Newsletter 9/10/2011

 corso salani gli u ltimi giorni - serata Wakamatsu - presentazione worksho p + Short Cuts - Steve Jobs - Céline Sciamma- Gus Van Sant - John Singleton - WANG XIAOSHUAI - HIROKAZU KORE-E DA

 SENTIERI SELVAGGI NEWSLETTER inviata a 29.545 lettori

per cancellarsi - per iscriversi

Web Magazine - Scuola di Cinema - Eventi - Produzioni audiovisive - Creative service

seguici anche su   Memolane - Feed RSS - FORUM - BLOG - Twitter - Facebook  - YouTube  

 

Da Sentieri selvaggi è possibile organizzare presentazioni (libri, dvd, film, altro), conferenze stampa, proiezioni private, eventi, ecc....

per informazioni: AREA SERVICE

 

 

GLI EVENTI DELLA SETTIMANA, da Sentieri selvaggi:

 

mercoledì 12 ottobre, ore 20.30 - ciclo CORSO SALANI, PER SEMPRE: Gli ultimi giorni (1991)  85' - Guerra (1984) 5'

 

giovedi 13 ottobre, ore 20.30 - UNKNOWN PLEASURES #5 - serata Wakamatsu Koji  con film a sorpresa

 

venerdì 14 ottobre, ore 18.00 - presentazione dei Workshop della Scuola Sentieri selvaggi con tutti i docenti a seguire ore 20.30, Storie del cinema  SHORT CUTS + film a sorpresa

 

 

tutti gli incontri sono a INGRESSO GRATUITO

Info: Sentieri selvaggi Via Carlo Botta 19 Roma - Tel: 06.96049768 Mail: info@sentieriselvaggi.it

 

Corso Salani, per sempre

 

mercoledì 12 ottobre, ore 20.30

CORSO SALANI, PER SEMPRE

proiezione dei film: Gli ultimi giorni (1991) 85' - Guerra (1984) 5'

introducono la proiezione  Simone Emiliani di Sentieri selvaggi

con l'attrice e sceneggiatrice Monica Rametta e l'assistente alla regia Monica Ghezzi.

 

giovedì 13 ottobre, ore 20.30

 UNKNOWN PLEASURES #5

serata dedicata a Koji Wakamatsu

film a sorpresa

introduce il film e l'autore Aldo Spiniello, caporedattore di Sentieri selvaggi

 

  Nuovo Logo Scuola di Cinema Sentieri selvaggi

Venerdì 14 ottobre alle ore 18

PRESENTAZIONE STAGIONE WORKSHOP 2011-2012

In occasione della ricca presentazione dei workshop della stagione 2011-2012 della Scuola di Cinema Sentieri selvaggi, s’incroceranno le esperienze e le strategie di professionisti dello spettacolo che praticano ambiti meno conosciuti ma ricchissimi di potenzialità e di creatività, ambiti che lavorano “nel” e “sul” cinema potenziandone gli effetti.

Saranno presenti i direttori dei Corsi annuali Demetrio SalviGiovanni BrunoLino Avendola e Federico Chiacchiarie i docenti dei nostri workshop, Massimo Cerofolini e Francesca Primavera (docenti diScrivere per la tv e il prossimo Web Series), Sandro Di Stefano (Musica per immagini), Marco Gentili (Final Cut e Hdslr) e Danilo Tedone (Avid); e ancora Francesco Carlo (Ufficio stampa del cinema), Maximilien Gobiet (Suono di presa diretta), Sebastiano Cuscito (Sottotitoli), Filmon Aggujaro (Produzione), Lino Avendola (Lo strumento della voce) e Massimo Latini (Girare un’intervista e Reportage di viaggio).

Oltre a questi corsi, già consolidati, presenteremo anche i nuovi workshop: Alfredo Felaco ci introdurrà al mondo degli effetti speciali – protagonisti di ben due appuntamenti: un seminario e un workshop operativo su After Effects – e il gruppo di videomakers Matite Spezzate spiegherà invece intenti e finalità di un workshop necessario e attuale come il Reportage videogiornalistico.


E a seguire, alle 20.30, una nuova lezione di Storie del cinema

 

SHORT CUTS

 

La "forma breve" del cortometraggio come espressione sperimentale e narrativa. Riflessioni storico-formali sulle peculiarità del cortometraggio dalle avanguardie dei primi del Novecento al videoclip. Visione di opere dirette da Nanni Moretti, Roman Polanski, Olivier Assayas, Martin Scorsese, Wes Anderson, ecc.

