#FEFF20 – Spaghetti incident, aspettanto Brigitte Lin

Cos’è nato prima, gli spaghetti o i noodles? Il trailer ufficiale della ventesima edizione del Far East Film Festival – al via dal 20 al 28 aprile ad Udine – prende come spunto il luogo comune, l’eterna domanda senza risposta che, paradossalmente, è anche un punto d’incontro tra due culture. Il mini-film intitolato Spaghetti incident, diretto dai giovani Michele Fiascaris e Filippo Polesel, ha come protagonisti l’attore hongkonghese Wai Wong (intravisto nel Cavaliere oscuro di Christopher Nolan e in Spectre di Sam Mendes) e il milanese Luca Zizzari, noto al pubblico per il ruolo di Matteo nella serie Peaky Blinders.

Girato in chiave gangster Hong Kong Style, il video gioca con l’immaginario del cinema italiano e cinese che, secondo le parole di Fiascaris e Polesel, “ironizza su un interrogativo irrisolvibile (…) una discussione certamente innocua e frivola, non ci sono dubbi, a meno che a farla non siano due violenti boss della malavita cinese e italiana…”. Dimensione perfetta per anticipare l’evento cinematografico, che come tutti i precedenti capitoli, attingerà alle migliori produzioni asiatiche dell’ultima stagione.

Sarà l’attrice cinese Brigitte Lin Ching Hsia, musa del regista Wong Kar-wai, ad inaugurare ufficialmente il FEFF 20 il prossimo venerdì 20 aprile al Teatro Nuovo; la diva del cinema asiatico riceverà anche il Gelso d’Oro alla Carriera, sabato 21 aprile.

 

Ecco Spaghetti Incident, trailer ufficiale del FEFF 20:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"