Dance, dance, otherwise we are lost. Wim Wenders e Pina Bausch in 3D


Sarà tra i film fuori concorso della 61° edizione del Festival internazionale del cinema di Berlino (10-20 febbraio 2010) Pina, documentario di Wim Wenders dedicato alla leggendaria coreografa Pina Bausch

Se rimosso, visibile anche qui o sulla pagina ufficiale del film  

 

Sarà tra i film fuori concorso della 61° edizione del Festival internazionale del cinema di Berlino (10-20 febbraio 2010) Pina, documentario di Wim Wenders dedicato alla leggendaria coreografa Pina Bausch: "un omaggio a colei che ha creato un nuovo linguaggio nella danza e nel teatro, un profondo inchino alla bellezza che ha seminato nel mondo".PINA - Wim Wenders - poster

 

Progetto dalla lunga gestazione, iniziato come una collaborazione tra Wenders e Bausch e interrotto temporaneamente dalla morte improvvisa di lei nel 2009, Pina si è sviluppato come film in 3D: "Le due dimensioni non bastano a rendere emotivamente o esteticamente l'opera di Pina Bausch. Venticinque anni fa, quando ho assistito per la prima volta a un suo spettacolo, sono rimasto profondamente commosso e incantato. Mi è sembrato di capire i movimenti umani, i gesti e i sentimenti per la prima volta, da zero. Ed è questa magia che volevo trasporre sullo schermo".

 

Nel documentario compaiono diversi tra i più famosi spettacoli del Tanztheater Wuppertal: Café Müller (1978) Kontakthof (1978), The Rite of Spring (1975), Full Moon (2006). Alla grande artista tedesca sono già stati dedicati diversi documentari: da Un jour Pina m'a demandé (1983) di Chantal Akerman al recente Pina Bausch (2006) di Anne Linsel.
La Bausch compare anche in Theater in Trance (1981) di Rainer Werner Fassbinder e La Répétition générale (1980) di Werner Schroeter.

 

Guarda nella nostra gallery le foto dal set, come da tradizione scattate da Donata Wenders.

Scrivi un commento
Captcha

Segnala un commento
Captcha

Sono presenti 0 commenti
 
 

Cerca nel sito

Cerca nel sito



News

La scomparsa di Eleanor Rigby esce direttamente DVD e Blu-Ray.
Dal 26 marzo  
Mission: Impossible 5 anticipa l'uscita
Sarà in sala il 31 luglio
Marco Müller farà parte del Beijing International Film Festival
Ricoprirà il ruolo di chief advisor.
Un 'Maraviglioso Boccaccio' per i Fratelli Taviani
 Il film, fra poco al cinema, comprende un cast d'eccezione.
Il Caso Schrader a Storie del cinema
venerdì 30 gennaio ore 20.30 nella sede di Sentieri Selvaggi
I Guardiani della Galassia in DVD e Blu-Ray
Novità è contenuti extra per il film che ha fatto impazzire i fan della Marvel
Chris Pratt è il nuovo Indiana Jones?
E' il rumor che gira alla Disney
Il guardiano del museo Ben Stiller in copertina su Film Tv
Jolie-Pitt, Cattelan e Shonda Rhimes
Facebook arriva al cinema
 La società di Zuckerberg crea una divisione specializzata in realtà virtuale.
Daniel Bruhl e Audrey Tatou nella giuria della Berlinale
E' presieduta da Darren Aronofsky
The Interview approda su Netflix
dal 24 gennaio  
Emma Watson sarà Belle nel live-action The Beauty and the Beast
Lo conferma su Facebook
Locarno 68 nel segno di Peckinpah
 annunciata la retrospettiva dedicata all'autore de Il Mucchio selvaggio
Il cinema e lo spazio alla Berlinale Talents
Dal 7 al 12 febbraio
Un nuovo film per la regista di Selma Ava DuVernay
Sarà una storia d'amore e d'omicidio durante l'Uragano Katrina
Al via il nuovo progetto di Martin Scorsese
Sarà un adattamento di Silenzio, romanzo del 1966 di Shusaku Endo
Come sarebbe stato American Sniper di Spielberg?
Un duello psicologico
Seth Rogen raffredda la polemica su American Sniper
"Non volevo offendere nessuno"
The Hateful Eight di Tarantino: si comincia!
Uscita prevista in autunno
Botteghino Usa: corre American Sniper
Delude Johnny Depp
Domani presentazione a Roma del Lessico del cinema italiano
 Il cinema Trevi ospiterà l'incontro con il curatore Roberto De Gaetano
Will Smith in Focus – Niente è come sembra. Il poster ufficiale
il nuovo film di John Requa e Glenn Ficarra
CINE’ – Giornate estiva di cinema si svolgerà a Riccione
Dal 29 giugno al 2 luglio 2015
Andrea Chenier al The Space Cinema
Il 29 gennaio in diretta da Londra
In vendita la villa di Marlon Brando.
Realizzata negli anni ’20, ha un valore di 3.495.000 dollari.