 

Lezione di CARLO VALERI, caporedattore di Sentieri selvaggi


21.30 FILM A SORPRESA (inedito in Italia, su Parigi...)

 

 

la crisi si combatte con la formazione...e con il fare!

Scuola Sentieri selvaggi

La Passione e la Forza

Il cinema da FARE, SCRIVERE, PENSARE

ancora aperte le iscrizioni!

 scuola di cinema 2011/2012

  TRE WORKSHOP IN ARRIVO

 

  After Effects - seminario  novità! domenica 13 novembre 2011

Un seminario propedeutico a soli 65€ a cui seguirà, a marzo 2012, un nuovo workshop operativo.
Docente: Alfredo Felaco (aka TheJakal)

    Reportage videogiornalistico novità! sabato 19 e domenica 20 novembre Da un gruppo di giovani e agguerriti video-filmaker (“Matite Spezzate”) il nuovo workshop di Sentieri selvaggi  

 

  Riduzione dialoghi per sottotitoli sabato 26 e domenica 27 novembre

 LOST IN TRANSLATION  La traduzione nel cinema come ri-scrittura del testo cinematografico

 

UNA SELEZIONE DEGLI ARTICOLI DELLA SETTIMANA

 

Un mondo migliore, think different - Steve Jobs Cyberpunk  

Steve Jobs

Come ha scritto Steve Johnson "Jobs non si è limitato a rendere i computer più belli, ha cambiato la loro veste concettuale. Una macchina progettata per risolvere equazioni e far esplodere bombe ha rivelato straordinarie potenzialità nascoste: per la musica,  la poesia, la socializzazione e la famiglia". Come è cambiato, negli ultimi trent’anni, il nostro modo di rapportarci alle tecnologie e agli oggetti tecno, lo dobbiamo, in gran parte, proprio a Steve Jobs. Il nostro corpo al centro dell’universo della comunicazione. E non schiavo di formule asettiche da imparare. Sono gli oggetti che devono adeguarsi all’uomo, non viceversa. E’ la grande lezione umanistica di Steve Jobs. 

 

 

 

 

 

 

 

 

LE INTERVISTE DI SENTIERI SELVAGGI

 

11 FLOWERS - Sentieri Selvaggi Intervista WANG XIAOSHUAI

 Il regista de Le biciclette di PechinoIn Love we trust e Shangai Dreams racconta aSentieri Selvaggi il suo ultimo film, 11 Flowers, in concorso al 59° Festival di San Sebastian

 

KISEKI - Sentieri Selvaggi intervista HIROKAZU KORE-EDA

SAN SEBASTIAN 59. Sentieri Selvaggi intervista il cineasta giapponese di Air Doll,Hana e Aruitemo Aruitemo, al festival con il suo ultimo Kiseki (I wish).

 

 

"Abduction - Riprenditi la tua vita", di John Singleton

Action giovanilistico a tutta velocità, con elementi spionistici e da melodramma famigliare, che sa alternare delicatezza romantica e improvvise esplosioni adrenaliniche,  vicine alla prorompente arroganza futurista dell'ultimo Tony Scott. Lo diciamo senza vergogna: ci piace John Singleton

 

"L'amore che resta", di Gus Van Sant

Van Sant pone il suo sguardo nel cuore tormentato dei suoi personaggi e ne trae un racconto di pace e commovente leggerezza, dove infiniti e palpitanti sono gli attimi di completa sospensione, di attesa, per trattenere il fiato e fermare il tempo. Tratto da una pièce teatrale di Jason Lew, il film è dedicato a Dennis Hopper

 

"Tomboy", di Céline Sciamma

La macchina da presa di Céline Sciamma si inoltra nei meandri dell’identità privata e pubblica di una ragazzina che si “immagina” maschio, ma non indaga mai voyeuristicamente le sue intime motivazioni sentimentali. Accetta e inquadra. E Tomboy diventa così una piccola grande riflessione sull'immagine che viene prima di ogni identità, sullo sguardo (s)centrato verso se stessi come primo costruttore di verità

 

"Jane Eyre", di Cary Fukunaga

Quello di Fukunaga è  un cinema piccolo e inconsistente, vecchio nonostante la giovane età del suo autore. Che fa rimpiangere non solo le precedenti versioni per il grande schermo ma anche la recente miniserie della Bbc che con le sue soggettive riusciva se non altro a raccontare la prospettiva della protagonista, quel suo sguardo etico sul mondo che ne ha fatto una delle più vivide eroine della letteratura anglosassone

