

Indieframe di Atlantide Entertainment distribuisce il quarto lungometraggio di Bertrand Bonello, cineasta con alle spalle raffinate suggestioni filosofiche, artistiche e musicali. Il dvd, con in omaggio la copia digitale del film, è un prodotto curato ed essenziale, che offre la possibilità di recuperare un'opera seducente mai approdata in Italia nella sua veste più autentica: in lingua originale con sottotitoli, scelta che consente di apprezzare le performance di alcuni dei più interessanti volti del cinema francese contemporaneo

DE LA GUERRE (BERTRAND BONELLO, 2008) dvd Atlantide - coverTitolo originale: id.
Anno: 2008
Durata: 130’
Distribuzione: Atlantide Entertainment
Genere: drammatico
Cast: Mathieu Amalric, Asia Argento, Michel Piccoli, Clotilde Hesme, Aurore Clément, Laurent Lucas, Guillaume Depardieu, Elina Löwensohn, Laurent Delbecque
Regia: Bertrand Bonello
Formato DVD/Video: 1.85 - 16/9
Audio: Francese Dolby Digital 2.0
Sottotitoli: italiano
Extra: cortometraggio Cindy the doll is mine - Gallery - Trailer italiano - Video "dal catalogo www.indieframe.tv" - copia digitale
 







La recensione di Sentieri selvaggi


Mathieu Amalric e Guillaume Depardieu in DE LA GUERREIL DVD
Dopo Queerframe, dedicato al miglior cinema LGBTQ, Atlantide Entertainment ha lanciato il progetto Indieframe, che va a colmare, lodevolmente, altre lacune nel non facile panorama della distribuzione italiana: quelle del cinema indipendente e di titoli di qualità che non approdano nel nostro paese (Mendoza, Miike, Kaurismäki, Gondry) riscoprendo anche classici (i film di Luis Buñuel) diffusi attraverso il triplo canale della vendita di DVD tradizionali e dell'acquisto in streaming o in download direttamente sul sito. De la guerre, del 2008, è il quarto lungometraggio di Bertrand Bonello, cineasta franco-canadese, con alle spalle raffinate suggestioni filosofiche e artistiche, oltre che sonore (ha studiato musica classica), oggi attore d'eccezione in Le dos rouge di Antoine Barraud.

Il dvd contiene in omaggio anche la copia digitale del film (basta digitare il codice presente all'interno della custodia e inserirlo sul sito di indieframe.tv  nella sezione INDIE CODE). Edizione curata ed essenziale, che offre la possibilità di recuperare un'opera seducente mai approdata in Italia nella sua veste più autentica: in lingua originale (Dolby Digital 2.0 che supera la sufficienza, in particolare quando deve rendere giustizia al lavoro sul suono, soprattutto durante la scena della danza dionisiaca nella natura) con i sottotitoli italiani, impeccabili e mai approssimativi.

DVD - De la Guerre, di Bertrand Bonello (Indieframe)Una scelta importante, utile per gustare al meglio le performance di alcuni dei più interessanti volti del cinema francese contemporaneo, chiamati a interpretare l'inquietudine contemporanea e il disagio nei confronti della perdita dell'essenza del piacere: primo tra tutti, il sicuro talento di Mathieu Amalric, nei panni di Bertrand, filmaker quarantenne avvinto dall'angoscia dei nostri tempi e quasi per caso, dopo una casuale prigionia di 24 ore all'interno di una bara, determinato a trovare una nuova forma di consapevolezza e un significato alla sua vita. Il suo viaggio lo porterà in una sorta di comune dove, attraverso una disciplina fisica e mentale di stampo militare, si tenta di riallenarsi alla possibilità di sentire il proprio presente.

Più che una leader, Uma si pone come guida spirituale, o semplicemente come dispensatrice di contatto fisico, musica, sostanze psichedeliche e fiducia: è Asia Argento, convincente nella sua interpretazione, qui particolarmente misurata. Il suo braccio destro è uno strano ragazzo, pieno di fervore ma capace di silenzi improvvisi, che potrebbe essere tanto un vagabondo quanto un aristocratico, Charles: è Guillame Depardieu, nella sua ultima apparizione sullo schermo (seguirà la morte, tragica, a 37 anni). A tentare di riportare Bertrand alla routine, sopraggiunge l'amico Laurent: Laurent Lucas, già presente nel primo film di Bonello, poi presenza sempre sulla soglia dell'ambiguità nei film di Dominik Moll e vittima sacrificale in Calvaire di Du Welz. Louise, la compagna di Bertrand, invece, dopo la prima diffidenza, accetta di condividere parte dell'esperienza con lui. La interpreta Clotilde Hesme, già collega di set di Amalric in Les derniers jours du monde e diretta da Garrel in Les amants réguliers e da Honoré in La belle personne e Les chansons d'amour.

