20/6/2007 – "Espiazione" di Wright aprirà il prossimo Festival di Venezia

 Si parte il 29 agosto con il film tratto dal romanzo di Ian McEwan

 

Espiazione (titolo originale: Atonement), di Joe Wright con James McAvoy, Keira Knightley, Romola Garai, Saoirse Ronan e Vanessa Redgrave, aprirà la 64. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, in programma al Lido dal 29 agosto all’8 settembre 2007, diretta per il quarto anno da Marco Müller e organizzata dalla Fondazione La Biennale di Venezia, presieduta da Davide Croff. La sceneggiatura di Christopher Hampton è tratta dall’omonimo bestseller di Ian McEwan, edito in Italia da Einaudi nel 2002 con il titolo 'Espiazione'; il film verrà presentato in concorso in anteprima mondiale la sera del 29 agosto, nella Sala Grande del Palazzo del Cinema. La pellicola è prodotta da Tim Bevan e Eric Fellner, co-direttori di Working Title Films, e da Paul Webster. Si apre nel giorno più caldo dell’estate del 1935. Mentre si profila sempre più minacciosa la Seconda Guerra Mondiale, Briony Tallis e la sua famiglia conducono una vita agiata nella loro elegante casa di campagna. La tensione che si viene a creare, complici il caldo soffocante e sentimenti familiari a lungo repressi, genera un inquietante senso di minaccia e pericolo. Briony, una giovane e inesperta scrittrice, è una ragazzina con una fervida immaginazione: attraverso una catastrofica serie di equivoci accuserà Robbie Turner, figlio del maggiordomo innamorato della sorella Cecilia, di un crimine che non mai ha commesso. Questa accusa distruggerà il giovane amore tra Robbie e Cecilia e cambierà drammaticamente il corso delle loro tre vite per sempre. (f.m.)

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative