11/4/2006 – In edicola l'ultimo numero di "Nocturno"

In esclusiva solo per Nocturno Cinema due straordinarie interviste a due attori maledetti, Udo Kier, icona del cinema horror anni '70 e Sid Haig, protagonista dell'ultima delirante opera di Rob Zombie, The Devil's Reject.

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

Inoltre: Bloodrayne di Uwe Boll, film horror dalle poche aspettative ma che risulta invece essere persino più divertente della media; 2001 Maniacs: Eli Roth e Scoot Spiegel sono tra i produttori esecutivi del remake del classico di Herschell Gordon Lewis, Two Thousand Maniacs!. Dove impazza un Robert Englund piratesco…

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Masters of Horror: Lucky McKee, Larry Cohen e John McNaughton concludono la prima serie di grande successo della Showtime. Attendendo l'episodio bandito di Miike Takashi.


--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Cosa resta di Hooper: visione disincantata su un autore che forse non è mai stato tale. Gli ultimi film e progetti di Tobe Hooper confermano una sua discesa agli inferi: dell'opacità.


Final Destination 3: giunta al terzo capitolo, la serie Final Destination ha messo in atto una vera e propria carneficina per mano della Morte in persona che ha mandato al creatore molti giovani e ha sparso sangue per le strade. Facciamo il punto, scegliendo per ogni episodio tre finali doc, splatter e divertenti nel contempo.


X-Whedon: In attesa della terza puntata della saga mutante degli X-Men, diamo un'occhiata ala loro ultima interpretazione avvenuta per mano del creatore di Buffy, Joss Whedon.


Il nero secondo Soi Cheang: Cheang Puo-soi, occidentalizzato come Soi Cheang, è uno dei registi più interessanti della nuova giovane generazione del cinema hongkonghese. Come confermano Love Battlefield e Home Sweet Home.


Mimesis: Roger A.Fratter torna al thriller-erotico con un film morboso e inquietante: una vicenda di sparizioni, di "doppi" e di taglienti rapporti saffici, in dvd per la Millenium.


The Listening: co-produzione internazionale diretta da Giacomo Martelli, il film si colloca tra gli afflati del cinema di genere americano e europeo. Con un'attrice italiana bravissima, Maya Sansa.


Le particelle elementari: tratto dal romanzo omonimo di Michael Houellebecq, il film di Oskar Roehler condensa un'aspra critica a circa due secoli di storia sociologica e filosofica dell'Europa occidentale.


Dvd Inediti: oltre all'attesissimo King Kong, questo mese in dvd le serie televisive The 4400, Lost, Firefly, The L Word e The Dead Zone. E ancora, i più deliranti film di Russ Meyer, Phantasm di Coscarelli, Il Dio serpente e Dracula mon amour.


Nocturno Dossier di aprile è invece dedicato al Maestro Bruno Mattei, autore di film cult come Virus e Rats e indiscusso punto di riferimento per Nocturno.


Tra interviste esclusive e rivisitazioni dei suoi film, Davide Pulici e Manlio Gomarasca ricostruiscono la carriera di un regista considerato ormai un Sopravvissuto.