25/10/2007 – L'archivio del cinema

E' uscito il numero 2 di Fata Morgana, quadrimestrale di cinema e visioni, pubblicato da Pellegrini Editore. Dopo il numero zero dedicato al plesso tematico “Bíos”, e il numero uno dedicato a “Mondo”, la rivista, sempre a carattere fortemente monografico, è dedicata al tema dell’“Archivio”.

“Archivio” si apre con una lunga conversazione con i registi Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi, realizzata a partire da un loro scritto. I due cineasti, armeno lui e romagnola lei, ma trapiantati da tempo a Milano, incrociano il racconto delle loro esperienze di viaggio e delle ricerche effettuate per la preparazione e realizzazione dei loro film, che racchiudono un percorso foto-cinematografico sugli archivi ormai trentennale, con una riflessione teorica sul cinema come grande archivio delle immagini.

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

La rivista è articolata in una sezione centrale con contributi di Ruggero Eugeni, Marcello Walter Bruno, Bruno Roberti,  Daniele Dottorini,  Dunja Dogo e Giulio Bursi, Alessia Cervini, Vincenza Costantino, Roberto De Gaetano. La terza parte riprende il tema attraverso uno sguardo più analitico a film o porzioni di film e vede contributi, tra gli altri, di Alessandro Cappabianca, Augusto Sainati, Manuela Pallotto, e uno scritto di Rinaldo Censi su  Gianikian e Ricci Lucchi.  

La rivista è in vendita nelle principali librerie italiane e può essere acquistata anche su internet. Per coloro che sottoscrivono un abbonamento entro dicembre 2007, in OMAGGIO i Quaderni del Calabria Film Festival, dedicati ad Aroldo Tieri e Werner Herzog, ideati, curati e realizzati dal Corso di Laurea in Dams dell'Università della Calabria.
http://fatamorgana.unical.it