18/9/2002 – A Torino un Festival "da paura"

E' il “Tohorror Film Festival 2002”, dal 18 al 22 settembre


--------------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI


-----------------------------------------------------

Dal 18 al 22 settembre 2002, a Torino, nella sala 3 del Cinema Massimo, si terrà la 3° Edizione del Festival Internazionale di Film di Genere Horror e Fantasy Horror "TOHORROR FILM FESTIVAL", una  rassegna-concorso cinematografica di video-opere e pellicole, rivolta ad autori italiani e stranieri, che entra quest'anno ufficialmente nel panorama dei Festival di Cinema, scegliendo come cornice lo storico Cinema Massimo, sala ufficiale del Museo Nazionale del Cinema di Torino e culla di tutti i festival torinesi, che qui sono cresciuti e che oggi vantano una fama a livello internazionale,
 
La manifestazione, promossa ed organizzata  dall'associazione DEINOS – CULTURA e CINEMA, con il Patrocinio del Comune di Torino, della Provincia di Torino e della Regione Piemonte e del Goethe Institut, si è arricchita quest'anno della sezione di concorso per sceneggiature, grazie anche alla collaborazione di Affabula Reading, che ha curato la selezione e che assegnerà il premio alla migliore sceneggiatura, e di una sezione di concorso per documentari. Da non perdere "Marasma a Milano", di Giovanni Bufalini, sulla Milano vista attraverso gli occhi, i sogni e le aspettative di un emigrante; "Blu bar", di Davide Dalla Nina, con interviste a Dario Argento ed a suo ormai cult-film "Profondo Rosso"; e "La tigre dai denti a sciabola", di Antonio Pedicini, ancora un omaggio a Dario Argento. Da segnalare, tra i documentari, "Fantasy", del torinese Claudio Cavallari, una sorta di collage di film che spaziano dal fantasy al  fantasy horror, al fantascientifico, e "Rescue" by climbing", del regista sloveno Petar Lalovich, sulla crudezza, ma naturale e necessaria,  della vita degli animali.

---------------------------------------------------------------------
RIFF AWARDS 2020

---------------------------------------------------------------------

Sono 40 le opere in programma, delle quali ben 14 quelle straniere; di queste, sei fanno parte della retrospettiva tedesca, curata da Davide Saggiorato in collaborazione con il Goethe Institut, tre sono sempre tedesche (in concorso e fuori concorso), e poi vi sono un'opera americana, una slovena, una canadese e una svizzera. Da non perdere "Chicken Kiev", un cortometraggio animato del regista tedesco Thomas Stellmach, quale esempio di  come "l'horror", può diventare tenerezza e poesia e viceversa.


L'omaggio di quest'anno, per la sezione Eventi speciali, è dedicato a Pupi Avati, autore di alcuni film di genere horror, tra i quali "Le casa dalle finestre che ridono". Sarà proiettato il quasi inedito "Balsamus", il primo film di Avati, Un omaggio è dedicato anche a Dario Argento, già padrino della prima edizione, con la proiezione dei documentari con le sue interviste, e a Herzog, con la proiezione di  "Nosferatu.


Il programma prevede anche: visite guidate ai luoghi esoterici e misteriosi della città e dintorni, a cura dell'associazione "Catartica"; la mostra di  vignette-horror di Franco Idda, esposte, nell'atrio del Cinema Massimo, l'esposizione e la vendita di libri sul cinema e della casa editrice Fanucci di Roma, con i suoi titoli di genere horror tra i quali i volumi finora  pubblicati de "La storia del cinema dell'horror", a cura di Teo Mora, che sarà al Festival per presentare l'opera. Sono previsti incontri con i registi e altre iniziative in collaborazione con il DAMS dell'Università di Torino e del regista torinese Angel G. Villani, che coordinerà il dibattito.


Numerosi, quest'anno, gli ospiti, tra i quali, oltre ai  registi torinesi: Klause Rabe, direttore del Fantasy Film Festival di Colonia, i registi Adonella Marena, Flavio Sciolé, Paola Bocci, Luciano Martinengo, Valeriana Rosso, direttrice del Film Festival di Cervino.


