4/11/2002 – Al via "France Cinema 17"

La manifestazione fiorentina dedica una retrospettiva alla Nouvelle Vague

-----------------------------------------------------------
NOVITA’ – CORSO ONLINE TEORIA DELLA SCENEGGIATURA


-----------------------------------------------------------

Da sempre attenta alla cinematografia francese, quest'anno la 17a edizione di France Cinema si soffermerà sulla Nouvelle Vague, con un'ampia retrospettiva e un prestigioso convegno itnernazionale.

----------------------------
CORSO ESTIVO DI RIPRESA VIDEO

----------------------------

Nella retrospettiva  2002, che circolerà – come di consueto – in altre quattro città italiane: Roma, Genova, Milano, Torino, figurano i titoli più significativi del quinquennio 1959-64, uno per autore. Senza trascurare alcuni importanti cortometraggi: Les mistons (Truffaut), Tous le garçons s'appellent Patrick (Godard), Histoire d'eau (Truffaut, Godard), Guernica, Le chant du styréne e Nuit et brouillard (Resnais), Le coup du berger (Rivette), La pointe courte (Varda), Les Marines (Reichenbach), L'amour existe (Pialat).


Tra i film presentati, in ordine cronologico: Les bonnes femmes (Chabrol), Hiroshima mon amour (Resnais), Jules et Jim (Truffaut), Vivre sa vie (Godard), Ascenseur pur l'échaufaud (Malle), Lola (Demy), Céline et Julie vont en bateau (Rivette), Le signe du lion (Rohmer), L'immortelle (Robbe-Grillet), Cléo de 5 à 7 (Varda), Le combat dans l'île (Cavalier), Le joli mai (Marker), Ce soir ou jamais (Deville), Le farceur (De Broca), La femme spectacle (Lelouch), La maman et la putain (Eustache)

IL PROGRAMMA COMPLETO


Lunedì 4 novembre 2002


Cinema della Compagnia


16.00


Retrospettiva


FRANÇOIS TRUFFAUT, JULES ET JIM, 1962 (110')


Due amici per la pelle incantati e rovinati da una femme fatale chiamata Jeanne Moreau.
(in collaborazione con BIM)


18.00


Retrospettiva


ALAIN RESNAIS, GUERNICA (10')


LOUIS MALLE, ASCENSEUR POUR L'ECHAFAUD, 1957 (92')


Il primo bel "noir" della Nouvelle Vague, sorprendente debutto di un cineasta talentuoso e di un'attrice geniale (Jeanne Moreau).


20.30


Concorso


CLAUDE BERRI, LA FEMME DE MENAGE (88')


Emozionante cronaca di un amore-illusione degna di Truffaut, con Jean-Pierre Bacri. Presente l'autore.


22.30


Concorso


NICOLAS PHILIBERT, ÊTRE ET AVOIR (104')


Il candore, la fragilità, la vivacità, il fascino dell'infanzia: una straordinaria lezione di vita. Presente l'autore. (in collaborazione con BIM)


 


Martedì 5 novembre 2002


Sala Istituto Francese


10.00


Concorso


NICOLAS PHILIBERT, ÊTRE ET AVOIR (104')


Il candore, la fragilità, la vivacità, il fascino dell'infanzia: una straordinaria lezione di vita.
Segue incontro con l'autore e il produttore Gilles Sandoz. (in collaborazione con BIM)


Cinema della Compagnia


16.00


Retrospettiva: Corti d'autore


FRANÇOIS REICHENBACH, LES MARINES (24')


MAURICE PIALAT, L'AMOUR EXISTE (21')


AGNÈS VARDA, Ô SAISONS, Ô CHÂTEAUX (22')


GODARD-TRUFFAUT, HISTOIRE D'EAU (10')


18.00


Retrospettiva


CHRIS MARKER, LE JOLI MAI, 1963 (110')


La vita quotidiana nella Parigi infuocata dagli attentati OAS (maggio 1962), il capolavoro del più geniale documentarista francese


20.30


Concorso (Serata GAN)


YAMINA BACHIR, RACHIDA (100')


Un grido di dolore, splendido omaggio alla dignità e al coraggio del popolo algerino. Presente l'autrice. (in collaborazione con Essebi Cinematografica e Fondation GAN pour le Cinéma)


22.30


Panorama


PASCAL MORELLI, CORTO MALTESE, LA COUR SECRÈTE DES ARCANES (92')


Fascinosa trasposizione a disegni animati di un'avventura del mitico eroe di Hugo Pratt. (in collaborazione con Rai Fiction e Canal +)


 


Mercoledì 6 novembre 2002


Sala Istituto Francese


10.00


Retrospettiva: Corti d'autore


ALAIN RESNAIS, NUIT ET BROUILLARD (32')


JEAN ROUCH, LES MAÎTRES FOUS (30')


JACQUES RIVETTE, LE COUP DU BERGER (29')


Segue sketch di ACCADDE AL COMMISSARIATO (Giorgio Simonelli, 1954) che ha "ispirato" Rivette.



