Estratti i 3 lettori “selvaggi” vincitori dell’accredito al Fcaaal

Oggi, 14 marzo, sono stati estratti i nominativi dei lettori di Sentieri Selvaggi vincitori dei tre accrediti per partecipare alle proiezioni e agli incontri dell’imminente 27esima edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina (Milano, 19-26 marzo 2017).

I fortunati sono:

CLARA LUCERI

SERENA PASINETTI

PAOLO CANAZZA

L’opening night del Festival è con l’anteprima italiana di I Am Not Your Negro di Raoul Peck, regista che sarà presente a Milano.
Accanto alle sezioni competitive Concorso Finestre sul mondo (Lungometraggi e Documentari), Concorso Cortometraggi AfricaniConcorso Extr’A – Razzismo Brutta Storia, riservato a film italiani che si confrontano con altre culture e con le tematiche dell’immigrazione, il Festival propone: la sezione Flash con anteprime e film evento, tra cui l’anteprima di My Hindu Friend, ultimo film diHéctor Babenco, alla presenza di Willem Dafoe; Sezione speciale Democrazie Inquiete, viaggio nelle trasformazioni dell’America Latina con talk e proiezioni di film, in collaborazione con Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, che ospiterà anche la tavola rotonda “Africa, continente del futuro. Università e nuova imprenditoria”, in collaborazione con la Fondazione EDU; Where Future Beats, in anteprima italiana film che riflettono sui movimenti politici, sociali e transnazionali delle nuove generazioni africane; Omaggio a Liu Zhenyun, scrittore e sceneggiatore cinese, in collaborazione con l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano; New Dimensions – Virtual Reality Africa, i primi film africani in VR 360°.

Il Festival Center, aperto da domenica 19 marzo, ospiterà la mostra fotografica Where Future Beats, con un’ampia selezione di fotografie dal LagosPhoto Festival.