30/9/2005 – Cinema nelle vene

Rai 3


--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Fuori Orario cose (mai) viste


di Ghezzi Di Pace Francia Fumarola Giorgini Melani Turigliatto e Bendoni

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

presenta:


 


 


Venerdi' 30 settembre 2005, dalle ore  1.35   alle ore 4.30


in occasione dei 110 anni dalla prima proiezione Lumière:

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

CINEMA NELLE VENE (19)


 


 con


 


BARREN ILLUSION                         Prima Visione Tv    v.o.sott.it.                       96'27"


(giappone 1999, Oinaru Genei, col.)


Regia: Kiyoshi Kurosawa – con Shinji Aoyama, Miako Tadano, Shinji Takeda


Prossimo futuro in una Tokyo devastata dagli effetti di un polline velenoso: Haru, produttore musicale, e' spaventato dall'idea di poter scomparire nell'aria ed ossessionato dalla violenza delle gang; Michi, una impiegata, arreda la sua casa con oggetti rubati e sogna di andare all'estero. Utilizzati entrambi  nei test per una droga sperimentale in grado di combattere l'effetto del polline, faranno di tutto per tenere in piedi la loro storia d'amore


 


NELLA TERRA DEGLI UOMINI                                        12'


(Zemlj ljudej, URSS 1966, col.)


Regia: Artavazd Pelesjan


Una delle primissime opere di Pelesjan, immerso nella leggerezza del gioco del montaggio alla ricerca delle tracce dell'umano.


 


NOSTRO SECOLO                                                        50'


(Nas vek, URSS 1982, b/n)


Regia: Artavazd Pelesjan


Una meditazione sulla conquista dello spazio, il sogno di Icaro incapsulato dai russi e dagli americani. Parabola dell'orgoglio, in cui si vede l'uomo, penosamente incollato al suolo, indirizzare il suo desiderio di elevazione attraverso sfide supreme e orgogliose, a un cielo ancora piu' orgoglioso, e superbo all'infinito.


 


 


 


Sabato 1 ottobre 2005, dalle ore  1.35   alle ore 7.00


in occasione 110 anni dalla prima proiezione Lumière:


CINEMA NELLE VENE (20)


 


con


 


DAUNBAILO'                                                                    102'30"


(Down by Law USA 1986, b/n)


Regia di Jim Jarmusch. – Con Tom Waits, Roberto Benigni, John Lurie.


Jack, un magnaccia di mezza tacca, Zack, un dee-jay di quart'ordine e Roberto, un turista italiano, si ritrovano rinchiusi nella cella di una carcere di New Orleans. I primi due sono vittime delle proprie sciagurate scelte di vita, il terzo si trova in pratica lì per caso. Ma è proprio lui a dar forza ai compagni di cella, dapprima con la sua verve comica, poi riuscendo a trovare il classico passaggio segreto che conduce alla libertà. Dopo svariate avventure, Roberto troverà anche l'amore, mentre gli altri due andranno ognuno per le propria strada.


 


THE BIG EASY                                                            96'28"


(id. USA 1987, col.)


Regia di Jim McBride.  – Con Dennis Quaid, Ellen Barkin, Ned Beatty


Il "big easy" è la città di New Orleans, dove tutto è "accomodante" secondo un luogo comune (anche, magari, il delitto). Ma una procuratrice distrettuale non la pensa così e ha avviato un'inchiesta sulla morte di un boss della malavita (una faccenda che la polizia locale sembra voler insabbiare). Dalle indagini vengono fuori brutte storie di poliziotti corrotti, di traffico di eroina, di lotte fra cosche locali. La funzionaria, con l'aiuto di un tenente innamorato di lei (anche se di moralità tutt'altro che specchiata), viene a capo di tutto.


 


 


 


domenica 2 ottobre 2005 –     1.35  / 6.00


CINEMA NELLE VENE


con


 


20 ANNI AL 2000                                    


Intervista a Italo Calvino, realizzata nel 1980, sulle sue previsioni sulla fine del millennio (33')


 


LA CADUTA DI BERLINO


(Padenige Berlina, Urss 1949, col., 144' 0 168')


Regia: Mikhail E. Tciaoureli – Con Boris Andreiev, Oleg Frvelich, Mikheil Gelovani


Durante la seconda Guerra Mondiale, i russi infliggono un duro colpo alle truppe di Hitler. A quest'operazione bellica partecipa il sergente Aleksej Ivanov che vuole vendicarsi della morte della madre e della prigionia della sua ragazza Natascia. A Mosca, progettano un piano contro Berlino al quale Ivanov aderirà trovando una piacevole sorpresa.


 


 


lunedi' 3 ottobre 2005 – 1.00 / 2.15


nero su nero


con


GILLES DELEUZE A VINCENNES   (1975-1976)   Settima parte


mat. 126575  materiale nei semilavorati      66'