Box Office USA

Rogue One: A Star Wars Story si mantiene saldo alla prima posizione del Box Office USA con un incasso totale di $21,972,000 nell’ultimo weekend di programmazione. La pellicola di Gareth Edwards conferma il grandissimo successo commerciale della saga e la riuscita dell’operazione avviata dalla Disney. Rogue One è infatti il primo di una nuova trilogia antologica, nella quale ogni segmento sarà costruito attorno ad un personaggio. Sembra che il ruolo di Jyn Erso e la presenza di Felicity Jones ad interpretarlo siano risultati ottimi ingredienti di preparazione. Medaglia d’argento per Hidden Figures (Il diritto di contare), che si aggiudica un bottino complessivo di $21,800,000 nel terzo weekend di programmazione. Siamo negli anni sessanta. Il progetto di Theodore Melfi trae origine dall’esperienza di tre donne afro-americane, impiegate alla NASA, fondamentali nel piano di spedizione spaziale dell’astronauta John Glenn. Protagoniste del film: Taraji P. Henson, direttamente dal serial Empire, il premio Oscar Octavia Spencer e la cantante e attrice Janalle Monae. Bronzo per Sing, con un introito totale di $19,573,670, anch’esso alla terza settimana di programmazione. L’animazione di Garth Jennings narra del koala Buster Moon e della battaglia affinché il suo teatro non venga chiuso. L’unica soluzione sarà indire una competizione canora, cui parteciperanno animali di tutte le specie e con problematiche molto vicine a quelle umane.

 

 

Titolo Distribuzione Incasso WE Incasso TOT
Rogue One: A Star Wars Story  BV  $21,972,000  $477,273,354  4
Hidden Figures  Fox  $21,800,000  $24,754,178  3
Sing  Uni.  $19,573,670  $213,373,315  3
Underworld: Blood Wars  SGem  $13,100,000  $13,100,000  1
La La Land  LG/S  $10,000,000  $51,656,587  5
Passengers  Sony  $8,800,000  $80,893,043  3
Why Him?  Fox  $6,500,000  $48,559,553  3
Moana  BV  $6,413,000  $225,394,182  7
Fences  Par.  $4,700,000  $40,663,264  4
Assassin’s Creed  Fox  $3,800,000  $49,505,783  3