FUORINORMA – SentieriSelvaggi intervista Adriano Aprà e Mauro Santini

Fuorinorma – La via neosperimentale del cinema italiano è il “festival espanso” curato da Adriano Aprà: il critico ci racconta linee guida e strategie pratiche della rassegna, che lunedì scorso ha presentato Flòr da Baixa di Mauro Santini nella sala romana dell’Apollo 11.

In coda alla proiezione, è lo stesso Santini a fermarsi con noi per una riflessione sulle modalità del proprio cinema, e sui fantasmi che lo abitano, da Corso Salani a Roberto Rossellini.

(la foto dell’articolo è di Margherita Sarti)

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *