10/6/2008 – "Io sono l'amore" : Tilda Swinton e Luca Guadagnino

Dopo Tilda Swinton: The Love Factory, la Swinton torna a lavorare con il regista italiano

Tilda Swinton - Alba Rohrwacher - Luca Guadagnino

--------------------------------------------------------------------
RIFF AWARDS 2020
--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Come riportato da Variety, Tilda Swinton sarà la protagonista con Alba Rohrwacher (Caos Calmo, Nelle tue mani, Riprendimi), che interpreterà sua figlia, di Io sono l'amore, film di produzione italiana (Mikado e First Sun) diretto da Luca Guadagnino (i documentari Algerie e Qui, Mundo civilizado e Cuoco contadino, i lungometraggi The Protagonists e Melissa P). L’attrice londinese sarà una matrona dell’alta borghesia milanese che si innamora di un giovane cuoco.  Le riprese partiranno questa estate a Milano. La Swinton è stata già diretta da Guadagnino in The Protagonists e nel cortometraggio Tilda Swinton: The Love Factory, presentato nel 2002 a Venezia. La vedremo inoltre – dopo le sue interpretazioni in A Londoni férfi, Michael Clayton, Julia – nel nuovo film di Jarmusch, The Limits of Control, accanto a Bill Murray  e Gael García Bernal, in Burn After Reading dei Coen, a inaugurare la 65° Mostra del Cinema di Venezia, e in The Curious Case of Benjamin Button, ultimo di David Fincher.

--------------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI


-----------------------------------------------------