LAVORI IN CORSO. Tupac, Aaron Sorkin, Hellboy, Reynolds/Jackson, Avengers

All eyez on me, quarto e ultimo album pubblicato in vita del celebre rapper e attivista Tupac Shakur, presta il suo nome al film sulla vita dell’artista statunitense diretto da Benny Boom.

Morto a soli 25 anni nel settembre del 1996 colpito da quattro proiettili sparati da un’auto in corsa, Tupac è considerato tutt’oggi uno dei massimi esponenti del genere rap e concreto riferimento di quella ‘Black America’ che ha trovato voce nei suoi pezzi densi di contenuti mirati alla vita difficile dei ragazzi del ghetto, il razzismo, la corruzione e l’ermaginazione sociale.

Circa vent’anni dopo la sua morte, il ricordo dell’indimenticato artista rivive nella pellicola All eyez on me dove troveremo nei panni di Tupac l’attore Demetrius Shipp Jr. per un cast che arruola anche i nomi di Kat Graham, Lauren Cohan, Hill Harper e Danai Gurira.

Scritto da Jeremy Haft, Eddie Gonzalez e Steven Bagatourian, il film biopic sarà distribuito in Italia dal 7 al 13 settembre prossimi con Key Films e M2 Pictures.

IL TRAILER:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

——————————————————————————————————————-
Sarà Jessica Chastain la protagonista di Molly’s Game, l’attesissimo debutto alla regia dello sceneggiatore Aaron Sorkin, noto per aver prestato la sua mano a pellicole come Codice d’onore, Tutti gli uomini del Presidente, The Social Network e Steve Jobs.chastainmollysgame

Il film, ispirato al libro autobiografico di Molly Bloom, racconta la vera storia dell’ex sciatrice olimpica che un bel giorno ha messo in piedi, in quel di Los Angeles, il più esclusivo giro di poker clandestino della città, attirando imprenditori, star hollywoodiane come Leonardo DiCaprio e Ben Affleck e perfino la mafia russa. A interrompere la sua illecita attività arrestandola, è stato un pool di agenti dell’FBI nel 2013.

Nel cast troveremo anche Kevin Costner, Idris Elba e Michael Cera.
L’uscita è prevista per il prossimo 22 novembre negli States.
——————————————————————————————————————-
Un nuovo ruolo per Milla Jovovich che la farà passare al cosiddetto ‘lato oscuro’: intrepida eroina ammazza-zombie della serie antologica Resident Evil, l’attrice di origine ucraine è stata scritturata per il personaggio della Regina di Sangue nel nuovo reboot di Hellboy: Rise of the Blood Queen.

milla-jovovich-resident-evil-apocalypseUna villain d’eccezione al centro di un film già oggetto di discussioni che sarà diretto da Neil Marshall, ad accompagnarla troveremo David Harbour nei panni del noto protagonista insieme a Ian McShane come professor Bloom.

Il film, tutt’ora in fase di scrittura nelle mani di Aron Eli Coleite (sceneggiatore delle serie tv Heroes e Star Trek: Discovery), sarà R-rated così da permettere a Marshall una più cospicua libertà visiva che, come detto dal regista stesso, farà meno uso possibile della computer grafica al fine di rendere il risultato finale il più ‘reale’ possibile.
——————————————————————————————————————-
Uscirà nelle sale a partire dal prossimo 12 ottobre la pellicola Come ti ammazzo il bodyguard, la commedia action che vede protagonisti Ryan Reynolds, Samuel L. Jackson, Gary Oldman e Salma Hayek.

Diretto da Patrick Hughes, regista de I mercenari 3, il film racconta le vicende di Michael Bryce, bodyguard a cui viene dato l’incarico di proteggere il suo peggior nemico, uno dei sicari più pericolosi in circolazione. L’instancabile guardia del corpo e il killer manipolatore sono stati al lato opposto delle rispettive pistole per anni, e ora sono costretti a passare insieme 24 ore di follia. Durante le loro turbolenti e esilaranti avventure tra l’Inghilterra e l’Olanda avranno a che fare con corse in macchina al cardiopalma, assurde fughe in barca e con un crudele dittatore dell’Est Europa assetato di sangue. Salma Hayek si unisce alla banda interpretando la non meno pericolosa moglie di Jackson.

IL TRAILER:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

——————————————————————————————————————-
Sono da poco terminate le riprese di Avengers: Infinity War che Joe e Anthony Russo (Captain America) hanno già annunciato la messa in cantiere per il quarto (e forse ultimo) capitolo degli Avengers.

Direttamente dal loro profilo Facebook, i due hanno dichiarato iniziate le riprese per questo film che, almeno provvisoriamente, dovrebbe chiamarsi Infinity War Part II e arrivare infinity-Warnelle nostre sale tra circa due anni.

La pellicola, che dovrebbe chiudere una ‘terza fase’ dell’universo cinematografico Marvel, unirà nel suo tessuto tutti i personaggi principali visti negli ultimi anni, aggiudicandosi un cast iper stellare come pochi altri: Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Scarlett Johansson, Chris Hemsworth, Anthony Mackie, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Jeremy Renner, Chadwick Boseman, Tom Hiddleston, Sebastian Stan, Don Cheadle, Chris Pratt, Dave Bautista, Zoe Saldana, Pom Klementieff, Benedict Cumberbatch, Benedict Wong, Sean Gunn, Tom Holland e Paul Rudd.