Le proiezioni saranno pomeridiane, dalle 15,00 alle 19,00, e serali, dalle 20,00 alle 24,00.


Il sito ufficiale del Festival sarà attivo a giorni: www.tohorrorfilmfest.net, nell'attesa è visibile su: www.formulaadv.it/TOHORROR
Un sito del Festival è ospitato dal portale:  www.horror.it/tohorror
Radio ufficiale del Festival per l'edizione 2002: Radio Flash


Organizzazione: Associazione DEINOS-CULTURA e CINEMA (0118369697
Anna Mondelli (0114369173-4601252)


 


 


 

Programma


MERCOLEDI' 18


20,00 INAUGURAZIONE
 3° FESTIVAL INTERNAZIONALE
 DI FILM DI GENERE HORROR E
 FANTASY HORROR
FC -20,30
 Prologo di Backstage
 di Piero Cannata (Italia, 24')
Tre anni fa, cinque ragazzi si recarono in una villa per girare un film del terrore,.Ma un vero assassino si unì a loro e li uccise tutti.  Il prologo ci riporta indietro di un giorno.
 
CCM -21,00
 Psichokilled
 di Enrico Fossà (Italia, 2001, 10')
Un uomo torna dal lavoro in automobile e ripetuta mente incontra sul suo tragitto un autostoppista…


CCM – 21,30
 Pandora
 di Marco Gatti (Italia, 2001, 21')
Pandora è l'esperimeto di un rappresentazione di un  mito attraverso il ritmo di una composizione di montaggio.


CCM – 21,55
Il buio dentro
 di Giuseppe Lo Cascio (Italia, 30')
Max e Anna, in fuga da una misteriosa minaccia, trovano rifugio in una vecchia casa abitata da una donna dall'aspetto austero e minaccioso. Un confronto lungo tutta una  notte, in cui, inevitabilmente, emerge la paura della verità.


CM – 22,25 
 Alice in Stormland
 di Paolo Vandoni (Svizzera, 2001, 17')
La storia è una rivisitazione del viaggio di Pinocchio nel Paese dei Balocchi.


CLM 22,45
 Mimesis
 di Alex Gimmi (Italia, 2001, 80')
Un feroce assassino, una mente alterata, due poliziotti in corsa contro il tempo. Qualcuno sa…



GIOVEDI'


R – 15,00
 Das cabinett des dr. Caligari (Il gabinetto del dottor Caligari
 regia di Robert Wiene (Germania, 1920, 78')
Un losco imbonitore di fiera, che si identifica con un ipnotizzatore del Settecento, fa compiere azioni delittuose a un sonnambulo di cui controlla la volontà.
SC – 16,20 – Lettura sceneggiature
 Lies – Bugie
  soggetto di Daniele Particelli
Sara, alla ricerca drl ragazzo dei suoi sogni conosce Fabio. Un giorno riceve una letteraindirizzata a un certo Stefano e scopre che Fabio legge Marylin    Manson, l'Anticristo. Lei e il suo amico Lorenzo sospettano che faccia parte di una setta satanica e capiscono che lei è la vittima predestinata.
D – 16,30
 Marasma a Milano
 regia di Giovanni Bufalini (Italia, 2002, 30')
E' un docu-fiction sull'inferno di una metropoli come Milano vista attraverso gli occhi di un emigrante giunto in città con tanti sogn e aspettative
FC – 17,00
 Luce nera
 di Paola Bocci  e Franco Paternale ( Ita, 12' )
Un uomo, perseguitato dal sogno ricorrente: essere calpestato dagli zoccoli  di un cavallo. Va da un analista per capire il perché e scopre così il legame antico e misterioso che da sempre lega il cavallo al soprannaturale e in particolar modo al suo incubo.


         17,15
INCONTRO CON GLI AUTORI


Il Cinema horror in Italia e negli altri Paesi-Un confronto con gli autori. In collaborazione con il DAMS
dell'Università di Torino.



