Bad Boy – Il cinema di Abel Ferrara al Mic

Bad Boy - Il cinema di Abel FerraraFondazione Cineteca Italiana presenta Bad Boy – Il cinema di Abel Ferrara, un ciclo di proiezioni per rendere omaggio ad una figura tormentata e a tutto tondo, presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, dal 21 febbraio al 2 marzo 2014

Regista, attore, sceneggiatore e musicista cresciuto nel Bronx, di cui porta le cicatrici evidenti nella creazione di scenari estremi e violenti, in cui si muovono personaggi complessi ed al limite (almeno per tutta la prima parte della carriera)

Dalla fine degli anni '70 lavora con attori quali Harvey Keitel, Christopher Walken e Willem Dafoe (spesso alter ego)

 

La rassegna si compone dei titoli più rappresentativi della sua filmografia, dal gangster movie King of New York (1990) alla “trilogia del peccato” che comprende Il cattivo tenente (1992), Occhi di serpente (1993), meta-cinema che analizza la storia morbosa tra un regista e gli attori di un suo film e il thriller vampiresco-filosofico The Addiction (1994).

A seguire Fratelli (1996), storia di una tragedia morale di due gangster statunitensi, il noir di spionaggio industriale New Rose Hotel (1998) e Il nostro Natale (2001).

Uno degli ultimi film di Abel Ferrara, il primo made in Italy, a contenuto spirituale è Mary (2005), Premio Speciale della Giuria a Venezia.

 

Il calendario:

Venerdì 21 febbraio

h 15.00 King of New York (Abel Ferrara, USA, 1990, 109')

Frank White esce dal carcere, si installa al Plaza Hotel di New York e, con lo scopo di finanziare un ospedale nel Bronx, riprende le sue attività criminali nel traffico della droga. Alcune bande rivali e una squadra di poliziotti irlandesi vogliono bloccarlo a tutti i costi.

 

h 17.00 Il cattivo tenente (Abel Ferrara, USA, 1992, 98')

Un tenente del Dipartimento di polizia di New York trascorre le sue giornate drogandosi, trafficando con gli spacciatori e giocando d'azzardo sulle partite di baseball. Profondamente turbato dallo stupro di una suora all'interno di una chiesa, si mette alla ricerca dei colpevoli della violenza.

 

h 19.00 Occhi di serpente (Abel Ferrara, USA, 1993, 106')

Il regista Eddie Israel ha cominciato le riprese di “Mother of Mirrors”, che racconta il fallimento di un matrimonio alto-borghese. Eddie instaura con i due protagonisti del film, Madonna e Russo, un tempestoso rapporto che si scioglie in un epilogo funesto.

 

 

Domenica 23 febbraio

h 19.00 Mary (Abel Ferrara, USA, 2005, 83')

Tony è un regista e un attore di successo che si attribuisce il ruolo di Gesù Cristo nel controverso film che sta per girare. L'altra protagonista, Marie, che interpreta Maria Maddalena, alla fine delle riprese non riesce a uscire dal suo personaggio e inizia un viaggio tra i luoghi del Vangelo.

 

h 21.00 Fratelli (Abel Ferrara, USA, 1996, 98')

A metà degli anni '30 a New York, i fratelli gangster Ray e Chez Tempio, si trovano alla veglia funebre del fratello più giovane Johnny. Il funerale è l'occasione per ripercorrere la storia di crimini e violenze della loro famiglia. La sete di vendetta porterà a una drammatica conclusione.

 

Lunedì 24 febbraio

h 17.00 New Rose Hotel (Abel Ferrara, USA, 1998, 98')

Due amici progettano di simulare il rapimento di un geniale genetista giapponese per farlo passare da un gruppo tedesco alla concorrenza giapponese. Lo strumento è la dissoluta Sandii che, per un milione di dollari, ha il compito di sedurlo e indurlo ad abbandonare la famiglia. Il piano fallisce con esiti disastrosi.

 

Mercoledì 26 febbraio

h 15.00 The addiction (Abel Ferrara, USA, 1995, b/n, 85')

Kathleen viene aggredita da una donna-vampiro che la porta in un vicolo e le succhia il sangue. Da quel momento la ragazza non è più la stessa: il virus del vampirismo, entrato nel suo corpo, la porterà ad assalire una serie di sfortunate vittime.


h 17.00 Il nostro Natale (Abel Ferrara, USA, 2001, 82')

A New York uno spacciatore dominicano e la sua famiglia conducono una vita agiata grazie al commercio di stupefacenti. Quando la bambola chiesta dalla figlia per Natale non è più disponibile nei negozi di giocattoli, la madre paga una cifra spropositata per averla. Nel frattempo, il marito viene rapito da una banda di spacciatori concorrenti.

 

Venerdì 28 febbraio

h 15.00 Occhi di serpente (Abel Ferrara, USA, 1993, 106')Replica

h 17.00 King of New York (Abel Ferrara, USA, 1990, 109') Replica

 

Domenica 2 marzo

h 15.00 Mary (Abel Ferrara, USA, 2005, 83') Replica

h 17.00 Il cattivo tenente (Abel Ferrara, USA, 1992, 98') Replica

h. 19.00 Fratelli (Abel Ferrara, USA, 1996, 98') Replica

 

Per maggiori informazioni:

info@cinetecamilano.it / www.cinetecamilano.it

(m.t.s)