Iceberg Slim, "Il Pappa". Un documentario prodotto da Ice-T: trailer, teaser e foto

Agli inizi della sua carriera di rapper, Tracy Marrow scelse il suo nome d'arte ICE-T come omaggio al suo scrittore preferito: Iceberg Slim, pseudonimo dell'afroamericano Robert Beck,. Oggi ha prodotto un documentario che lo ricorda: Iceberg Slim: Portrait of a Pimp. Trailer, teaser e foto


Il trailer è visibile anche qui in HD


 

Agli inizi della sua carriera di rapper, Tracy Marrow scelse il suo nome d'arte ICE-T come omaggio al suo scrittore preferito, nonchè figura di culto e ispiratore per tutta una generazione: Iceberg Slim, pseudonimo dell'afroamericano Robert Beck, considerato uno dei padri della urban fiction, letteratura di strada che nasce dalla strada.

Iceberg Slim: Portrait of a Pimp. DocumentarioL'esperienza letteraria di Iceberg Slim, non troppo diversa da quella di Edward Bunker, fu quella di restituire la sua vita turbolenta (e criminale) in un linguaggio vulcanico, crudo, violento, eppure poetico e sempre autentico, in un paesaggio popolato da puttane, sfruttatori, disperati, realizzando dei capolavori innovativi, pur non nascendo scrittore: anzi, nasce povero e senza alcuna risorsa in un ghetto di Chicago, figlio di una cameriera e di padre ignoto. Eroinomane, giovanissimo scopre di avere un vero talento per una professione redditizia: e diventa uno dei più noti magnaccia del Midwest.

Il modo in cui diventa uno scrittore è davvero romanzesco: dopo nove anni di carcere, ripulito, diventerà un disinfestatore, che un giorno, impegnato a liberare dagli scarafaggi l'appartamento di un professore universitario, viene convinto a pubblicare la sua autobiografia.

Leggere per credere, tra i suoi romanzi, la cosiddetta "trilogia del ghetto": Pimp: The Story Of My Life, Trick Baby e Mama Black Widow, tradotti in italiano come Il Pappa, Trick Baby -  La storia di un negro bianco e Black Mama. La vedova nera, editi il primo da Guanda (e purtroppo fuori catalogo) gli altri due da Shake Edizioni. Da Trick Baby è stato già tratto un film nel 1972, diretto da Larry Yust; e un nuovo lungometraggio dovrebbe essere realizzato a partire da Mama Black Widow, diretto da Marshall Tyler, regista di video e documentari musicali.

Iceberg SlimOggi Ice-T ha prodotto Iceberg Slim: Portrait of a Pimp, un documentario diretto dal suo manager Jorge Hinojosa, già presentato al Toronto Film Festival 2012.

Accanto ai familiari di Iceberg Slim, morto nel 1992 -  Betty, Camille, Diane, Misty - lo ricordano Snoop Dogg, Henry Rollins, Chris Rock, Quincy Jones e altri personaggi profondamente influenzati dalla sua figura e dai suoi romanzi, considerati capitali per i film blaxploitation (deve aver influenzato anche il cinema di Quentin Tarantino) il gangsta rap e la letteratura (Irvine Welsh è tra i suoi ammiratori di sempre). Nel documentario compare lo stesso scrittore, in materiali d'archivio.

L'uscita è prevista on demand su iTunes dal 12 luglio e nelle sale USA dal 19 luglio.
 

Scrivi un commento
Captcha

Segnala un commento
Captcha

Sono presenti 0 commenti
 
 

Cerca nel sito

Cerca nel sito



News

Alfonso Cuarón in una monografia
Scritta da Simone Santi Amantini
Mad Max: Fury Road fuori concorso a Cannes
Sarà presentato il 14 maggio al Grand Théâtre Lumière
Jean Dujardin in copertina su Film Tv
Cinema svizzero, French Connection, Cold in July, 1992
Ameluk, al cinema l'opera prima di Mimmo Mancini
Dal 9 aprile in sala
I dieci comandamenti di Roberto Benigni in doppio dvd
206 minuti di spettacolo
L'ultimo film di Glawogger al cinema?
Il team del regista al lavoro su settanta ore di girato
La Cineteca di Bologna restaura tutti i film di Buster Keaton
I primi restauri saranno presentati alla 39° edizione de Il Cinema Ritrovato
Keanu Reeves e Jim Carrey nel nuovo film di Ana Lily Amirpour
Si intitolerà Bad Batch e sarà una love story tra cannibali
Blackhat in lingua originale negli UCI Cinemas
Solo domani, 25 marzo
Il Festival del cinema di Roma torna a essere una Festa
Dal 16 al 23 ottobre
Abderrahmane Sissako presidente della giuria del 25° FCAAAL
A Milano dal 4 al 10 maggio
Torna a Roma il Film Festival Turco
Dal 16 al 19 aprile al Multisala Barberini  
Barbara Steele al 35° Fantafestival
Dal 15 al 19 giugno 
Tra l'Armenia e Nanni Loy
Al Cinema Trevi di Roma da oggi al 29 marzo
Melvil Poupaud ospite al Sicilia Queer Film Fest
l'attore e regista francese dal 25 al 31 maggio a Palermo 
Il noir maledetto di Claire Denis
 da Sentieri Selvaggi giovedì 26 h 20.30, ingresso gratuito
James Franco ha iniziato le riprese di In Dubious Battle
Dallo scorso 18 marzo ad Atlanta
Pixels di Chris Columbus dal 29 luglio al cinema
Con Adam Sandler
Future Film Festival 2015: Eat the future
Dal 5 al 10 maggio a Bologna
Il giardino dei Finzi Contini in versione restaurata dall'Istituto Luce Cinecittà
Il film premio Oscar di Vittorio De Sica torna in una nuova edizione dal 25 marzo
Home-A casa, in libreria il bestseller che ha ispirato il film Dreamworks
Disponibile da ieri
I 7 Nani arrivano in Italia!
In esclusiva dal 30 aprile.  
N-CAPACE è Film della Critica
L'opera di Eleonora Danco colpisce il SNCCI.  
Florence Korea Film Fest, la tredicesima edizione dal 20 al 30 marzo
Manifestazione dedicata ai grandi successi del cinema coreano a Firenze
Al via L'Immagine e la Parola di Locarno
dal19 al 22 marzo l'evento ospiterà Emmanuel Carrère, Pawlikowski e Valeria Golino