E  – 18,30
 Omaggio a Werner Herzog
 Nosferatu, il Principe della notte
 regia di Werner Herzog (Germania, 1979, 107')
Un giovane tedesco, inviato nei Carpazi a risolvere una questione immobiliare, va a finire nel castello di un vampiro, che lo seguirà nel viaggio di ritorno ed infetterà tutto il suo paese.
CCM  20,30
 Tatto
 di Sergio Schenone (Italia, 2001, 10'
Un uomo è ossessionato dal bisogno di toccare e trae da questa sua mania un intenso piacere…
CCM 20,40
 Tornerà
 di Fabio "Zed" Cavallo (Italia, 7')
La singolare avventura di un giovane motociclista che entra quasi per caso in uno strano ristorante.
 
CCM 20,40
 La vendetta del dado
 di Claudio Carosi (Italia, 9')
In una casa improvvisamente possesuta da un misterioso dado gigante, un uomo è indotto alla pazzia e si toglie la vita. LM – 21,00
 Bambine kattive
 di Antonio Campo (Italia, 110')
Cinque ragazze, amiche d'infanzia, si ritrovano in un fine settimana per girare un film in cui devono interpretare dei personaggi. Ma ad un certo punto nessuna delle cinque riesce più a distinguere la realtà dalla finzione.
FC
 Chicken Kiev
 di Thomas Stellmach (Germania,9', animazione)
Inverno. Una gallina sonnecchia mentre sta covando un uovo. Un'ombra passeggera  la sovrasta, seguita subito dopo da una luce ad  intermittenza e dalla caduta di chicchi. Si alza e comincia a beccare. Dall'uovo, intanto, esce un pulcino, che affamato cerca cibo.


CCM – 23,05
 Braineater
  di Conor Mc Mahon (Irlanda, 12')
    
CCM  – 23,20
 Space Zoo
 di Werner Kranwetvogel (Germania, 15')
Due astronauti bavaresi ritrovano improssivamente se stessi sul pianeta di Alderaban
VENERDI' 20
… R 15,00
 Killer Condom
 di Martin Walz (Germania, 1996, 90')
 Un preservativo con i "denti aguzzi" fa strage di hi lo usa.
SC 16,30 Lettura sceneggiature
Snow blind
 di Giuseppe Cerabino
In un attico semivuoto, una ragazza balla al ritmo di un rock, e beve in continuazione alcool.. E' un  delirio crescente. All'improvviso una fiamma…


DOC – 16,40
Le ombre della paura-Il cinema del terrore '60/'78
 regia di Marco Cruciani e Paolo Fazzini  (Italia, 85')
La storia del cinema horror prodotto el ventennio degli Anni 60/70 in Italia.


E – 18,00
 INCONTRO CON
 TEO MORA
Presentazione dell'enciclopedia edita dalla Fanucci di Roma,"Storia del Cinema Horror ",  a cura di Teo Mora.
CM – 20,30
 Il conte di Conversano
 regia di Alessio Fattori (Italia, 2001, 12')
Una rilettura del mito di Dracula attraverso la figura del conte di Conversano.
CM 20,45
 Sign
 regia di Mariano Equizzi (Italia, 2001, '15)
Un appassionato di informatica soffre di allucinazioni dopo aver fumato una canna.
CM – 21,00
 Dead mouse walking (Verso una morte da topo)
 regia di Valentina Romani (Italia, 2001, 3')
Un uomo, travestito da topo, decide di costruirsi una tagliola del tutto simile a quelle per topi per…
CM – 21,05
 Box
 di Fulvio Nebbia (Italia, 2001, 12')
E' notte. Una ragazza parcheggia l'auto in un garage sotterraneo. All'improvviso sente una voce proveniente da uno dei box, che chiede aiuto.  Un uomo e rimasto chiuso dentro con la sua auto.  Arriva anche il proprietarioo del box e insieme alla ragazza apre la  saracinesca…
E – 21,20
 Blu Bar
 regia di Davide Della Nina (Italia,    , 45')
Il mito di "Profondo Rosso" attraverso le interviste ai suoi protagonisti.
FC – 22,30
  ospite in sala il cast del film
 Io sono un vampiro
 regia di Max Ferro (Italia, 2002, 120', pellicola
Intrighi, amori, misteri ed eventi sanguinosi si sussegnuono dal '700 ai giorni nostri, in una lotta senza tempo tra vampiri e una setta di preti cacciatori votati al loro sterminio e che si rincorrono in una Torino anch'essa senza tempo.