 

"L'amore fa male", di Mirca Viola

L'amore fa male. Titolo lapidario, quasi da canzone anni '60, un teorema che si tenta di spiegare nel corso del film attraverso le intricate vicende dei personaggi. Ma l'opera prima di Mirca Viola si perde in un eccesso di temi, personaggi, storie parallele così come a tratti è eccessiva e caricata l'interpretazione di alcuni degli attori, tra cui, però, spicca positivamente Nicole Grimaudo, l'unica che sembra veramente vivere il suo personaggio

 

DVD – “Fast & Furious 5”, di Justin Lin

La messinscena compatta e fieramente old school improntata dal regista per questo quinto episodio replica in monoliticità e granitica solidità al massiccio e tesissimo scontro di muscoli e testosterone che anima la vicenda. A farne le spese sono per forza di cose le ben poche sequenze incentrate sui virtuosismi dei motori rombanti, tra cui un memorabile inseguimento finale posto a conferma che quello che conta stavolta è la “pesantezza” dei fattori chiamati in causa, nelle sequenze a quattro ruote come nelle sfide tra i personaggi. Da Universal

 

Blu-ray – “Burlesque”, di Steven Antin

Il regista non possiede in alcuna misura quella carica visionaria che avrebbe permesso alle coreografie e ai balletti messi in scena sul piccolo palco del localino di burlesque di Cher di astrarsi dalla propria dimensione ristretta e raccolta per esplodere in una nuova composizione immaginifica e completamente cinematografica. E allora, Antin ricorre all’acuto di Christina: ma l’acuto per la Aguilera è la norma, non uno squarcio inaspettato nella partitura. Da Sony

 

LIBRI DI CINEMA – "Oltre la vendetta. Il cinema di Park Chan-wook"

Quando Tarantino, presidente di giuria a Cannes 2004 decide di assegnare il Gran Prix aOldboy  definendolo “il film che avrei voluto fare”, i riscontri commerciali non tardano ad arrivare ma, d’altra parte, il prezzo da pagare per Park Chan-wook è stato quello di un’etichettatura immediata. Il principale obiettivo (ed anche il merito) del lavoro di Pasini, edito da Il Foglio Letterario, è quello di voler (fin dal titolo) andare OLTRE la vendetta, oltre quell’etichetta ingombrante.

 

DOCUMENTARIO - Punto Doc (luglio/agosto/settembre)

Una panoramica sul cinema documentario, visto attraverso le premiazioni e le programmazioni dei maggiori festival nazionali ed internazionali: Genova film festival, Tapei film festival, Fid di Marsiglia, SalinaDocFest, Milano film festival, Siciliambiente, Festival del cinema di Locarno, Montréal, Ebs-International documentary film festival di Seul, Imaginaria, Mostra del cinema di Venezia, Toronto international film festival. Tutte le notizie in anteprima le trovi sul profilo facebook Punto Doc.

 

Johnny Depp vampiro per Tim Burton: Dark Shadows, le prime foto

Empire pubblica finalmente le prime immagini ufficiali da Dark Shadows di Tim Burton, versione cinematografica della celebre "soap opera gothic" degli anni '60 che ha ispirato già fumetti, radiodrammi e adattamenti vari: un progettoannunciato fin dal 2007

 

Millennium: uomini che odiano le donne. Tutto sul nuovo Fincher

Nuove foto pubblicate in anteprima da Empire insieme a un reportage dal set del nuovo film di David Fincher: ecco Daniel Craig Rooney Mara, ovvero Mikael Blomkvist e Lisbeth Salander in Millennium: uomini che odiano le donne

 

The new Spike Lee joint: Red Hook Summer

 

Spike Lee ha diffuso via twitter questa foto, che lo vede in posa davanti a un garage con il titolo del suo nuovo film, e una data di uscita: l'estate del 2012: non sarà un sequel di Fa la cosa giusta, smentendo le voci che volevano il nuovo progetto collegato al film del'89

 

Roma Fiction Fest 2011- Una cosa divertente che (forse) non farò mai più

Si è aperta con contestazioni e polemiche e si è conclusa con l'annuncio di 15 milioni stanziati per le produzioni cine-televisive nel Lazio. La V edizione del Roma FictionFest ha chiuso i battenti domenica 30 settembre, tra rombi di Ferrari e anziane dive post-punk, super-serie americane multimiliardarie e piccole sorprese d'autore

