12/9/2003 – Un cuore in paradiso: è morto John Ritter

L'attore americano, interprete di film di Bogdanovich e Blake Edwards, aveva 54 anni. Colto da un infarto sul set.

John Ritter in "Tre cuori in affitto"


L'attore americano John Ritter e' morto ieri all'eta' di 54 anni. Era noto soprattutto al grande pubblico televisivo per il ruolo di Jack Tripper nella serie "Tre cuori in affitto", prodotta alla metàdegli anni Settanta, e di grande successo anche in Italia all'inizio degli Ottanta.  Ritter e' deceduto per un infarto, mentre si trovava sul set a Los Angeles: stava girando una nuova puntata della commedia "8 semplici regole", per la rete americana Abc, trasmessa da noi da FOX della Sky.

--------------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI


-----------------------------------------------------

Attore prolifico, Ritter ha girato piu' di 90 tra film e telefilm. Tra cui ricordiamo  IT,  Piccola peste (entrambi del 1990), Terapia di gruppo (1985), L' Ultimo eroe del West, (1971),  Indimenticabili rimangono i suoi ruoli in Skin deep – il piacere è tutto mio (1989) di Blake Edwards e in …e tutti risero (1981) di Peter Bogdanovich.

---------------------------------------------------------------------
RIFF AWARDS 2020

---------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7