13° Festa di Cinema del Reale a Specchia

Nel paese in provincia di Lecce, dal 20 al 23 luglio, la manifestazione dedicata al cinema documentario diretta da Paolo Pisanelli

Voci, incanti, tradimenti: sono queste le tre parole chiave e linee di ricerca che percorrono la programmazione della Festa di Cinema del reale 2016 che si svolgerà dal 20 al 23 luglio a Specchia, in provincia di Lecce. Giunta alla 13° edizione, la manifestazione dedicata al cinema documentario, sotto la direzione artistica del film-maker Paolo Pisanelli, è un’occasione di incontro fra pubblico e autori ma soprattutto una festa di sguardi e scambi creativi che promuove le narrazioni del reale.

--------------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI


-----------------------------------------------------

La Festa di Cinema del reale è un’officina creativa, a ingresso libero, che si fa in strada,  tra cortili, chiese sconsacrate, frantoi ipogei, palazzi nobiliari e vicoli.

Come da tradizione, nel penultimo weekend di luglio, sullo schermo di Castello Risolo si susseguono film sperimentali, film-saggio, diari personali, film di famiglia, grandi reportage, inchieste storiche, narrazioni classiche. Una fitta programmazione che, da quest’anno, sconfina ne “Lo schermo pazzo”, in piazzetta Sant’Oronzo,  che accoglierà performance last minute, frammenti filmici, ricerche e sperimentazioni ma anche film di grande successo internazionale, arricchendo la proposta di sala.

pubblico alla festa di cinema del reale a specchia

Centro della programmazione sarà il focus sui grandi autori italiani premiati con le loro opere più recenti come Fuocoammare di Gianfranco Rosi (Orso d’Oro al Festival di Berlino 2016), e 87 ore di Costanza Quatriglio (Premio Speciale ai Nastri d’Argento 2016). Sul fronte internazionale, invece, si riconferma la collaborazione con Wanted – cinema ricercato con le proiezioni di Mavis! (2015) di Jessica Edwards, incentrato sull’icona della musica gospel e soul, nonché celebre attivista per i diritti civili Mavis Staples; Our Last Tango (2016), firmato da German Kral e dedicato alla storia d’amore fra due famosi danzatori di tango in Argentina; Alla ricerca di Vivian Maier (2013) di John Maloof sull’enigmatica figura della fotografa americana; e Banksy does New York, pellicola di Chris Moukarnbel sul celebre street artist anonimo che “occupa” con le sue opere la metropoli americana, rivoluzionando l’approccio all’arte pubblica.

L’Albania è il paese protagonista di un altro focus importante di questa edizione 2016 con la presentazione del film inedito S.P.M. Sue proprie mani di Adrian Paci e Roland Sejko, l’inaugurazione del progetto AdriatiKinema/CinemAdriatico e la sonorizzazione live del film in progress Faces. Albania on the road ad opera di Admir Shkurtaj. Ospiti internazionali della 13esima edizione saranno Emmanuel e Daniel Leconte de L’homour a mort (Je suis Charlie) e Ayat Najafi, regista di origine iraniana e autore di No Land’s Song, documentario sulla crociata culturale condotta da alcune donne a Teheran e le alterne vicende che le vede coinvolte nell’organizzazione di un concerto pubblico nella capitale. Queste due ultime proiezioni sono in collaborazione con il festival Vive le Cinéma di Acaya.

Tra le autrici e autori si segnala anche la presenza del regista tedesco Klaus Voswinkel, Enrico Magrelli, Pier Francesco Li Donni, Alberto Saibene, Marco Antonio Pani e Paolo Carboni, Letizia Caudullo, Mario Sesti e Matteo Cerami, e dei pugliesi Mattia Epifani, Gianni De Blasi, Claudia Mollese, Mattia Soranzo, tutti invitati a prendere la parola nelle Poetiche/Pratiche, che si tengono tutte le mattine dal giovedì al sabato: più che lezioni frontali aperte a tutti, colazioni in compagnia dei registi, autori e produttori in un clima informale, al contempo vere esperienze gastronomiche.

