70esimo anniversario FICC: nuova legge cinema e ruolo delle Associazioni

Operatori e operatrici della FICC – Federazione Italiana dei Circoli del Cinemain occasione del settantesimo anniversario dalla sua nascita, in una tre giorni presso l’Hotel Panorama di Cagliari, hanno incontrato la scorsa settimana i delegati di ventisette paesi appartenenti della IFFS - International Federation Film Society - per discutere e analizzare i risvolti della nuova legge su cinema e audiovisivo ai fini di una distribuzione più ragionata ed efficace dei fondi.
In particolare, non è stata riconosciuta alle Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica la veste di rappresentanti delle platee e di soggetti specifici nel compito di formazione del pubblico, sia in ambito di patrimonio cinematografico che di nuovi prodotti e sperimentazioni audiovisive. A conclusione dell’incontro, le operatrici e gli operatori culturali della FICC con i rappresentanti della IFFS sottolineano l’inadeguatezza  dell’attuale “Disciplina del cinema e dell’audiovisivo” rispetto all’educazione, alla ricerca e alla crescita della coscienza critica del pubblico e alle azioni inclusive e di coesione sociale svolte da 70 anni dalla rete dei Circoli del Cinema della FICC.

ECCO il documento integrale stilato a conclusione dei lavori del 10/12 marzo.