SABATO 21
R – 15,00
 Nosferatu-Eine sympho nie des grauens (Nosferatu il vampiro)
 di Friederich W. Murnau (Germania, 1922, '63)
Nosferatu, un non morto, parte dai Carpazi, dove vive, alla volta della Svezia, dove semina morte e distruzione. Ellen, fidanzata di Thomas, agente immobiliare, che ha letto il libro sui vampiri, rendendosi conto del pericolo  decide di sacrificarsi   
FC – 16,05
 La tigre dai denti a sciabola
 di Antonio Pedicini (Italia, 15')
Il video è un omaggio a Dario Argento.per il bene di  tutti.
R –  16,20
 Geheimnisse einer seele (I misteri di un'anima)
 regia di George W. Pabst (Germania, 1926, 71')
Un professore di chimica cade in una depressione, popolata da incubi, che culmina nel tentativo di uccidere la moglie. Si rivolge, allora, ad uno psicnalista, che riuscirà a guarirlo, riconoscendo le forze inconsce che dominano il suo spirito.
SC – 17,35


 Ambiguità
 ssceneggiatura di Giuseppe Valentino
 (Italia, 2002
Amelia, dopo che Amanda l'ha lasciata per stare con Muriel, muore nell'incendio della sua casa.  Due anni dopo le donne della  famiglia di  Amanda vengono uccise. Il serial  killer è Amelia, reincarnatasi  nel corpo di una prostituta. ,
CM – 17,40
 Fantasy
 regia di Claudio Cavallari (Italia, 33')
La Fantasy nel cinema, vista attraverso un collage di  trailers di film, spaziando dalla fntasy, alla fantascienza, alla fantasy-horror.  
CM – 18,15
 Castel dell'Ovo
 regia di Antonio Pedicini (Italia, 7') 
Un turista visita Castel dell'Ovo, a Napoli, ignaro della presenza del fantasma di un cavaliere trucidato secoli fa.
CM – 18,25
 Acqua dal Sole
 di Ermanno Longo (Italia, 30')
Patrick riceve una cassetta dall'amica Sabrina e scopre con raccapriccio che si tratta di uno snuff-   movie. Scontolto inizia un viaggio negli oscuri    abissi della produzione.
FC – 18,55
 Le due bamboline rosse
 regia di Alessandro Ingargiola (Italia, 11')
 Vincitore del Premio del Mistero per il miglior cortometraggio.
 Con Anna Valle e Anna Maria Malipiero.


CM – 20.30
 Puoi star tranquillo,
 tesoro
 di Stefano Bon ( Ita, 9' )
Una storia d'amore finita sta tentando di ricominciare, ma l'ombra minacciosa di una madre sembra comprometterne la riuscita.La via di uscita sembra essere una sola…



FC – 20.40 
 Hole on the neck
 di G. X. Jupitter – Larsen( Usa, 20' ) v.o.
Un gruppo di vampire lesbiche vive in una fattoria coltivando aglio.
 
 
 21,30
CM – 22.00
 Buon compleanno
 Jennifer
 di Alberto Donati ( Italia, 23' )
 Per il compleanno di Jennifer,Carlo e il suo nuovo   compgno, organizzano per l'occasione una festa in   suo onore,facendole cosi conoscere i suoi amici.
 
CM – 22.25
 Bkack light trance
 di Massimo Acquaviva ( Italia, 20' )
 Fiaba dark ambientata in una oscura metropoli dove  si intrecciano i destini di due splendide ragazze.
 