Proiezioni, incontri con gli autori, dibattiti, mostre e installazioni, performance ed eventi speciali, omaggi e oltraggi, seminari e laboratori: tutti elementi che concorrono a realizzare il doppio obiettivo di dare massimo sostegno e visibilità a un cinema spesso fuori dai circuiti della grande distribuzione e di creare network di cooperazione fra la produzione italiana e quella internazionale, dedicando una particolare attenzione ai Paesi del Mediterraneo.

 

MavisGli omaggi

Tra i tributi ai protagonisti del documentario italiano, Cinema del reale riserva due omaggi ad Arturo Usai, cineoperatore che lavorò molto in Brasile, e Lino Del Fra, autore di grande impegno sociale di cui verrà proiettato un documentario “ritrovato”. Nella programmazione un’attenzione particolare sarà riservata a Giuseppe Ferrara, regista del cinema politico italiano recentemente scomparso, in un tributo realizzato in collaborazione con il Movimento Operaio e Democratico e il Festival dei Popoli di Firenze. Tra le colonne portanti de La Festa di Cinema del Reale, non mancheranno occasioni di incontro e dialogo con la regista Cecilia Mangini, autrice del cinema documentario internazionale, da poco celebrata in Germania con una prima retrospettiva dopo quelle realizzate in Francia, in Canada e in Belgio dall’Archivio Cinema del reale, che ha ideato e promosso – tra l’altro – la mostra Cecilia Mangini – Visioni e passioni, visitabile tra Manifatture Knos e il Cineporto di Lecce fino a venerdì 15 luglio, e di cui Festa di Cinema del reale 2016 presenta uno show case dedicato ai ritratti di grandi artisti e scrittori. Dallo scorso anno alla regista è stata conferita la cittadinanza onoraria di Specchia.

Sempre in questa sezione si inserisce la proiezione di Quando eravamo re, pellicola premio Oscar 1996 firmata da Leon Gast, per omaggiare uno dei più grandi protagonisti della storia dello sport di tutti tempi recentemente scomparso, Muhammad Alì, alias Cassius Clay.

 

Le novità della 13esima edizione

Oltre alla sezione Sguardi, suoni e visioni, dedicata alle mostre e installazioni audiovideo, l’evento si caratterizza per la nutrita presenza di laboratori dal carattere multidisciplinare aperti a tutti che stanzieranno nelle sale di Castello Risolo (e non solo), lasciando tracce della loro operosità anche nello spazio pubblico. Si tratta delle Officine Creative de La Festa di Cinema del reale sotto cui rientrano Il lavoro dell’attore con il regista Daniele Vicari; Danzare il reale della coreografa Barbara Toma; Diariovisioni, dedicato alla pratica fotografica, con Martina Leo e l’associazione Photosintesi; l’Officina dei suoni, una radioweb in diretta dal festival a cura di Studio14 e Radio Uèb e l’Officina dei Segni, una stamperia temporanea che raccoglie ben sei laboratori al suo interno coordinati da Elena Campa, tra cui l’Archivio della superficie. Si continua con Animazione Cromatica per la realizzazione di piccoli film di animazione in pellicola condotto da Mirco Santi di HomeMovies; CinemAnimazione, incentrato sulla tecnica dello stop motion e plastilina con Stefano Argentero ed infine Luci della ribalta, un workshop di street light attualmente in corso a Specchia a cura di Maurizio Buttazzo con la collaborazione del Forum dei giovani di Specchia che ridisegnerà attraverso installazioni luminose le vie del borgo antico. Nella sezione novità rientra anche Cinema per le orecchie, una serie di film e di storie da ascoltare al buio che concentrano l’esperienza cinematografica su un senso diverso da quello della vista, a cura di Gigi Mangia dell’Unione Italiana Ciechi, Mauro Marino, in collaborazione con Audiodoc di Radio Rai3, diretto da Marcello Anselmo.

 

No Lands songLa piazza sospesa e La Festa della Festa

Ci saranno anche anche gli aperitivi musicali ospitati sulla terrazza del maniero anche quest’anno ridisegnata dal designer Maurizio Buttazzo e la Festa della Festa, il cult party con cui Cinema del reale dà l’arrivederci al suo pubblico. Quest’anno si alterneranno alla consolle Jolly Mare introdotto da San Francisco Disco e Valerio Cosi per il live all’alba con la creative partnership del Fuck Normality Festival.

