DVD - "De la guerre", di Bertrand Bonello

Indieframe di Atlantide Entertainment distribuisce il quarto lungometraggio di Bertrand Bonello, cineasta con alle spalle raffinate suggestioni filosofiche, artistiche e musicali. Il dvd, con in omaggio la copia digitale del film, è un prodotto curato ed essenziale, che offre la possibilità di recuperare un'opera seducente mai approdata in Italia nella sua veste più autentica: in lingua originale con sottotitoli, scelta che consente di apprezzare le performance di alcuni dei più interessanti volti del cinema francese contemporaneo

DE LA GUERRE (BERTRAND BONELLO, 2008) dvd Atlantide - coverTitolo originale: id.
Anno: 2008
Durata: 130’
Distribuzione: Atlantide Entertainment
Genere: drammatico
Cast: Mathieu Amalric, Asia Argento, Michel Piccoli, Clotilde Hesme, Aurore Clément, Laurent Lucas, Guillaume Depardieu, Elina Löwensohn, Laurent Delbecque
Regia: Bertrand Bonello
Formato DVD/Video: 1.85 - 16/9
Audio: Francese Dolby Digital 2.0
Sottotitoli: italiano
Extra: cortometraggio Cindy the doll is mine - Gallery - Trailer italiano - Video "dal catalogo www.indieframe.tv" - copia digitale
 







La recensione di Sentieri selvaggi


Mathieu Amalric e Guillaume Depardieu in DE LA GUERREIL DVD
Dopo Queerframe, dedicato al miglior cinema LGBTQ, Atlantide Entertainment ha lanciato il progetto Indieframe, che va a colmare, lodevolmente, altre lacune nel non facile panorama della distribuzione italiana: quelle del cinema indipendente e di titoli di qualità che non approdano nel nostro paese (Mendoza, Miike, Kaurismäki, Gondry) riscoprendo anche classici (i film di Luis Buñuel) diffusi attraverso il triplo canale della vendita di DVD tradizionali e dell'acquisto in streaming o in download direttamente sul sito. De la guerre, del 2008, è il quarto lungometraggio di Bertrand Bonello, cineasta franco-canadese, con alle spalle raffinate suggestioni filosofiche e artistiche, oltre che sonore (ha studiato musica classica), oggi attore d'eccezione in Le dos rouge di Antoine Barraud.

Il dvd contiene in omaggio anche la copia digitale del film (basta digitare il codice presente all'interno della custodia e inserirlo sul sito di indieframe.tv  nella sezione INDIE CODE). Edizione curata ed essenziale, che offre la possibilità di recuperare un'opera seducente mai approdata in Italia nella sua veste più autentica: in lingua originale (Dolby Digital 2.0 che supera la sufficienza, in particolare quando deve rendere giustizia al lavoro sul suono, soprattutto durante la scena della danza dionisiaca nella natura) con i sottotitoli italiani, impeccabili e mai approssimativi.

DVD - De la Guerre, di Bertrand Bonello (Indieframe)Una scelta importante, utile per gustare al meglio le performance di alcuni dei più interessanti volti del cinema francese contemporaneo, chiamati a interpretare l'inquietudine contemporanea e il disagio nei confronti della perdita dell'essenza del piacere: primo tra tutti, il sicuro talento di Mathieu Amalric, nei panni di Bertrand, filmaker quarantenne avvinto dall'angoscia dei nostri tempi e quasi per caso, dopo una casuale prigionia di 24 ore all'interno di una bara, determinato a trovare una nuova forma di consapevolezza e un significato alla sua vita. Il suo viaggio lo porterà in una sorta di comune dove, attraverso una disciplina fisica e mentale di stampo militare, si tenta di riallenarsi alla possibilità di sentire il proprio presente.

Più che una leader, Uma si pone come guida spirituale, o semplicemente come dispensatrice di contatto fisico, musica, sostanze psichedeliche e fiducia: è Asia Argento, convincente nella sua interpretazione, qui particolarmente misurata. Il suo braccio destro è uno strano ragazzo, pieno di fervore ma capace di silenzi improvvisi, che potrebbe essere tanto un vagabondo quanto un aristocratico, Charles: è Guillame Depardieu, nella sua ultima apparizione sullo schermo (seguirà la morte, tragica, a 37 anni). A tentare di riportare Bertrand alla routine, sopraggiunge l'amico Laurent: Laurent Lucas, già presente nel primo film di Bonello, poi presenza sempre sulla soglia dell'ambiguità nei film di Dominik Moll e vittima sacrificale in Calvaire di Du Welz. Louise, la compagna di Bertrand, invece, dopo la prima diffidenza, accetta di condividere parte dell'esperienza con lui. La interpreta Clotilde Hesme, già collega di set di Amalric in Les derniers jours du monde e diretta da Garrel in Les amants réguliers e da Honoré in La belle personne e Les chansons d'amour.

