Imma di Pasquale Marino al 49° Visions du Réel

Imma di Pasquale Marino sarà in concorso internazionale nella sezione mediometraggi alla 49° edizione di Visions du Réel, tra i più importanti festival europei dedicati al cinema documentario che si terrà a Nyon dal 21 al 29 aprile.

Completamente autoprodotto e orgogliosamente low budget, Imma è concepito come un work in progress dalla natura sfuggente, a metà strada tra il documentario e la fiction. Tra gli interpreti, si segnala anche l’amichevole partecipazione dello sceneggiatore e regista Massimo Gaudioso.

Protagonista è Imma Dininni, attrice e poetessa pugliese che dopo aver vinto nel 2007 il reality Un due tre stalla non è riuscita a sfondare e ancora oggi si barcamena tra provini e delusioni, libri di poesia e performance teatrali. La sua condizione non è poi così diversa da quella di tanti altri che cercano di fare cinema (e arte) oggi, a partire dal regista stesso, Pasquale Marino, che si è messo in discussione chiedendo ai suoi sceneggiatori, Alessandro Aniballi e Giordano De Luca, di entrare in scena nel ruolo di se stessi, a certificare un senso di fallimento comune.

Il film sarà presentato al Cinema Usine à Gaz domenica 23 aprile alle 16:30 in anteprima mondiale e al Cinema Capitole Fellini lunedì 24 aprile alle 20:30

.

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *