10/10/2003 – Buongiorno notte… a Fuori Orario

Venerdi' 10 ottobre 2003 ore 1:40 – 7:00 (5ore e 20')


LO SPETTACOLO DISINTEGRATO


con

--------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21st!

-----------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Tutti i film di Guy Debord. 6.


IN GIRUM IMUS NOCTE ET CONSUMIMUR IGNI


(1978, b/n, 96') Versione originale con sottotitoli italiani.

---------------------------------------------------------------------
IL PRIMO NUMERO DI SENTIERI SELVAGGI IN OFFERTA AL 50% NEL MESE DI APRILE

---------------------------------------------------------------------

scritto e realizzato da Guy Debord


<è il tempo. Secondariamente c'è il tema del fuoco; dell'esplosione dell'istante: è la rivoluzione, Saint-Germain-de-Prés, la giovinezza, l'amore, la negazione nella sua notte, il Diavolo, la battaglia e le "imprese incompiute" in cui vanno a morire gli uomini, affascinanti in quanto "viaggiatori in transito"; e il desiderio in questa notte del mondo ("nocte consumimur igni"). Ma l'acqua del tempo accoglie chi conquista il fuoco, e lo spegne. Così l'esplosiva giovinezza di Saint-Germain-de-Prés, il fuoco dell'assalto dell'ardente "brigata leggera" sono stati affogati nell'acqua corrente del secolo quando sono avanzati "sotto i cannoni del tempo"…>>


 Guy Debord


 


PAROLA (SU UNA) DATA.


Conversazioni sull'11 settembre di enrico ghezzi con cineasti e filosofi.


Giorgio Agamben e Bernardo Bertolucci, Luciano Emmer


(durata 60' circa)


 


EMPIRE


di Andy Warhol


< [originariamente il film durava 8 ore]. (…) l'Empire come divo assoluto.>>  A. Aprà, E. Ungaro


 


Sabato 11 ottobre 2003 ore 1.40 – 7.00 (5h 20')


BUONGIORNO NOTTE


a cura di Ciro Giorgini


con


NON RICONCILIATI                    


(Nicht Versohnt, Germania 1965, 50' v.o.sott.it)


Regia: Jean-Marie Straub e Daniele Huillet –


Con Heinrich Hagersheimer, Martha Stander, Daniele Huillet


È la storia di una famiglia di classe media dell'inizio del '900, ed insieme una storia degli ultimi cinquanta anni della storia tedesca. Un film-oratorio. Storia di una frustazione, la frustazione della violenza.


 


PAROLE E SANGUE                                                             


(Italia 1982, col. 186' circa)


Regia: Damiano Damiani


Con Matteo Corvina, Consuelo Ferrara, Paolo Bonacelli, Corrado Gaipa, Glauco Onorato


Film televisivo in tre puntate. Federico Gangi detto Rico e' un giovane studente che nel '68 ha patecipato ai movimenti di contestazione. Ora, a oltre dieci anni di distanza, finge di lavorare prima in una radio pirata dove lancia proclami, poi in una libreria, dove e' sempre sul punto di essere licenziato. Durante una manifestazione cerca di impedire l'arresto di un giovane, finisce in carcere, fa amicizia con un detenuto accusato di rapina. Assolto dal giudice suo vecchio amico, accogliera' il detenuto evaso. E comincera' a sognare l'eversione. Diventato amministratore della ricca societa' paterna, al gruppo che ha creato fa credere di aver avuto i soldi dall'"organizzazione": rapisce il suo amico giudice reo di non avergli permesso di essere un reale perseguitato politico. Finira' da vittima e non da eroe politico come avrebbe potuto essere.


 


SOGNI INFRANTI                                                                  


(Italia 1995, col., 52')


Regia di Marco Bellocchio


L'autore ricostruisce, col genere dell'inchiesta documentaria, la fine dell'illusione rivoluzionaria postsessantottina e in particolare dei protagonisti e della manovalanza della lotta armata, attraverso interviste ai fuoriusciti che hanno scelto l'esilio a Parigi, raccontandone la vita quotidiana, gli affetti, il lavoro.


 


 


Domenica 12 ottobre 2003 ore 1.40 – 6.00 (4h 20')


SOGNI (DE)RISI


a cura di Ciro Giorgini


con


RISI E LO SPETTACOLO (DEL CINEMA)                                                  


un montaggio di 15'  della redazione sul cinema di Dino Risi, realizzato con interviste e materiali di repertorio Rai.


 


UN AMORE A ROMA


1960, b/n 103'15"                                                                                                         


Regia: Dino Risi – Con: Mylene  Demongeot, Peter Baldwyn, Elsa Martinelli, Claudio Gora, Jacques Sernas, Umberto Orsini.


E' la storia di un amore impossibile tra due caratteri lontani: pur se la relazione tra il ricco Marcello e l'attricetta Anna e' passionale e intensa, la gelosia di lui non si concilia con lo spirito libero e tumultuoso di lei. Dal romanzo di Patti, che firma la sceneggiatura con Ennio Flaiano, il film e' una delle opere piu' particolari di Risi, qui lontano dai canoni della commedia all'italiana.


 


VIALE DELLA SPERANZA                                                                                         


1953, b/n, 83'36"


Regia: Dino Risi


con Cosetta Greco, Liliana Bonfanti, Maria Pia Casilio, Marcello Mastroianni, Pietro De Vico


Un gruppo di ragazze tentano il successo nel mondo dello spettacolo, ma solo una di loro, grazie al proprio talento, riuscira' a sfondare.


 


PARADISO PER QUATTRO ORE                                                          


1953, b/n, 16' (ep. da Amore in citta', film collettivo di Risi, M. Antonioni, C. Lizzani, F. Fellini, C. Maselli, C. Zavattini, A. Lattuada)


di Dino Risi


La descrizione delle sale da ballo frequentate dalle domestiche la domenica.


 


 


Lunedì 13 ottobre  dalle 24.00 alle 3.00 (3 ore)


NERO SU NERO


con


TWIN PEAKS


(usa 1990-1991)


serie creata e prodotta da david lynch e mark frost


cast:


Kyle MacLachlan ,Michael Ontkean, Mädchen Amick, Dana Ashbrook, Richard Beymer, Lara Flynn Boyle, Sherilyn Fenn, Warren Frost, Peggy Lipton, James Marshall, Everett McGill, Jack Nance,Kimmy Robertson, Ray Wise, Joan Chen, Piper Laurie, Sheryl Lee


 


TWIN PEAKS Prima Serie


EPISODIO N.1  (Traces to Nowhere)  diretto da Duwayne Dunham
L'agente Cooper e lo sceriffo Truman scoprono torbidi aspetti del passato di Laura Palmer. Nel frattempo Bobby, il suo ragazzo, viene rilasciato. Qualcosa di misterioso lega il delitto al Roadhouse.


 


 


seguito da


 


BERLIN ALEXANDERPLATZ


(Germania 1980)


Regia di Rainer Werner Fassbinder


Con Gunter Lamprecht, Hanna Schygulla, Barbara Sukova, Gottfried John


 


BERLIN ALEXANDERPLATZ


Terza puntata.  UNA MARTELLATA IN TESTA PUO' FERIRE L'ANIMA


Franz e' imbrogliato dallo zio di Lina