#Berlinale68 – Matilda De Angelis tra le Shooting Stars

Sono stati resi noti i vincitori dell’European Shooting Stars 2018, i premi assegnati da più di vent’anni all’interno del Festival di Berlino dall’EFP – European Film Promotion, che concentrano l’attenzione sugli attori di talento emergenti del panorama cinematografico europeo e pronti ad esordire sulla scena internazionale. Nella lista è presente anche l’attrice italiana Matilda De Angelis che ottiene un riconoscimento per il suo ruolo nel film di Matteo Rovere Italian Race/Veloce come il Vento.  La Giuria che l’ha eletta Shooting Star ha commentato: “C’è qualcosa che lei non sappia fare? Attrice, cantante, musicista, Matilda De Angelis ha lasciato i membri della Giuria sbalorditi con la forte interpretazione in Veloce come il vento…”.

Premiati inoltre Alba August, Michaela Coel, Eili Harboe, Irakli Kvirikadze, Luna Wedler, Franz Rogowski, Matteo Simoni, Jonas Smulder e Réka Tenki. Verranno presentati all’industria cinematografica, alla stampa pubblica e internazionale durante il 68 ° Festival internazionale del cinema di Berlino (15-25 febbraio 2018).

Dalla sua prima edizione nel 1998, un totale di 293 Shooting Stars europee sono state presentate in uno dei più importanti festival cinematografici del mondo. Per molti di loro questo è stato un trampolino di lancio nella scena cinematografica internazionale. Le precedenti Shooting Stars europee comprendono Daniel Craig, Rachel Weisz, Alicia Vikander, Matthias Schoenaerts, Carey Mulligan, Cécile de France, Domhnall Gleeson, Maria Valverde, Daniel Brühl, Anamaria Marinca, Pilou Asbæk e Baltasar Kormákur. Anche l’Italia ha lanciato talenti straordinari, come Alba Rohrwacher, Elio Germano, Luca Marinelli e Alessandro Borghi.

I membri della giuria del 2018 sono: la Shooting Star Eduardo Noriega dalla Spagna, il regista olandese Mijke de Jong dall’Olanda, la casting director e membro dell’ICN austriaca Nicole Schmied, il produttore croato Ankica Juric Tilic e il critico cinematografico norvegese ed Art Director Mode Steinkjer.