Bellaria Film Festival

Sono stati pubblicati i bandi di concorso per la partecipazione alla ventinovesima edizione del BFF- Bellaria Film Festival, che si svolgerà da giovedì 2 a domenica 5 giugno 2011 a Bellaria Igea Marina (RN).

La 29^ Edizione del festival proporrà due sezioni competitive: la nuova “Italia Doc” e la riconfermata “Crossmedia Doc”, tutte dedicate a produzioni di documentari realizzati dopo il 1° giugno 2009. Per inviare i materiali ci sarà tempo fino al 16 aprile 2011.
 
ITALIA DOC è la sezione competitiva che promuove la ricerca di produzioni cinematografiche documentarie italiane – anche se presentate in altre rassegne – realizzate in pellicola o video, che favorisce lo scambio e il confronto di esperienze tra cineasti. Al regista vincitore sarà assegnato un premio di 5000 euro.
In palio anche la menzione di merito “Casa Rossa”.
 
CROSSMEDIA DOC si propone di ricercare, valorizzare e promuovere nuove forme di documentario, online e offline, e favorire lo scambio e il confronto tra cineasti che sperimentano soluzioni innovative di storytelling. Possono partecipare al concorso webdocumentari italiani e internazionali che rappresentano la nuova relazione tra media digitali e documentari, di qualunque tipologia narrativa. Questi documentari saranno selezionati in base al soggetto, all’originalità dello storytelling, all’interattività e all’uso dei mezzi mutlimediali.
In palio un primo premio assoluto di 2000 euro e una menzione di merito.
 
La rassegna, promossa dal Comune di Bellaria Igea Marina con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali della Regione Emilia Romagna e della Provincia di Rimini, è organizzata da Y2K Rimini srl.
Tutte le info e i bandi sono scaricabili dal sito www.bellariafilmfestival
 

Bellaria Film Festival

Bellaria Film Festival:
le novità dell’edizione 2010
 
• Un rinnovato rapporto con il territorio: il Festival esce dalle sale
• Serate tra cinema e musica; il coinvolgimento delle scuole
• Internazionalizzazi one e dimensione educativa del festival
• Omaggio a “Maledetti vi amerò” a 30 anni dall’uscita
• Evento speciale dedicato a Solidanorsc

Dal 3 al 6 giugno Bellaria Igea Marina, sulla Riviera romagnola, diventa la capitale italiana del film documentario. In quei giorni si tiene infatti la 28° edizione del Bellaria Film Festival che ogni anno, attraverso i concorsi Anteprima Doc, Casa Rossa Doc e Corto Doc premia il meglio della produzione italiana. A questi concorsi nell’edizione 2010 se ne aggiunge uno nuovo, Crossmedia, con il quale il festival si apre alla nuova frontiera del web documentario e dei nuovi linguaggi narrativi emersi nella Rete.

L’edizione 2010 si avvale di media partners di altissimo livello quali Sky, Fox, Bonsai, DER, Premio Ilaria Alpi, Peace Reporter, Cinemaitaliano. info, Istituto polacco Cultura.

Il Festival è stato presentato oggi a Bellaria dal sindaco di Bellaria Igea Marina, Enzo Ceccarelli e dal direttore artistico Emma Neri. Era presente l’assessore al turismo della provincia di Rimini, che ha confermato il sostegno del proprio ente all’iniziativa.

Il Festival 2010 muove dalla preoccupazione che tutto il territorio (residenti e turisti) possa godere della ricchezza culturale del Festival. Pertanto il Festival “uscirà” dalle sale cinematografiche e coinvolgerà, con eventi ed iniziative, tutto il territorio comunale. Nella centrale Isola dei Platani sarà installato un megaschermo dove saranno proiettati filmati, clip, spezzoni di documentari internazionali, immagini belle e divertenti per coinvolgere il pubblico che passeggia nell’Isola dei Platani.

I ragazzi delle scuole medie saranno coinvolti in un work shop con i professionisti di Bonsai.tv: gli studenti realizzeranno video sulla loro città di residenza, che saranno montati e proiettati durante il festival sui mega-schermo.