CM – 22.45
 Il giardino del sonno
 di Davide Zagnoli ( Italia 110' )
 Un nuovo adepto viene accettato in una setta per    aver acconsentito a viaggiare con loro. Il viaggio    che intraprenderanno sara' oltre ogni dimensione


DOMENICA 22
 
R – 15.00
 Der student von Prag ( Lo   studente di Praga )
 di Stellan Rye ( Ger. 1913, 57' )
 Balduin vende il proprio riflesso al diabolico    Scopunelli in cambio di 100.000 fiorini e si ritrova   perseguitato dal proprio doppio, che compie azioni   orribili. Alla fine gli spara, ma in questo modo si    suicida.
 
CD  – 16.00 
 Rescue by klimbing ( La salvezza sta nell'arrampicarsi)
 di Petar Lalovich (Slovenia.
 Un animale misterioso vive sotto la sabbia del    deserto in attesa delle sue vittime. Ma un giorno…
 
CCM – 16.20
 Se la notte finisse
 di Piero Cannata ( Ita, 16' )
 Una ragazza uccisa nel bosco due coppie di amici   in gita per il week-end, un assassino tormenteto    dalla solitudine. E la notte che sta per iniziare.
 
CCM  16.40
 Staplerfahrer Klaus – der erste arbeitstag
 di Sorg Wagner e Stefan Prehn ( D, 9,5' )
 Un omaggio alla  "sicurezza" manuale
 dei macchinisti di montacarichi.


CL – 16.50
 The house of chicken
 di Pietro Sussi (Italia, 2001, 86')
 Un allevatore di polli, gia' assassino
 dei genitori, affetto da gravi disturbi
 pschici, assume una domestica
 riducendola in schiavitu'. Alla sua
 ribellione, la uccide.


A – 18.50
 Trailer di – zona – 3
 di Roberto Loiacono ( Ita, 5' )
Un manipolo di umini è chiamato a fronteggiare un allarme batteriologico che potrebbe rivelarsi devastante per l'intero pianeta.
 
20.00  Premiazione
 
FC – 21.00
 Creepy Crawley
 di John Carr (Canada, 10' )
Una ragazza uccisa dopo aver subito delle violnze, risorge trasformandosi in un mostro vampiro. Il tutto viene rievocato da un uomo in carcere.


FC – 21,10
 Inferno
 di Louis Nero ( Ita, 30' )
Inferno. Nel 1307 Dante iniziava ad esplorare i  meandri della psiche umana, oggi una ragazza ripercorre lo stesso viaggio tra le strade di Torino.
 
 E – 21. 40
 Balsamus l'uomo di Satana
 di Pupi Avati ( Ita 1968, 99' )
Un nano dei giorni nostri, che si veste con abiti settecenteschi e considerto dalla gente capace di compiere miracoli, viene turlupinato dai suoi familiari.


23,40 Proiezione delle opere vincitrici



EVENTI
18-22 settembre
Atrio Cinema Massimo, Via Verdi, 18
 MOSTRA DI VIGNETTE DI SATIRA
HORROR
di
FRANCO IDDA


VENERDI' 20 SETTEMBRE
Cinema Massimo – Sala Tre
Incontro con
TEO MORA
Presentazione dell'enciclopedia
"La stroria del Cinema Horror"
Ed. Fanucci


Viaggio Intorno all'inconscio
di Davide Saggiorato-Kor-at
e
Compagnia Teatro Indipendente
data e luogo verranno comunicati in un successivo momento


VISITE GUIDATE AI LUOGHI DELLA TORINO MAGICA A CURA DELL'ASSOCIAZIONE CATARTIC A
Il tiro dura circa 2 ore e si svolge a piedi


COSTI:   7 euro
il costo è compresivo della tessera all'associazione CATARTICA, valida per tutto il 2002, e a diritto all'ingresso ridotto ad uno spettacolo del Festival.


Prenotazioni: Tel 011 836969 ore 10,30-12,30/16,30-19,30


Giorni:
venerdì ore  22,30
sabato  dopo le proiezioni (intorno alle 24,30)

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7