Storia di una luce al buio. Emanuele Dainotti in mostra a Benevento

“Un lavoro che racconta luoghi reali e fittizi attraverso un flusso di coscienza talvolta aggressivo, in cui ogni opera sembra completare l’altra e nel contempo distruggerla, come la luce con il buio“. Così viene definita la Mostra Breve storia di una luce al buio, del filmmaker milanese Emanuele Dainotti che si inaugura questo venerdì 11 maggio, alle 20:30, al Kinetta Spazio Labus di Benevento. Nelle parole della curatrice del evento, Chiara Rigione, “le opere di Emanuele Dainotti rappresentano una summa di contaminazioni artistiche, geografiche e culturali diverse”.

I lavori di Emanuele Dainotti sono stati presentati e premiati in mostre e festival in Italia e all’estero.

L’inaugurazione della mostra di venerdì alle h 20.30 include la proiezione del cortometraggio Il dilemma dell’istrice e del film Progetto Hebi prodotto da SetteSecondiCirca (Italia) e Yokohama Theatre Group (Giappone). Saranno presenti gli autori, Emanuele Dainotti e Alessandro G. Capuzzi.

Sabato 12 maggio, l’apertura della mostra si terrà alle h 21:00, seguita dal Faintin’ Goats visual concert alle h 22:30.

Domenica 13, a partire dalle h 11, il workshop a cura di Dainotti dal titolo SANATORIO: Come disfarsi dalla voglia di produrre opere audiovisuali