Senza abbandonare il rigore tipico di un festival, BFF quest’anno propone serate di dopofestival in cui i linguaggi del cinema e della musica si miscelano per offrire un consumo più rilassato, popolare, dei contenuti culturali, e momenti di dopo festival per i più giovani.

Un’altra linea direttrice sarà l’internazionalizzazi one del Festival, già presente nel concorso Crossmedia.

Il programma prevede diverse rassegne ed eventi: Nuove identità è una rassegna internazionale di documentari dedicati a un tema che definisce in modo inedito l’identità del nostro tempo e l’immaginario delle nostre città.

Le opere e i giorni. Una rassegna, una personale, momenti dedicati al documentario storico.

Dissonanze. Una rassegna dedicata agli autori che hanno usato la musica nel cinema come chiave per decifrare la realtà.

Festa di Compleanno. Omaggio al film “Maledetti vi amerò”, di Marco Tullio Giordana, a trent’anni dall’uscita. Il regista sarà presente al Festival.

Evento speciale. W Solidarnosc. Una selezione di film d’autore e documentari polacchi, i grandi film dell’epoca ed inediti dedicati all’evento che 30 anni fa cambiò la storia dell’Europa e del mondo. Un convegno, cui parteciperanno registi polacchi e intellettuali italiani, farà il punto sul riverbero culturale e sociale che, da quel movimento, si è riflesso sulla storia europea.

Bellaria Film Festival

Dopo avere esplorato nelle ultime edizioni la filmografia e la personalità di Donn Alan Pennebaker e di Peter Whitehead, il viaggio del Bellaria Film Festival e di Biografilm Festival tra le star della macchina da presa che abbiano raccontato in modo unico la musica renderà omaggio il prossimo giugno a JULIEN TEMPLE.
Londinese, classe 1953, Temple si avvicina negli anni '70 alla scena punk -che saprà ritrarre come nessun altro- grazie anche all'amicizia con i Sex Pistols cui dedicherà sia "La grande truffa del rock'n'roll" (1980) che "Oscenità e furore", vent'anni dopo;  a partire dagli anni '80 Temple sarà regista dei più importanti video musicali dell'epoca (David Bowie, Depeche Mode, Judas Priest, Rolling Stones).
E' del febbraio 2008 il documentario dedicato a Joe Strummer, leader carismatico dei Clash ("Joe Strummer, il futuro non è scritto") con interviste a Bono, Johnny Depp, Jim Jarmusch.
Tra i suoi lungometraggi "Absolute Beginners" (1986), con Bowie e Patsy Kensit, "Le ragazze della Terra sono facili" (1988), con Geena Davis, Jim Carrey, Jeff Goldblum e "Aria", film collettivo girato con Altman, Godard, Beresford, Jarman e molti altri cineasti.
Negli appuntamenti con il Bellaria Film Festival e Biografilm verrà ripercorsa tutta la filmografia del geniale artista inglese, e verranno proiettati IN ANTEPRIMA MONDIALE "Dr. Feelgood" (sulla prolifica band di rythm'n'blues attiva dagli anni 70) e "Madness" (nel giugno 2008 Temple ha filmato 3 concerti della leggendaria band di musica ska, i Madness, all'Hackney Empire).
Temple sarà ospite a BELLARIA E A BOLOGNA.
In occasione della retrospettiva, realizzata come le precedenti con il patrocinio e il supporto dell'Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna, al protagonista della personale verrà dedicato un volume.
Anche il Milano Film Festival omaggia il poliedrico artista, con una giornata a lui dedicata al cinema Gnomo il 27 febbraio, in collaborazione con BFF e Biografilm. 
LE DATE DEL BFF 2009: 2-6 giugno
LE DATE DI BIOGRAFILM 2009: 10-14 giugno

Bellaria Film Festival

 


REGOLAMENTO


 




1. Ente promotore


Comune di Bellaria-Igea Marina, con il contributo del Ministero per i beni e le attività culturali, della Regione Emilia-Romagna e della Provincia di Rimini.


