18/2/2005 – E' morto "l'angelo con la faccia sporca"

Addio a Omar Sivori, genio e sregolatezza del calcio. Aveva 69 anni.

Anche chi non si interessa di calcio non può non aver mai sentito parlare di Omar Sivori.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Nato il 2 ottobre 1935 a San Nicolas, in Argentina e soprannominato «el cabezon» (per la grossa testa) o «el gran zurdo» (per il suo sinistro), vince per tre anni il campionato d'Argentina nel 1955, 1956 e 1957. Con la nazionale argentina vince il campionato sudamericano in Perù e con Maschio e Angelillo formerà  un trio centrale d'attacco straordinario che i tifosi chiamarono gli «angeli dalla faccia sporca». Nel 1957 arriva in Italia alla Juventus per una cifra record: 160 milioni di lire. Vi resta 8 anni e vince 3 scudetti e 3 Coppe Italia e segnando 167 gol in 253 partite, anche lì formando un trio formidabile con John Charles e Giampiero Boniperti. Nel 1965 passa al Napoli dove resta fino al 1969. Nel 1961 vinse il Pallone d'oro.


Qualcuno ricorderà la citazione fatta da Nanni Moretti in Bianca, dove Sivori veniva insegnato a Roma come il rappresentante della poesia degli anni Sessanta.

--------------------------------------------------------------------
OFFERTA CORSI SCENEGGIATURA ONLINE
Due nuovi corsi operativi di Sceneggiatura per il Cinema e le Serie Tv! Scopri l’offerta sul pacchetto

--------------------------------------------------------------------

 


 


 


Curriculum di Omar Sivori


 


http://soccer-europe.com/Biographies/Sivori.html


 


 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7