DRIVE/ANTIDRIVE

ANTI-DRIVE – Ciao ciao, Refn

Senza storia e senza destino si rimane fuori dalla vita, chiusi nei limiti dello schermo. Nei limiti di un cinema costretto a rivolgersi a dei sensi ottusi. Non è presunzione, accanimento o livore. Incomprensione, forse… Ma il fatto è che Refn gioca ora con la realtà, ora con la favola e l’incanto, per autoassolversi sempre, in un modo o nell’altro. Gli manca la disperazione necessaria per bruciare gli occhi e il cuore

 

ANTI-DRIVE - Autoscuola Refn

Ma qual è il progetto di N.W. Refn, in Drive (e in tutto il suo cinema), modificare il passato o agire nel passato? Come dovrebbe essere fatto il mondo perché questo cinema possa funzionare davvero? L'incontro previsto e ricercato da Refn è programmato da lunga data, addirittura prima della sua partenza. Quindi, in fondo, tutto ciò che trova sulla sua strada, è una vera e propria “macchinazione”. Macchinazione, non nel senso di cospirazione occulta ai danni dei maestri indiscussi, ma di robotizzazione inanimata del codice... della strada

 

Sentieri Selvaggi il cinema è un'invenzione del futuro mi piace  

 

 

 

Scrivi un commento
Captcha

Segnala un commento
Captcha

Sono presenti 0 commenti
 
 

Cerca nel sito

Cerca nel sito



News

Polemiche per David Lynch al Lucca Film Festival
Monta la protesta sui social di chi non è riuscito a entrare
One Direction: Where We Are - Anteprima a Napoli
Al cinema l'11 e il 12 ottobre
Christopher Nolan parla dell'influenza di Spielberg per Interstellar
Cita Incontri ravvicinati del terzo tipo e Lo squalo
Festival di Roma 2014: Lo sciacallo
Di Dan Gilroy con Jake Gyllenhaal
Elena Cotta legge "Bizzarrie musicali" di Gianfranco Plenizio
Stasera a Roma alla libreria Feltrinelli in Piazza Colonna alle 18.30
Il n. 21 di Diari di Cineclub di ottobre 2014
In download gratuito
I 'fratelli unici' Luca Argentero e Raoul Bova su "Film Tv"
Interviste ai due attori, Nic Pizzolato e i creatori di BoxTrolls
Spazio Oberdan: Focus su Marlene Dietrich
A Milano dall'8 al 19 ottobre
Luci dalla Cina sbarca al Cinema Trevi
A Roma dopo il successo parigino
Anche Gabriele Salvatores a favore del cinema America
Minaccia di restituire l'Oscar vinto per Mediterraneo se non si riapre il cinema
Lucy subito in testa al botteghino al box office italiano
Con 2,5 milioni di euro
Winter Sleep e Class Enemy Film della Critica
Designati dal SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani)
A dicembre poche copie in sala per Inherent Vice
Attesa per il nuovo film scritto e diretto da Paul Thomas Anderson
Finta minaccia per Emma Watson
Tra campagne di sensibilizzazione e virali
Steve McQueen premiato dall'EFA
Contributo europeo al cinema mondiale
Esce in sala il documentario su Robert Altman
Di Ron Mann, dal 16 ottobre
Mercato Internazionale del Film di Roma
Dal 17 al 21 ottobre
Successo d'incassi per The Equalizer negli Usa
In vetta al box office, seguito da Maze Runner
11/22/’63, la nuova serie di Stephen King e J. J. Abrams
Salti spazio-temporali ed omicidi sventati per un romanzo tradotto in serie-tv.
All'ovest niente di nuovo: remake in produzione
Sarà diretto da Roger Donaldson
Alec Baldwin è sul set di Andròn, The Black Labyrinth
Iniziate le riprese per l’attore statunitense arrivato a Roma.
Rachel McAdams sarà la protagonista della 2° stagione di True Detective
Per la parte del duro sceriffo di Monterey
Virna Lisi contro "La grande bellezza"
"L'ho trovato un film orrendo", ha detto l'attrice
Matt Damon a Montalcino.
La ‘Montalcinonews’ rivela indiscrezioni sulla presenza del divo in Toscana.
Pif, Edoardo Leo e Fabrizio Gifuni all’Italian Film Festival
Dal 3 al 5 ottobre 2014 a Berlino