20 sigarette


---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
Interpreti:  Vinicio Marchioni, Carolina Crescentini, Giorgio Colangeli
Origine: Italia, 2010

Distribuzione: Istituto Luce
Durata: 94'
 
 
 Nassiriya, Iraq, il 12 novembre 2003, il giorno della strage dove persero la vita 19 italiani. Dopo aver raccontato tutto in un libro ('Venti sigarette a Nassiriya' edito da Einaudi), il regista romano Aureliano Amadei, gravemente ferito in quell'attentato,  ha deciso di ripercorre quegli attimi della sua vita anche con la forza delle immagini.  Aureliano (Vinicio Marchioni – serie tv Romanzo Criminale), è un ventottenne anarchico e antimilitarista, con una vita lavorativa e personale fatta di alti e bassi. La sua vita sembra cambiare quando riceve l’offerta di partire subito per lavorare come aiuto regista di Stefano Rolla (Giorgio Colangeli – L'aria salata, Il divo) in un film da girare in Iraq al seguito della missione di pace dei militari italiani. Una scelta che appare a chi lo conosce bene troppo pericolosa e forse lontana dalle sue idee. L'impatto con il mondo militare è molto forte e mette in crisi tutti i pregiudizi del giovane costringendolo a rivedere molte certezze. Ma il destino gli ha riservato una sorpresa ben più grande,  lo farà incontrare con quel tragico giorno di sangue spazzato dal drammatico attentato alla base italiana. Sarà l'unico civile a salvarsi  e a tornare in Italia con una pesante e ingombrante testimonianza. Al Festival di Venezia 2010 nella sezione Controcampo italiano.

(F.M.) 
 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"