La Festa del Cinema del reale è un evento culturale e creativo ideato dalla società cooperativa Big Sur in collaborazione con le associazioni culturali OfficinaVisioni e Cinema del reale realizzato da Apulia Film Commission cofinanziato dall’Unione Europea (a valere su risorse del P.O.R. Puglia 2014 – 2020 – Asse VI Obiettivo Tematico 6.7) con il sostegno del Comune di Specchia e la collaborazione di GAL Capo di Santa Maria di Leuca, Comune di Alessano, Comune di Calimera e di molte aziende, associazioni e privati; il patrocinio del Distretto Produttivo Puglia Creativa e dell’Università del Salento per promuovere e sviluppare le narrazioni del reale e il cinema documentario realizzato in Italia, nei paesi del Mediterraneo e nel mondo.

Oltre agli autori e artisti invitati, il Premio Cinema del reale sarà conferito anche alla montatrice Letizia Caudullo, a Marcello Anselmo per l’associazione AudioDoc e a Enrico Magrelli per la trasmissione radiofonica Hollywood Party.

Tra le collaborazioni cinematografiche della 13esima edizione anche quelle con Archivio Festival dei Popoli, Castellaneta Film festival, Animasivo, Fajr International Film Festival Theran, Bande a Sud, Cineteca Lucana, Archivio nazionale dei film di famiglia Home Movies e con Società Umanitaria-Cineteca Sarda – per il recupero e la digitalizzazione di documenti audiovisivi e opere cinematografiche e per favorire la costruzione di una memoria collettiva sulle realtà del Salento, della Puglia e dei Paesi del Mediterraneo.

Il sito ufficiale

Il programma

Mercoledi 20 luglio 2016

 

MOVIMENTI DI MASSA / Piazza del Popolo

ore 19.00 / 20.00

DANZARE IL REALE – Lezione di danza collettiva aperta a tutti

a cura di Barbara Toma

 

APERITIVO MUSICALE / Terrazzo Castello Risolo

 

VOCI NEL TRAMONTO

ore 20.00

Programma radiofonico in diretta – Le voci dell’anima

a cura dei djs di Radio Studio 14

 

ore 20.00 / 00.00

Il tramonto in tasca

cucina mobile, visioni e incanti

a cura di LA SUCCURSALE

 

PROIEZIONI Castello Risolo

 

ore 20.45

SIGNORE e SIGNORI BUONASERA

Discorso di benvenuto al pubblico della Festa di Cinema del reale

di Cecilia Mangini e Paolo Pisanelli

 

ore 20.45

Omaggio a Giuseppe Ferrara

In collaborazione con Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico

VITA DI BORGATA durata 10’, 1962

 

ore 21.00

FACES – ALBANIA ON THE ROAD film musicato dal vivo da Admir Shkurtaj durata 8’

PRESENTAZIONE Progetto AdriatiKinema/ CinemAdriatico con Ilir Butka e Luigi De Luca

S.P.M. SUE PROPRIE MANI  di Adrian Paci e Roland Sejko, durata 28’, 2015

 

ore 21.45

Abitare i luoghi

LA FABBRICA film musicato dal vivo da Admir Shkurtaj durata 8’

 

ore 22.00

Anteprima Nazionale alla presenza di Alessandro Coppola

BALLATA PE’N’ERGASTOLANU

Videoclip NIDIdARAC di Cosimo Fusco, durata 5’, 2016

 

ore 22.15

PRESENTAZIONE CENTOCITTA’

Un progetto di Cineteca Lucana con Archivio Cinema del reale,

con PierLuigi Raffaelli

OTRANTO, durata 13’, 1968

 

ore 22.30

PRESENTAZIONE CINEMA DI STRADA

Officina dei segni/La stamperia del reale

A cura di ELENA CAMPA

 

LaboratorioAnimazioneCromatica

a cura di MIRCO SANTI – HOME MOVIES

 

LaboratorioCinemaAnimazione

A cura di STEFANO ARGENTERO

 

ore 22.40

NO LAND’S SONG di Ayat Najafi, durata 90’, 2015

 

ore 00.10

LORO DI NAPOLI di Pierfrancesco Li Donni, durata 75’, 2015

 

ore 01.30

CINE-INCANTO

 

