Lab 80: Max Ophuls torna al cinema con tre film restaurati

Ancora film classici con il progetto Happy Returns! di Lab 80 film. Ed è la volta di una rassegna dedicata al grande Max Ophuls, maestro del cinema francese che tra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta ha realizzato numerose indimenticabili pellicole.

La rassegna, intitolata Max Ophuls, la giostra delle passioni, porta nei cinema italiani da lunedì 3 luglio tre film in versione restaurata digitale in 2K: Tutto finisce all’alba (Sans lendemain) del 1939, Da Mayerling a Sarajevo (De Mayerling à Sarajevo) del 1940 e Il piacere (Le plaisir) del 1952.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *