13/3/2008 – "Coin Locker Babies", Tadanobu Asano, Sean Lennon e Asia Argento?

Coin Locker BabiesÈ stato annunciato nel 2005, ma secondo VarietyAsiaOnline potrebbe finalmente partire Coin Locker Babies,  lungometraggio tratto dall’omonimo romanzo del 1980 di Ryū Murakami, che vede impegnati Tadanobu Asano, Asia Argento, Liv TylerDevon Aoki e forse Val Kilmer nel cast, e ben 4 sceneggiatori tra cui Peter Kline, Jordan Galland e Sean Lennon, meglio noto come figlio di John e compositore per il prossimo Rosencrantz & Guildenstern are undead, commedia nera  diretta proprio da Jordan Galland (qui è già disponibile il teaser  trailer). Lennon e Galland hanno già collaborato alla sceneggiatura del corto Smile for the camera (2005). Il regista di Coin Locker Babies sarà Michele Civetta, autore di videoclip per Sparklehorse (Little fat baby) e Lou Reed (Ecstasy) che ha già lavorato in passato anche con Lennon realizzando un dvd destinato ad accompagnare il suo disco del 2006 Friendly Fire, composto da 10 cortometraggi interpretati da volti noti come la stessa Argento, Devon Aoki, Bijou Phillips e Carrie Fisher  (qui il trailer video). Il film sarà una coproduzione tra l’americana Don Murphy's Angry Films (Natural Born Killers, Bully, From Hell, Transformers) e la francese Wild Bunch (Irreversible, Boarding Gate, Guerrilla, Pericle il Nero). Asano avrebbe recentemente confermato il suo coinvolgimento nel progetto in occasione della conferenza stampa di Mongol di  Sergej Bodrov, nominato agli Oscar 2008 come miglior film straniero  dell’anno. Ryū Murakami è autore nipponico di romanzi di culto, di cui purtroppo solo tre pubblicati in Italia (Blu quasi trasparente, fuori catalogo da anni, Tokyo Soup, Tokyo Decadence, titolo originale Topaz – raccolta di racconti di cui Murakami ha realizzato anche la versione cinematografica, vergognosamente mutilata nell’edizione italiana). Inoltre, l'autore ha scritto la storia, poi adattata da  Daisuke Tengan, figlio di Shoei Imamura, da cui Takashi Miike ha tratto il film Audition nel 1999. Coin Locker Babies è la storia cupa e surreale di due ragazzi, Hashi e Kiku, abbandonati alla nascita, in un’estate degli anni ’70, nei coin lockers, depositi automatici a moneta per i bagagli di una stazione di Tokyo. (m.p.)