 


2. Data e durata


Bellaria-Igea Marina da giovedì 5 a domenica 8 giugno 2003.


 


3. Scopi


Anteprima per il cinema indipendente italiano si propone di ricercare, valorizzare e promuovere i prodotti della cinematografia italiana e favorire lo scambio e il confronto di esperienze tra i cineasti.


 


4. Sezioni del Festival


La rassegna si compone delle seguenti sezioni:


-       Premio Casa Rossa;


-       Concorso Anteprima;


-       Concorso 150 secondi a tema fisso.


 


5. Premi Casa Rossa


All'interno di una rosa di film di lungo metraggio selezionati, tra quelli della passata stagione cinematografica, dalla direzione di Anteprima e con il contributo dei lettori di riviste di cinema, un'apposita giuria composta da critici e operatori del settore assegnerà i premi Casa Rossa.


Saranno premiati:


- il regista del miglior film, che riceverà € 5.000;


- la migliore attrice protagonista;


- il miglior attore protagonista;


- il miglior contributo tecnico.


 


6. Concorso Anteprima


Possono partecipare al concorso i film e i video terminati dopo il 1° gennaio 2002. I film possono essere di corto, medio e lungo metraggio, in 35 mm e in 16 mm; i video, su supporto magnetico Betacam, 3/4" U-matic, 1/2" SuperVHS, DV, mini DV, DVCam, mini DVCam, DVD. La direzione del Festival può decidere in casi eccezionali di ammettere al concorso anche video su altro formato. I film e i video possono essere di qualsiasi genere (fiction, documentario, di animazione, etc.).


Anteprima per il cinema indipendente italiano 2003 invita gli autori di opere in video selezionate per il concorso ad inviare, per la proiezione pubblica, una copia su formato Betacam SP.


La richiesta di ammissione al concorso deve essere inoltrata utilizzando la scheda ufficiale di iscrizione e deve essere in­viata entro e non oltre il 15 aprile 2003 a



Anteprima per il cinema indipendente italiano


c/o Biblioteca Comunale A. Panzini, 108


Viale Paolo Guidi, 108, 47814 Bellaria


insieme a:


a)una copia del film o video su supporto 1/2" VHS;


b)scheda tecnica completa e dettagliata;


c)riassunto dettagliato del soggetto;


d)bio-filmografia del regista;


e)alcune fotografie e diapositive in bianco e nero e a colori del film per il catalogo del festival e per la stampa;


f) eventuali manifesti, locandine, volantini, cartella stampa ed ogni altro materiale promozionale del film.


La selezione dei film e dei video avverrà a cura e giudizio insindacabile della direzione, che si riserva in via del tutto eccezionale di ammettere al concorso opere pervenute dopo la data di scadenza. Il film accettato e già inserito nel programma non può più essere ritirato. La direzione della rassegna nominerà una giuria incaricata di assegnare, secondo criteri da essa stabiliti:


a)    il primo premio e € 6.000, al regista del miglior film o video;


b)    il secondo premio e € 2.500 preferibilmente al regista di film o video nato dopo il 9/06/1982.


7. Concorso 150 secondi a tema fisso


Anteprima per il cinema indipendente italiano bandisce un concorso per film a tema fisso.


Il tema del concorso è: sospetto.


La durata non deve superare i 150 secondi, titoli compresi. Il sistema video ammesso per la selezione è il 1/2" VHS. Invitiamo gli autori a inviare anche una copia del film in formato Betacam SP. È previsto il versamento di una quota di partecipazione di € 10 per ciascun video iscritto. La quota di partecipazione deve essere versata sul c/c postale n. 13892476 intestato al Comune di Bellaria Igea Marina, Piazza del Popolo 1, 47814 Bellaria, indicando nella causale:



Anteprima per il cinema indipendente italiano


Concorso a tema fisso


I video, corredati da apposita scheda, devono pervenire entro e non oltre il 17 Maggio 2003 alla segreteria del Festival. Una apposita giuria sarà incaricata di assegnare, secondo criteri da essa stabiliti, un premio unico e indivisibile di € 1.500.