Asia Argento in CINDY THE DOLL IS MINE di Bertrand Bonello (extra DVD De la guerre)Ottima la qualità video, soprattutto nelle scene più buie, all'interno della foresta, e nei momenti ricchi di contrasti negli interni, dove si evidenzia in tutto il suo splendore la direzione della fotografia, di Josée Deshaies - già collaboratrice di Lodge Kerrigan (Rebecca H.) Jalil Lespert (24 mesures, Des vents contraires) Nicolas Klotz (La question humaine) e da sempre complice di Bonello, fin dal suo esordio Quelque chose d'organique (1998) collaborazione proseguita con Tiresia (2003) Le pornographe (2001) il corto Where the Boys Are (2010) e L'Apollonide (2011).

Tra i contenuti speciali, graditissima la presenza di Cindy, the Doll is Mine, corto del 2005 anch'esso inedito, presentato a Cannes, minuti in cui Bonello riflette sulla natura della rappresentazione ispirandosi alla figura di Cindy Sherman (con Asia Argento protagonista in due ruoli-specchio) in un climax emozionante che si dipana sulle note di un brano dei Blonde Redhead.

Presenti anche il trailer italiano di De la guerre, la gallery fotografica e un'anteprima  video del catalogo proposto da indieframetv.

Scrivi un commento
Captcha

Segnala un commento
Captcha

Sono presenti 0 commenti
 
 

Cerca nel sito

Cerca nel sito



News

Takashi Miike inizia una rivoluzione
La Yakuza si mescola a storie di vampiri
Frozen raggiunge il sesto posto negli incassi mondiali di sempre
Superando anche Transformers 
Tom Hanks protagonista di un thriller sulla Guerra Fredda
Spielberg in trattative per la regia
Tarantino non rinuncia al suo secondo western
Forse The Hateful Eight sarà realizzato
Jessica Chastain nei panni di Marilyn Monroe
In Blonde, ultimo film di Andrew Dominik
È morto Claudio G. Fava
Il giornalista e critico cinematografico aveva 83 anni
Cannes 67 - Nicole Garcia alla Caméra d'or
L'attrice e regista guiderà la giuria delle opere prime
The Amazing Spider-Man 2 in copertina su Film Tv
Intervista a Isabella Ragonese, Tracks e Far East Film Festival
East End il film d'animazione firmato Moccia
Ambientato alla periferia di Roma
On line il sito de La trattativa di Sabina Guzzanti
Con le informazioni sul nuovo film
Di Caprio protagonista di The Revenant
L'attore nella pellicola diretta da Inarritu
Diminuisce l'investimento ma aumenta la produzione di film italiani
Dal rapporto MIBACT e Anica sui numeri del cinema italiano 
Un sequel per Mrs. Doubtfire
Robin Williams ancora protagonista
Nuove rivelazioni su Batman Vs. Superman
Ne parla Zack Snyder
Un Focus sul cinema italiano al Festival di Pechino
Presentati i film di Toni Trupia, Daniele Gaglianone, Francesco Bruni e Matteo Oleotto
Torna Cronenberg con Maps To The Stars
Il film sarà a Cannes ed esce in Italia il 21 maggio
Festival di Cannes. I film di "Un certain regard"
19 titoli in gara
Il film di Alice Rohrwacher corre per la Palma d'Oro
Le meraviglie a Cannes
Jacques Tati in mostra!
un'esposizione fotografica con le migliori scene dei suoi film
Noah non passa in Medio Oriente
 il film di Aronofsky vietato per ragioni culturali
James Franco avrà un cameo in Dawn of the Planet of the Apes
Ma l'attore non ne era a conoscenza
Locke nelle sale dal 30 aprile
la seconda opera di Steven Knight
Festival di Cannes: annunciati i titoli dei corti e Cinéfondation
C'è l'italiano A passo d'uomo di Aloi
David Fincher dice no al biopic su Steve Jobs
Avrebbe avanzato richieste esose alla casa di produzione
Philomena in DVD e Blu Ray
Uscito il 15 aprile