PROIEZIONI – Lo schermo pazzo

 

ore 20.45

STASERA SI PROIETTA ALL’IMPROVVISO

Fuori programma

 

ore 21.15

LaboratorioAnimazioneCromatica

a cura di MIRCO SANTI – HOME MOVIES

 

Officina dei segni/La stamperia del reale

A cura di ELENA CAMPA

 

LaboratorioCinemaAnimazione

A cura di STEFANO ARGENTERO

 

PUMPING MAN di Stefano Argentero durata 2’48’’, 2007

E.QTE’ di Stefano Argentero durata 1’36’’, 1991

 

DESERT SESSION – CONNESSIONI TRA IL SALENTO E IL SAHARA

di Alberto Piccinni, durata 7’, 2016

 

ore 21.30

SONNE MONDE – SOLE LUNA di Klaus Voswinckel , durata 44’, 1984

 

ore 22.30

CIAO BUD!  di Archivio Cinema del reale durata 3’, 2016

 

Omaggio a Muhammad Ali, il più grande

QUANDO ERAVAMO RE di Leon Gast, durata 89’, 1996

in collaborazione con VIVE LE CINEMA! Festival del cinema francese

 

ore 00.00

BANKSY DOES NEW YORK  di Chris Moukarbel, durata 79’, 2015

 

Ore 01.20

CINE-INCANTI

 

Giovedi 21 luglio

 

 

POETICHE/PRATICHE / Sala Castello Risolo

ore 10.00/13.30

15 minuti con

Adrian Paci, Roland Sejko,  Ilir Butka, Luigi De Luca, Pierluigi Raffaelli (Cineteca Lucana), Pierfrancesco Li Donni, Ayat Najaf, Alessandro Valenti, Giorgia Sannicandro (giornalista) coordina Paolo Pisanelli

Alla presenza degli autori e registi invitati

 

SEMINARIO /INCONTRO / Sala Castello Risolo

Il lavoro dell’attore, condotto da Daniele Vicari

ore 17.00/19.30

 

PERFORMANCE / Piazza Del Popolo – Via Umberto I

Ore 19.00  dai barbieri in via Umberto I

LA MUSICA NELLE BARBERIE performance con Dario Muci e Antonio Calsolaro

 

Ore 19.45 Piazza del Popolo

UN TANGO IN PIAZZA performance

 

VOCI NEL TRAMONTO

 

APERITIVO MUSICALE / Terrazzo Castello Risolo

ore 20.00

Dario Muci e Antonio Calsolaro

 

ore 20.00 / 00.00

Il tramonto in tasca

cucina mobile, visioni e incanti

a cura di LA SUCCURSALE

 

PROIEZIONI Castello Risolo

 

ore 20.45

Omaggio a Giuseppe Ferrara

In collaborazione con Archivio Festival dei Popoli

I MACIARI durata 10’, 1962

 

ore 21.00

Un film ritrovato – Omaggio a Lino Del Fra

TRAPPOLA PER BAMBINI durata 10’, 1962

 

ore 21.15

PRESENTAZIONE CENTOCITTA’

Un progetto di Cineteca Lucana con Archivio Cinema del reale,

con PierLuigi Raffaelli

BARI, durata 13’, 1968

 

AFC presentazione SALENTO IN CORTO

25x25x50 di Claudia Mollese, 7’ , 2015

 

I MET THE WALRUS (John Lennon interview)

di Jerry Levitan e Josh Raskin, durata 5’, 2008

in collaborazione con Festival Animasivo

 

ore 21.45

ARTURO TORNA DAL BRASILE di Marco Antonio Pani, 38’ ,2010

A SAUDE VENCE A MìSERIA di Arturo Usai, durata 15’ ,1956

 

LA MUSICA DELLE BARBERIE di Mattia Soranzo con Dario Muci e Antonio Calsolaro, durata 28’, 2015

 

ore 23.15

L’ENTRATA IN GUERRA di Roland Sejko, durata 10’, 2015

 

DA BOLOGNA A STALINO,  a cura di Home Movies, film musicato dal vivo da Ivan Banderblog, 20’

