24/4/2008 – McKean, Mattotti, Pichard

Ottantatré espositori, decine di artisti, mostre e anteprime di film d’animazione per la decima edizione di Comicon, il Salone Internazionale del Fumetto che si svolge dal 24 al 27 aprile a Castel Sant’Elmo e che rappresenta il primo grande evento di VisioNa 2008, la nuova “annale” delle arti visive che comprende inoltre la rassegna di animazione CartooNa, il NapoliFilmFestival, e la kermesse di fotografia Luz. Dopo il grande successo riscosso nel 2007 da Go Nagai, il creatore di Goldrake, protagonista di questa edizione di Comicon sarà Dave McKean, uno dei più grandi autori di fumetto viventi. Il disegnatore inglese, creatore di fumetti ormai entrati nella leggenda come Violent Cases, Black Orchid, Cages, Mr Punch incontrerà il pubblico napoletano anche in veste di primo ospite d'onore di CartooNa, dove presenterà il suo innovativo film fantasy MirrorMask, nato dalla collaborazione con il geniale Neil Gaiman che ne firma la sceneggiatura. Ma la “nona arte” sarà declinata in tutte le sue potenzialità attraverso le mostre che animeranno Castel Sant’Elmo. Ospite di Comicon  anche uno dei maggiori interpreti del fumetto mondiale, Lorenzo Mattotti, con la mostra del suo capolavoro Fuochi. Ancora il Rosso è alla base di Sangue Reale di Juan Giménez e Marco Nizzoli – entrambi ospiti del Salone – che hanno lavorato su storie del poliedrico Alejandro Jodorowsky. 

--------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21st!
--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Ma il colore caratterizzante questa edizione richiama anche l’erotismo delle raffinate atmosfere del francese Georges Pichard, omaggiato con una vasta esposizione di tavole, dalle prime giocose eroine softcore degli anni '70 al gotico bondage dell’ultimo periodo. Celebrando i suoi dieci anni Comicon non poteva che festeggiare anche il fumetto italiano più famoso di sempre, Tex Willer – che di anni ne compie 60 –  con una collettiva di 60 tavole e omaggi al ranger di Galep e di Bonelli da parte di 60 grandi autori, uno per anno di età.