CANNES 60 - "Pleasure Factory", di Ekachai Uekrongtham (Un certain regard)

Ispirato ad una storia vera, "Pleasure Factory" e' il primo lungometraggio ad essere girato interamente nel quartiere a luci rosse di Singapore, Geylang. Scritto e girato dal regista di "Beautiful Boxer" e' una bella sorpresa, il regista tailandese: filma finalmente la fragilita', il senso di abbandono e di stupore in una notte

Ispirato ad una storia vera, Pleasure Factory e' il primo lungometraggio ad essere girato interamente nel quartiere a luci rosse di Singapore, Geylang. Scritto dallo stesso regista di Beautiful Boxer, presentato con grande successo a Cannes nel 2003. Cronaca intima e seducente nel quartiere popolare del sesso a pagamento. Personaggi in cerca di piacere (giovani, meno giovani, uomini alla prima esperienza) si ritrovano tutti a vivere la stessa notte. Un ragazzo timido e impacciato perde la sua verginita', una ragazzina si vede "iniziare" alla prostituzione ed una squillo di lusso, si porta a casa un ragazzo che suona ai tavoli dei ristoranti, quasi come se fosse il suo fidanzato, quasi come se avesse una storia d'amore normale. E' una bella sorpresa, o meglio un conferma, il regista tailandese. Gira con la forza di chi non segue la linearita' dello sguardo e la pulizia del cromatismo. Non da mai pero' la sensazione di essere un esercizio di maniera il suo stile leggero e contorto, come il volo di una farfalla a cui pero' e' stata rubata la liberta'. Sul sesso e la prostituzione non gira come se dovesse essere una lezione di morale e di eticita', piuttosto resta in bilico con i suoi personaggi, sul filo della notte, tra i tavoli dei caffe', nelle stanze del peccato. Filmare finalmente la fragilita', il senso di abbandono e di stupore, il senso pulsante della notte, tra desideri e rancori mai assopiti. Catena di inizi e di finali come l'esistenza che si reincarna ogni giorno, senza un centro, ma dispersa nel volo di quella farfalla che vorremmo inchiodarla per sempre nella nostra mente. Battere le ali e' energia che manca ma anche energia che trovi, fermare il tempo e' energia che sprechi, ma anche energia che conservi per sempre.

Scrivi un commento
Captcha

Segnala un commento
Captcha

Sono presenti 0 commenti
 
 

Cerca nel sito

Cerca nel sito



News

TORINO 32 - Applausi per Tokyo Tribe
il pubblico premia Sion Sono
M2 finalizza l'acquisizione di due nuovi titoli per il 2015
Si tratta di Colpo di stato e Orgoglio e pregiudizio e zombie
The Killing 4 su Fox Crime A
 L'ultimo dei sei episodi sarà diretto da Jonathan Demme
Luigi Cuciniello presidente dell'Anec
Eletto il 19 novembre dal Congresso Nazionale dell'Anec
Stanley Kubrick omaggiato da Hollywood
a 15 anni dalla sua morte
Jennifer Lawrence in copertina su Film Tv
Interviste a Francis Lawrence, Sam Claflin, Volker Schlöndorff e focus sul Torino Film Festival
In vendita l'appartamento di Lauren Bacall
A 26 milioni di dollari  
Scomparso Ken Takakura
L'attore aveva 83 anni
Arrivano I Pinguini di Madagascar in anteprima
Il 22 e 23 novembre
V edizione del Procult Film Festival
Da domani al 23 Novembre alla Casa del cinema di Roma
Il Torino Film Festival festeggia i 90 anni di Giulio Questi
Sarà presentato anche il volume autobiografico Se non ricordo male  
Cenerentola diretta da Carlo Verdone
Nelle sale a partire dal 23 dicembre
Adieu au Langage film della Critica
Designato questa settimana dal SNCCI
Da oggi in libreria il libro ideato da J.J. Abrams
S. La nave di Teseo
Tre titoli per la Notorious Pictures
Nuovi acquisti all'American Film Market di Los Angeles.
Pane e cioccolata in Dvd e Blu-ray
Disponibile dal prossimo 2 dicembre.
Faber in Sardegna su Fabrizio De André in anteprima a Roma
Domenica 23 novembre alle 21 all'Auditorium
Luca Argentero presenta la Silver Star.
 Nuovo marchio di qualità per MegaTube.
EFA, premiato il produttore Ed Guiney
Riceve il Premio Co-produzione Europea – Prix Eurimages  
Il cinema di Fruit Chan
Giovedì 20 novembre, 20:30, ingresso libero
Lucky Red acquisisce nuovi film
Dall'American Film Market passando per Toronto
Best Feature Film Award di Miami per La regola del piombo
Il film indipendente di Giacomo Arrigoni
Il figlio di nessuno è a Firenze
 L'opera di Rsumovic al cinema Odeon.
Laura Morante protagonista di L'età d'oro di Emanuela Piovano
Inizate le riprese il 17 novembre a Monopoli.
Ficarra e Picone vs. Martone al box office
5 milioni d'incasso per Andiamo a quel paese.