 

ore 23.45

ALLA RICERCA DI VIVIAN MAIER di John Maloof , durata 83’,  2013

 

ore 01.15

CINEFOLLIE

 

PROIEZIONI – Lo schermo pazzo

 

ore 20.45

STASERA SI PROIETTA ALL’IMPROVVISO

Fuori programma

 

PERFORMANCE

Performance musicale di Ivan Banderblog

 

ore 21.30

UNO NESSUNO  di Imogen Kusch, Paolo Giovannucci, Daniele Vicari durata 49’, 2016

in collaborazione con Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volontè

 

ore 22.30

UN ULTIMO TANGO di German Kral durata 85’, 2015

 

ore 23.45

IL TANGO IN PIAZZA

ballo di gruppo

 

Venerdì 22 luglio 2015

 

POETICHE/PRATICHE / Sala Castello Risolo

ore 10.00/13.30

15 minuti con

 

Cecilia Mangini, Daniele Vicari, Marco Antonio Pani, Alessandra Sento (Società Umanitaria),  Mattia Soranzo, Luca Bandirali

Coordina Paolo Pisanelli

Alla presenza delle autrici e registe invitate

MOVIMENTI DI MASSA / Piazza del Popolo

ore 19.00 / 20.00

DANZARE IL REALE – Lezione di danza collettiva aperta a tutti

a cura di Barbara Toma

 

APERITIVO MUSICALE / Terrazzo Castello Risolo

VOCI NEL TRAMONTO

ore 20.00

Rachele Andrioli  e Rocco Nigro

 

ore 20.00 / 00.00

Il tramonto in tasca

cucina mobile, visioni e incanti

a cura di LA SUCCURSALE

 

PROIEZIONI

 

ore 20.45

in collaborazione con Castellaneta Film Fest e Bande a Sud

COME SOPRAVVIVERE ALLA BANDA, regia di Vittorio Antonacci, durata 15’, 2016

 

ore 21.00

CANZONE ARRABBIATA videoclip di Rachele Andrioli e Rocco Nigro regia Gianni De Blasi durata 5’ 2015

QUALE ALIBI videoclip di Daniele Silvestri regia Fernando Luceri, durata 5’, 2015

 

ore 21.15

MAVIS! di Jessica Edwards, durata 80’, 2015

 

ore 22.40

in collaborazione con Castellaneta Film Fest

BUTTERFLY, di Sarah Hudson, durata 7’, 2015

 

ore 22.50

87 ORE di Costanza Quatriglio durata 71’, 2014

 

ore 23.55

PROSSIMAMENTE con Martina Di Tommaso, durata 3’, 2016

 

ore 00.00

FUOCOAMMARE  di Gianfranco Rosi, durata 105’, 2015

 

PROIEZIONI – Lo schermo pazzo

 

ore 20.45

STASERA SI PROIETTA ALL’IMPROVVISO

Fuori programma

 

ore 21.10

AFGHANISTAN, proiezione in pellicola durata 40’ , 2015

 

ore 22.00

LE TESTE DI MODì  videoclip di Caparezza regia Fernando Luceri, durata 5’, 2015

MARACAS videoclip di Paolo Conte regia Gianni De Blasi e Fernando Luceri durata 5’ 2015

 

ore 22.15

Performance musicale, durata 20’

VITUCCIO NIGRO e i CANTORI DI VILLA CASTELLI

presentano

CAPO E CROCE di Marco Antonio Pani e Paolo Carboni, 104’, 2014

 

ore 00.15

CINE-VOCI

Dj set con Mimmo Pesare

 

Sabato 23 luglio 2015

 

POETICHE/PRATICHE / Sala Castello Risolo

ore 10.00/13.30

Info Day Programma EUROPA CREATIVA – Sub Programma “MEDIA”

Il Creative Europe Desk Media – Ufficio di Bari, in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà, presentano il Programma di finanziamento europeo Europa Creativa e, nello specifico, il suo sotto-Programma MEDIA. Il Programma Europa Creativa è il programma dell’Unione Europea nato per permettere ai settori culturali e creativi di cogliere appieno le potenzialità offerte dal mercato unico.

