BLU-RAY – "Psyco", di Alfred Hitchcock

Blu Ray PsycoTitolo Originale: Psycho
Anno: 1960
Durata: 109'
Distribuzione: Universal Pictures
Genere: Thriller
Cast: Anthony Perkins, Vera Miles, Janeth Leigh, Martin Balsam, John Gavin
Regia: Alfred Hitchcock
Formato Blu-ray video: 1:85:1 1080p HD
Audio: Inglese DTS-HD 5.1, francese, italiano, tedesco, spagnolo, giapponese dolby digital 2.0
Sottotitoli: inglese, francese, italiano, tedesco, spagnolo, cinese danese, olandese, finlandese, greco, coreano, norvegese, portoghese, svedese, giapponese
Extra: Il making of; All'ombra del maestro: l'eredità di Hitchcock; Hitchcock/Truffaut; Cinegiornale: l'uscita di Psyco; La scena della doccia: con e senza musica; Gli storyboard di Saul Bass; Gli archivi del film; Poster; Locandine; Foto del dietro le quinte; Fotografie e trailer; Alfred Hitchcock presenta: "come servire un agnello"; Il sonoro di Psyco; Commento al film di Stephen Rebello
 
 
 
 
 
Il Blu-ray
Ad ogni riedizione dell’immortale capolavoro di Hitchcock puntualmente si scatena la passionale curiosità di cinefili e collezionisti. Siamo dalle parti di una delle vette assolute raggiunte nella ormai più che centenaria storia del cinema: naturale e giusto quindi che un titolo del genere venga atteso e coccolato. E l’edizione Blu Ray presentata da Universal non delude certamente le attese. Considerando che si tratta di un film del 1960 la resa del video HD in 1:85:01 è veramente straordinaria: il quadro si presenta di una nitidezza assoluta, con una resa ottima soprattutto sui neri che hanno una profondità certamente più prestante rispetto all'edizione DVD. Le gocce di pioggia…o quelle della celeberrima doccia…sembrano fuoriuscire da un film girato di recente per il contrasto superbo che riescono a produrre. L’audio viene ovviamente un po’ più penalizzato dall’età del film, risultando poco prestante sui bassi (da consigliare comunque la visione in lingua originale per godere della impressionate performance di Perkins). Capitolo Extra, che sono ottimi e ben curati: un interessante Making OfPsyco introdotto nientedimeno che da Sir Alfred in persona in un filmato d'epoca e con interviste odierne allo sceneggiatore J. Stefand, a Janet Leigh e alla figlia del grande regista (tra l’altro attrice in una piccola parte in questo film). Poi un documentario che farà la gioia di tutti i cinefili doc, che indaga sull’eredità di Hitchcock nel cinema odierno: con interviste a registi come Carpenter, Friedkin, Del Toro, Scorsese e Carnahan. La vera chicca è però la registrazione audio di uno storico incontro tra François Truffaut e il maestro inglese, dove la causticità e le risposte illuminanti di Hitchcock si scontrano sempre bonariamente con la passionalità e la voglia di "analizzare" del grande autore francese. Il film è anche accompagnato da un commento per tutta la sua durata di Stephen Rebello autore del libro Alfred Hitchcock ed il making of di Psyco. Completa il tutto una vasta mole di materiale d’archivio tra cui storyboard, fotografie, poster e filmati d’epoca. Insomma una edizione degnissima per far riassaporare per l'ennesima volta il "film del brivido" per antonomasia.