2/10/2007 – Wes Anderson in stop motion: The Fantastic Mr. Fox

The Fantastic Mr FoxWes Anderson si mette alla prova anche con l’animazione: girerà per la 20th Century Fox un film tratto dal racconto per ragazzi 'The Fantastic Mr. Fox' di Roald Dahl. Intorno al progetto diverse presenze abituali nei film di Anderson, che finora ha quasi sempre contato sugli stessi collaboratori, dagli attori ai tecnici: sono coinvolti Noah Baumbach alla sceneggiatura, le voci di alcuni personaggi saranno di Bill Murray e Jason Schwartzman, come ha dichiarato lo stesso Anderson. Il protagonista Mr. Fox avrà la voce di George Clooney, per il ruolo di sua moglie è stato annunciato, ancora non ufficialmente, il nome di Cate Blanchett; non è ancora ufficiale anche una eventuale partecipazione di Anjelica Huston. Il film sarà girato in computer grafica e stop motion, grazie alla collaborazione di Henry Selick (coregista con Burton in The Nightmare Before Christmas e regista di James e la pesca gigante, altro adattamento da Roald Dahl), che ha già lavorato con Anderson agli effetti speciali per animare le creature sottomarine di The Life Aquatic with Steve Zissou; ma Wes ha spiegato di non voler rinunciare a un paesaggio naturale, anche se in miniatura, con l’utilizzo di veri alberi e sabbia. La produzione è di Blue Sky Studios e Scott Rudin e l’uscita in sala è prevista per il 6 Novembre 2009. Hotel Chevalier
--------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21st!
--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Nel frattempo il regista ha messo a disposizione, scaricabile gratuitamente (per gli utenti americani, via Itunes), il corto di 13 minuti Hotel Chevalier con Natalie Portman e Jason Schwartzman, presentato a Venezia 64 come prologo di The Darjeeling Limited (qui alcuni esclusivi video "dietro le quinte" della lavorazione del film) e sono visibili in rete alcuni suoi divertenti spot televisivi, sempre con Schwartzman, realizzati per la carta American Express.