Conduce Andrea Colucci, partecipano Maurizio Sciarra e Cristina Piscitelli dell’AFC e Vincenzo Bellini , presidente del Distretto Creativo Pugliese.

 

ore 12.00/ 13.30

VOCI / INCANTI / TRADIMENTI

Lezione a colazione – 15 minuti con…

Gianfranco Rosi, Costanza Quatriglio, Letizia Caudullo, Mattia Epifani, Gianni De Blasi, Fernando Luceri

Alla presenza degli autori e registi invitati

 

 

APERITIVO MUSICALE + PERFORMANCE / Terrazzo Castello Risolo

ore 20.00

Sonorizzazione del tramonto

a cura di Dj Jetro

Danzare il reale – performance collettiva

a cura di Barbara Toma

 

ore 20.00 / 00.00

Il tramonto in tasca

cucina mobile, visioni e incanti

a cura di LA SUCCURSALE

 

PROIEZIONI

 

ore 20.45

Omaggio a Giuseppe Ferrara

In collaborazione con Archivio Festival dei Popoli

IL BALLO DELLE VEDOVE durata 12’, 1962

 

ore 21.00

PASOLINI A CALIMERA fotografie di Antonio Tommasi, durata 2’ , 1975-2015

LA VOCE DI PASOLINI di Mario Sesti e Matteo Cerami, 52’ , 2005

 

ore 22.00

DIETRO “LA LEGGE”, work in progress di Cecilia Mangini e Paolo Pisanelli, durata 8’, 2016

GIROTONDO di Costanza Quatriglio, durata 10’, 2015

LA RAGAZZA CARLA di Alberto Saibene, durata 60’, 2015

Presentazione

 

ore 23.15

Cinema del reale!

PREMIAZIONE

Festa di Cinema del reale 2015 Premio realizzato da Parisi Luminarie

PREMIO ARTEGO per Festa di Cinema del reale 2016

 

ore 23.50

IL SUCCESSORE di Mattia Epifani, durata 52’, 2015

 

ore 00.30

CINE-FESTA!

 

ore 00.45 – 06.00 Terrazza Castello Risolo

La FESTA della FESTA

In collaborazione con FUCK NORMALITY FESTIVAL

Djset con Jolly Mare, San Francisco Disco

Saluto all’alba

Valerio Cosi

 

PROIEZIONI – Lo schermo pazzo

Ore 20.45

STASERA SI PROIETTA ALL’IMPROVVISO

Fuori programma

 

CINEMA DELLE  RAGAZZE e dei RAGAZZI

GIUGGIJUICE di Domitilla Mercante, durata 7’44’’, 2016

FIOCCHETTA STORY di Stefano Argentero durata 3’10’’, 2012

 

ore 21.15

PRESENTAZIONE CENTOCITTA’

Un progetto di Cineteca Lucana con Archivio Cinema del reale,

con PierLuigi Raffaelli

BARI, durata 13’, 1968

 

ore 21.30

BOGAMARì –IL RICCIO di Arturo Usai, durata 14’ ,1968

 

 

Ore 22,00

in collaborazione con VIVE LE CINEMA! Festival del cinema francese

JE SUIS CHARLIE – L’humour  à mort di Emmanuel e Daniel Leconte, durata 91’, 2015

 

Ore 23.30

CINE-TRADIMENTI

 

 

 

—————————————-

 

 

Film EXTRA 19 luglio

DON VITALIANO (versione 2016) di Paolo Pisanelli, durata 52’, 2002

 

Film a sorpresa

CHI RUBA DONNE di Maurizio Sciarra durata 44’, 2016

MEMORIE DI ANNA di Paolo Pisanelli, durata 18’, 2016

NORMAN MC LAREN corti rassegna Cdr 2014

LOU REED – ROCK’N ROLL HEART di Timothy Greenfield-Sanders

FACCE (Laboratorio Big Sur)

 

Mercoledì 20 Luglio – ore 20.45

STASERA SI PROIETTA ALL’IMPROVVISO

Fuori programma

MUSIKì – Capo di Leuca

 

Giovedì 21 Luglio – ore 20.45

STASERA SI PROIETTA ALL’IMPROVVISO

Fuori programma