31/7/2007 – Addio a Michelangelo Antonioni

E' morto ieri sera all’età di 94 anni

E' morto ieri sera all’età di 94 anni, il regista Michelangelo Antonioni. Si spento serenamente verso le 20 in casa, su una poltrona, con accanto la moglie Enrica.  Domani, secondo il Campidoglio, sarà organizzata tra le 9.30 e le 12.00 una camera ardente nella sala della Protomoteca presso il Comune. I funerali dovrebbero tenersi dopodomani a Ferrara.

---------------------------------------------------------------
CORSO ONLINE DI CRITICA CINEMATOGRAFICA

---------------------------------------------------------------

Antonioni era nato il 29 settembre del 1912 a Ferrara. Laureatosi a Bologna in economia e commercio, iniziò a lavorare come critico cinematografico al Corriere padano e a Cinema prima di trasferirsi a Roma. Esordisce alla regia con Cronaca di un amore nel 1950, cui seguono La signora senza camelie del 1952 e Le amiche, interpretazione del racconto di Pavese. Il grido  (1956) precede  L’ avventura (1959), cui fa seguito La notte (1960) e L’eclisse (1962). Deserto rosso, sperimentazione sul colore e l’alienazione, è del 1964.
Con i film successivi Antonioni allarga il suo orizzonte alla società internazionale: Blow-up (1966) girato in Inghilterra, Zabriskie Point (1970) in America,   Chung Kuo: Cina, (1972) in Cina e Professione reporter (1975) girato tra la Spagna e l’Africa. La volontà di  sperimentazione lo porta a realizzare in video Il mistero di Oberwald (1980), e un videoclip per Gianna Nannini (Fotoromanza).
Dell’82 è Identificazione di una donna  poi, dopo un lungo silenzio dovuto alla malattia, realizza «Al di là delle nuvole» (1995), girato assieme a Wim Wenders ed  «Eros», dove dirige l’episodio «Il filo pericoloso delle cose». Nel 1995 vince l'Oscar alla Carriera.

---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative