SOLDOUT di Frank Maggi

Esiste oggi uno spazio per raccontare liberamente la forza del linguaggio dinamitardo del cinema? Fotografare i danni collaterali che provoca ai (e sui)  vecchi e nuovi media? Non ho la risposta a queste domande, ma la sincerità  e la follia di rimettere insieme, ogni giorno in questo blog, le tessere di un mosaico  buttato in aria dall’irruenza folgorante della rivoluzione digitale. Benvenuti in Soldout

Sentieri Selvaggi utilizza i cookie - anche di terze parti - per migliorare l'esperienza utente. Leggi l'informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi