Farrell e Cotillard in "Cosmopolis": Cronenberg da DeLillo


Una coppia di attori già diretti da Michael Mann: Colin Farrell (Miami Vice) e Marion Cotillard (Public Enemies) saranno i protagonisti di Cosmopolis, diretto da David Cronenberg e tratto dal romanzo di Don DeLillo

Colin Farrell e Marion Cotillard in COSMOPOLIS, regia di David Cronenberg dal romanzo di Don DeLilllo

 

Una coppia di attori già diretti da Michael Mann: Colin Farrell (Miami Vice) e Marion Cotillard (Public Enemies) saranno i protagonisti di Cosmopolis, diretto da David Cronenberg e tratto dal romanzo del 2003 di uno dei più grandi scrittori americani contemporanei, Don DeLillo.

Spetta a Cronenberg il compito di tradurre per il grande schermo la caduta del miliardario Eric Packer (Farrell – la Cotillard sarà sua moglie) nel corso di una lunga, surreale giornata newyorchese in limousine. Colin Farrell in Miami Vice e Marion Cotillard in Public Enemies

Il film gode di un budget di 20,5 milioni di dollari e sarà prodotto da Alfama Films, società creata nel 2006 dal portoghese Paulo Branco e dalla Antenna LTD di Cronenberg, in associazione con la francese Kinology.

Sarà proprio Kinology a presentare Cosmpolis sul mercato internazionale al 63° Festival di Cannes.

Le riprese, previste a ottobre 2010 tra Toronto e New York, potrebbero slittare fino alla primavera del 2011.

Nel frattempo Cronenberg sarà impegnato con A Dangerous Method, la sua personale visione del triangolo psicanalitico e sentimentale Freud-Jung-Sabina Spielrein, rispettivamente interpretati da Viggo Mortensen, Michael Fassbender e Keira Knightley; in più, nel cast c'è Vincent Cassel.

 

 

Scrivi un commento
Captcha

Segnala un commento
Captcha

Sono presenti 0 commenti
 
 

Cerca nel sito

Cerca nel sito



News

One Direction: Where We Are - Anteprima a Napoli
Al cinema l'11 e il 12 ottobre
Christopher Nolan parla dell'influenza di Spielberg per Interstellar
Cita Incontri ravvicinati del terzo tipo e Lo squalo
Festival di Roma 2014: Lo sciacallo
Di Dan Gilroy con Jake Gyllenhaal
Elena Cotta legge "Bizzarrie musicali" di Gianfranco Plenizio
Stasera a Roma alla libreria Feltrinelli in Piazza Colonna alle 18.30
Il n. 21 di Diari di Cineclub di ottobre 2014
In download gratuito
I 'fratelli unici' Luca Argentero e Raoul Bova su "Film Tv"
Interviste ai due attori, Nic Pizzolato e i creatori di BoxTrolls
Spazio Oberdan: Focus su Marlene Dietrich
A Milano dall'8 al 19 ottobre
Luci dalla Cina sbarca al Cinema Trevi
A Roma dopo il successo parigino
Anche Gabriele Salvatores a favore del cinema America
Minaccia di restituire l'Oscar vinto per Mediterraneo se non si riapre il cinema
Lucy subito in testa al botteghino al box office italiano
Con 2,5 milioni di euro
Winter Sleep e Class Enemy Film della Critica
Designati dal SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani)
A dicembre poche copie in sala per Inherent Vice
Attesa per il nuovo film scritto e diretto da Paul Thomas Anderson
Finta minaccia per Emma Watson
Tra campagne di sensibilizzazione e virali
Steve McQueen premiato dall'EFA
Contributo europeo al cinema mondiale
Esce in sala il documentario su Robert Altman
Di Ron Mann, dal 16 ottobre
Mercato Internazionale del Film di Roma
Dal 17 al 21 ottobre
Successo d'incassi per The Equalizer negli Usa
In vetta al box office, seguito da Maze Runner
11/22/’63, la nuova serie di Stephen King e J. J. Abrams
Salti spazio-temporali ed omicidi sventati per un romanzo tradotto in serie-tv.
All'ovest niente di nuovo: remake in produzione
Sarà diretto da Roger Donaldson
Alec Baldwin è sul set di Andròn, The Black Labyrinth
Iniziate le riprese per l’attore statunitense arrivato a Roma.
Rachel McAdams sarà la protagonista della 2° stagione di True Detective
Per la parte del duro sceriffo di Monterey
Virna Lisi contro "La grande bellezza"
"L'ho trovato un film orrendo", ha detto l'attrice
Matt Damon a Montalcino.
La ‘Montalcinonews’ rivela indiscrezioni sulla presenza del divo in Toscana.
Pif, Edoardo Leo e Fabrizio Gifuni all’Italian Film Festival
Dal 3 al 5 ottobre 2014 a Berlino
Marco Müller condannato a pagare 40.000 euro a Paolo Mereghetti
Per un'intervista rilasciata a Variety nel 2010