15/3/2006 – Scapoli d'America

C'è voglia di divertimento negli Stati Uniti. Lo dimostrano i dati del box office di questa settimana. Guadagna, infatti, subito la testa la nuova commedia Failure to Launch, con Matthew McConaughey e Sarah Jessica Parker. Il film, nel primo weekend di proiezione, ha incassato 24,6 milioni di dollari, diventando la quarta miglior uscita dell'anno e il secondo miglior lancio per una produzione Paramount pictures, dopo la Guerra dei mondi di Steven Spielberg (64,8 milioni di dollari in un fine settimana). Al secondo posto troviamo un'altra commedia, The Shaggy Dog. Il film, con Tim Allen protagonista, è stato distribuito in oltre 3500 sale ed ha incassato 16 M$ di dollari. In terza posizione si cambia genere: troviamo infatti un horror, The Hills Have Eyes, remake di uno dei primi film di Wes Craven (1977), diretto dalla francese Alexandre Aja. Con 15,5 milioni di dollari incassati in un weekend, The Hills Have Eyes rappresenta il miglior esordio di sempre per una produzione Fox Searchlight e vale alla regista il particolare titolo di miglior incasso americano per un film di genere realizzato da francesi. Ai piedi del podio guadagna la quarta posizione il redivivo Bruce Willis, con il thriller 16 Blocks, che questa settima si attesta sui 7,3 milioni di dollari, per un totale dall'uscita di 22,7 milioni. A seguire Tyler Perry's Medea's Family Reunion (5,8 M$), Eight Below (5,4 M$), Aquamarine (3,65 M$) e in ottava posizione il remake de La Pantera rosa, con Steve Martin nei panni dell'ispettore Clouseau (3,6 milioni di dollari, per un guadagno complessivo di 74,6 M$).