24/12/2008 – Addio a Robert Mulligan

E' scomparso all'età di 83 anni il regista de Il buio oltre la siepe
------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #9





--------------------------------------------------------------------
#ArenediRoma2021 – Tutte le arene di cinema della capitale


--------------------------------------------------------------------

Nato il 23 agosto 1925, Robert Mulligan, dopo la Seconda Guerra Mondiale, cominciò a lavorare all’emittente televisiva CBS dirigendo alcune serie e arrivando a vincere un Emmy nel 1959 per The Moon and Sixpence, esordio sul piccolo schermo di Laurence Olivier.
Contemporaneamente iniziò a lavorare per il cinema, esordendo alla regia nel 1957 con Prigioniero della paura. Nel 1960 dirige Ragazzi di provincia e l’anno dopo, con Gina Lollobrigida e Rock Hudson, gira Torna a Settembre; ma il successo arriva nel 1962 con il film, tratto dall’omonimo romanzo di Harper Lee, Il buio oltre la siepe. Grazie al lungometraggio con Gregory Peck – che per il ruolo interpretato vinse un Oscar – Mulligan venne nominato come miglior regista sia all’Academy che al Directors Guild of America.

Negli anni Settanta e Ottanta il regista proseguì la sua carriera – Quell’estate del ’42 (1971), Il mediatore (1974), Una strada chiamata domani (1978), Il grande cuore di Clara (1988) – per terminarla nel 1991 con il film L’uomo delle luna. (m.m.)

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------