 


8. Proiezione dei film


La direzione del Festival deciderà il calendario di tutte le proiezioni e curerà la pubblicazione di un catalogo dei film presentati. I proprietari dei film vincitori dei vari concorsi devono depositare una copia video all'Archivio della rassegna per una loro conservazione a esclusivi fini di studio.


 


9. Archivio del Cinema Indipendente Italiano


È costituito presso la Biblioteca Comunale di Bellaria Igea Marina l'Archivio del Cinema Indipendente Italiano. Si invitano gli autori, i produttori, i distributori o gli aventi diritto a depositare una copia dei film o dei video partecipanti ai concorsi Anteprima e 150 secondi a tema fisso. Le spese di riproduzione, salvo diversi accordi, sono a carico dell'Archivio. I film saranno conservati dall'Archivio a esclusivi fini di studio. Per eventuali diverse utilizzazioni sarà richiesta autorizzazione agli aventi diritto.


 


10. Spedizioni/assicurazioni


Le spese di spedizione a Bellaria dei film sottoposti alla selezione sono a carico dei proponenti.


I film o i video non ammessi ad Anteprima per il cinema indipendente italiano non saranno restituiti.


Qualora l'interessato ne desideri la restituzione, dovrà espressamente richiederla e anticipare le spese postali.


Le spese di restituzione dei film selezionati sono a carico del Festival.


Le spese assicurative sono a carico dei proponenti.


L'organizzazione della rassegna garantisce la sicurezza dei film e dei video durante tutto il Festival.


 


11. Norme generali


Le richieste d'ammissione al Festival implicano l'accettazione incondizionata del presente regolamento.


La direzione del Festival avrà il diritto di decisione finale su tutto quanto non specificato in questo regolamento.


I bandi di concorso e i formulari di partecipazione sono dispo­nibili presso la segreteria del Festival.


Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Rimi­ni.


 


 


 


 


Segreteria: Biblioteca Comunale


Viale Paolo Guidi 108


47814 Bellaria (RN)


Tel. 0541/347186 – 0541/343777


Fax 0541/349563


http://www.bellariafilmfestival.org


e-mail: info@bellariafilmfestival.org



 


 


 


 


 


 


 




 


spazio riservato alla segreteria







 


/03


 


 


Domanda d'iscrizione alla sezione


 


 concorso anteprima (entro il 15 aprile 2003)


 concorso 150 secondi a tema fisso: sospetto (entro il 17 maggio 2003)


 



dati sull'opera


titolo: ________________________________


_____________________________________


regia: ________________________________


produzione: ___________________________


indirizzo: ______________________________


tel.: _____________fax: ______________


formato: 35 mm   16 mm  beta   3/4"


SVHS  DV  miniDV  altro: ________


durata: ____________________


data 1•proiezione: ______________________


festival ai quali è stato presentato: _________


_____________________________________


_____________________________________


_____________________________________


premi ricevuti: _________________________


allegati:           elenco titoli


                         riassunto del soggetto


 biofilmografia del regista


                         materiale fotografico


                         materiale promozionale


                         copia ricevuta di pagamento


                             (se dovuto)



dati sull'autore


nome e cognome: ______________________


_____________________________________


indirizzo: ______________________________


_____________________________________


tel.: _______________ fax: _______________


cellulare: ______________________________


e-mail: _______________________________


data di nascita: _________________________


si autorizzano:


 la messa in onda in tv di brani del film


 il deposito di una copia del film presso l'Archivio del cinema indipendente italiano di Bellaria Igea Marina


il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 675/96


dichiaro sotto la mia responsabilità che quanto contenuto nella presente domanda di iscrizione corrisponde a verità


 


data __________  firma __________________


 


_



Viale Paolo Guidi, 108


47814 Bellaria


tel. 0541 347186 – 0541 343777


fax 0541 349563


www.bellariafilmfestival.org


info@bellariafilmfestival.org