26/9/2007 – Bill Murray sarà il sindaco della città di Ember

Bill Murray - The City of EmberDiverse testate web riportano la cronaca delle loro visite al set del film City of Ember, diretto da Gil Kenan (conosciuto per il cartone animato Monster House), sceneggiato da Caroline Thompson, abituale collaboratrice di Tim Burton (The Nightmare Before Christmas, Edward mani di forbice, La sposa cadavere) e prodotto dalla Playtone di Tom Hanks. La storia è basata su un racconto del 2003 di Jeanne DuPrau, che narra le vicende di due ragazzini, Lina Mayfleet (Saoirse Ronan, già in Espiazione e presto in Amabili Resti) e Doon Harrow (Harry Treadaway), che tenteranno di salvare dall'oscurità definitiva la misteriosa cittadina di Ember, in cui la comunità vive da 250 anni senza vedere il cielo, in un mondo artificiale e chiuso in se stesso – “un luogo privato della luce naturale, in cui si ricostruisce artificialmente l’illuminazione, una stella nelle tenebre” come lo descrive Martin Laing, production designer coinvolto nel progetto – al di là del quale c’è un universo sconosciuto di cui nessuno ha il coraggio di ammettere l’esistenza. Bill Murray sarà il losco Sindaco Cole, afflitto da una grave obesità (Murray indosserà uno speciale costume) e assistito da Barton Snode, intepretato da Toby Jones; Tim Robbins sarà l’inventore Loris Harrow, il padre di uno dei due piccoli protagonisti, e Liz Smith sarà Granny, eccentrica nonna che vive e lavora in un negozio di cucito. Nel cast anche Martin Landau nel ruolo di Sul, che ha passato tutta la vita di fronte ai monitor che controllano la fornitura di luce elettrica alla città di Ember. Dalla cronaca di due due giorni di riprese (il 58 e il 59) presso il Titanic-Quarter di Belfast, in Irlanda, scopriamo che il set è stato costruito in un cantiere: l’aspetto industriale del luogo si è rivelato assai funzionale per le atmosfere di City of Ember, la cui uscita negli USA è prevista per il 10 0ttobre 2008. (m.p.)