Asia Argento in CINDY THE DOLL IS MINE di Bertrand Bonello (extra DVD De la guerre)Ottima la qualità video, soprattutto nelle scene più buie, all'interno della foresta, e nei momenti ricchi di contrasti negli interni, dove si evidenzia in tutto il suo splendore la direzione della fotografia, di Josée Deshaies - già collaboratrice di Lodge Kerrigan (Rebecca H.) Jalil Lespert (24 mesures, Des vents contraires) Nicolas Klotz (La question humaine) e da sempre complice di Bonello, fin dal suo esordio Quelque chose d'organique (1998) collaborazione proseguita con Tiresia (2003) Le pornographe (2001) il corto Where the Boys Are (2010) e L'Apollonide (2011).

Tra i contenuti speciali, graditissima la presenza di Cindy, the Doll is Mine, corto del 2005 anch'esso inedito, presentato a Cannes, minuti in cui Bonello riflette sulla natura della rappresentazione ispirandosi alla figura di Cindy Sherman (con Asia Argento protagonista in due ruoli-specchio) in un climax emozionante che si dipana sulle note di un brano dei Blonde Redhead.

Presenti anche il trailer italiano di De la guerre, la gallery fotografica e un'anteprima  video del catalogo proposto da indieframetv.

Scrivi un commento
Captcha

Segnala un commento
Captcha

Sono presenti 0 commenti
 
 

Cerca nel sito

Cerca nel sito



News

Le ceneri di Robin Williams nella baia di San Francisco
Rispettate le volontà dell'attore
Jackie Chan ha chiesto scusa per l'arresto del figlio
Dovuto a problemi di droga
Martone, Munzi, Costanzo: da Venezia a Toronto
Ci saranno anche i primi due episodi di Gomorra
Belluscone. Una storia siciliana di Maresco in sala dal 4 settembre
Presentato a Venezia nella sezione Orizzonti
Le giurie dell' 8° RomaFictionFest
Il Presidente è Aldo Grasso
Jimi: All Is By My Side in sala il 18 settembre
Nel giorno del 44° anniversario della scomparsa di Hendrix
Orso d'oro alla carriera a Wim Wenders alla prossima Berlinale
Verranno mostrati 10 suoi film tra finzione e documentari
Apes Revolution vola al botteghino
Superati i 4 milioni di euro
Arriva Zoolander 2?
Probabile la rinuncia di Justin Theroux come regista
Laceno d'oro - Masterclass con Jia Zhang-ke e Zhao Tao
oggi alle 17 all'ex Carcere Borbonico di Avellino, a seguire Still Life
Torna Schwarzenegger con Terminator Genisys
Terminate le riprese
VENEZIA 71 - 11 film per la sala web
Da Mohsen  Makhmalbaf a Renato De Maria
Diego Lerman presiederà la giuria ai Venice Days
Il premio assegnato a uno dei 13 film delle Giornate degli Autori
Liberaci dal male da domani in sala
In oltre 200 copie distribuito da Warner Bros.
Step Up All In in copertina su Film Tv
Interviste a Scott Derrickson, Ryan Guzman e Frederick Wiseman
Fury chiuderà il London Film Festival
 War movie con Brad Pitt sulla Seconda guerra mondiale
LOCARNO 67 - Vince Lav Diaz con "From What is Before"
Premio speciale della giuria a Listen Up Philip
Robin Williams soffriva di un principio di Parkinson
A rivelarlo è la moglie Susan Schneider
Persol Tribute a Frances McDormand al Festival di Venezia
Sarà consegnato l'1 settembre alle 16.30 in Sala Grande
LOCARNO 67 - Domani presentazione del libro "Il nuovo cinema di Hong Kong"
Con Olivier Assayas allo Spazio RSI (Largo Zorzi) alle 15
LOCARNO 67 - Il festival omaggia Robin Williams
Con la proiezione di One Hour Photo    
E' morta Lauren Bacall
Aveva 89 anni
LOCARNO 67 - Annunciati i premi Open Doors 2014
12 progetti su 190 candidature
LOCARNO 67: Roman Polanski non ci sarà
Annullato l'incontro previsto per il 15 agosto
Trovato morto Robin Williams nella sua abitazione
Si sospetta il suicidio