Biblioteca Istituto Francese


12.00


Incontro con Yamina Bachir (Rachida)


(in collaborazione con GAN e con Essebi cinematografica)


Cinema della Compagnia


16.00


Concorso


CHRISTOPHE RUGGIA, LES DIABLES (105')


"Los olvidados" del 2000, uno sconvolgente ritratto di due adolescenti umiliati e offesi.


18.00


Retrospettiva


AGNÈS VARDA, CLÉO DE CINQ À SEPT, 1962 (85')


Due ore cruciali nella vita di una cantante angosciata dalla minaccia di un male incurabile.


20.30


Retrospettiva


ALAIN RESNAIS, LE CHANT DU STYRÈNE (19')


a seguire:


Panorama


JEAN-MAX CAUSSE, LE FRANC-TIREUR (72')


Il miglior "western" francese, uno sguardo critico sulla resistenza, interprete Philippe Liotard recentemente scomparso.
Presente l'autore.


22.30


Concorso


CHRISTOPHE HONORÉ, DIX-SEPT FOIS CÉCILE CASSARD (105')


Lancinante "grido" di dolore di una donna sola. Un'intensa Béatrice Dalle stile Antonioni.


 


Giovedì 7 novembre 2002


Sala Istituto Francese


10.00


Retrospettiva


CLAUDE MILLER, CAMILLE OU LA COMÉDIE CATASTROPHIQUE (20')
PHILIPPE DE BROCA, LE FARCEUR, 1961 (88')


Un giovane libertino (J-P. Cassel), la bella Anouk Aimée, un divertimento sottilmente filosofico.


Biblioteca Istituto Francese


12.00


Incontro con Jean-Max Causse (Le franc-tireur).


Cinema della Compagnia


16.00


Concorso


MANUEL POIRIER, LES FEMMES… OU LES ENFANTS D'ABORD (120')


Come conciliare l'amore, le donne, i bambini. Un'emozionante "cronaca" familiare dell'autore di Western.


18.00


Concorso


ALAIN CAVALIER, RENÉ (85')


Tra cronaca e finzione, il dramma interiore di un uomo angosciato dal suo corpo.


20.30


Panorama


ELIA SULEIMAN, INTERVENTION DIVINE (92')


L'amore e l'immaginazione non conoscono frontiere. Il film palestinese rivelazione all'ultimo festival di Cannes.
(in collaborazione con Warner Bros Italia e Humbert Balsan)


22.15


Retrospettiva


ALAIN CAVALIER, L'AMÉRICAIN (15') – anteprima –


ALAIN CAVALIER, LE COMBAT DANS L'ÎLE, 1961 (104')


La tragedia di un militante dell'Oas, esemplare film "politico" firmato da un debuttante geniale. Presente la montatrice Denise de Casabianca.


 


Venerdì 8 novembre 2002


Sala Istituto Francese


10.00


Retrospettiva


AGNÈS VARDA, CLÉO DE CINQ À SEPT, 1962 (85')


Due ore cruciali nella vita di una cantante angosciata dalla minaccia di un male incurabile.


Cinema della Compagnia


16.00


Retrospettiva


ERIC ROHMER, VERONIQUE ET SON CANCRE (20')


ERIC ROHMER, LE SIGNE DU LION, 1960 (100')


Da miliardario a barbone, l'odissea interiore di un uomo solo, il film maledetto di Rohmer.


18.00


Concorso


CLAUDE LELOUCH, AND NOW… LADIES AND GENTLEMEN… (126')


Un ladro romantico, una cantante sfortunata, il Marocco: l'avventura secondo Lelouch.


20.30


Concorso


LAURENT BOUHNIK, VINGT-QUATRE HEURES DE LA VIE D'UNE FEMME (104')


Tre storie d'amore nell'arco di una giornata, un sontuoso saggio sulla passione (da Stefan Zweig). Presente l'autore.


22.30


Omaggio


JACQUES DERAY, LETTRE D'UNE INCONNUE (90')


Jacques Deray e Irène Jacob si confrontano con i capolavori di Stefan Zweig e di Max Ophuls. Presente l'attrice Irène Jacob.


 


Sabato 9 novembre 2002


10.00


Retrospettiva


ALAIN ROBBE-GRILLET, L'IMMORTELLE, 1963 (95')


L'anno scorso a Istanbul, viaggio immaginario alla ricerca di una misteriosa fuggitiva.


Biblioteca Istituto Francese


10.30


TAVOLA ROTONDA (aperta al pubblico): La Nouvelle Vague 45 anni dopo. In collaborazione con S.N.C.C.I.


Intervengono: Claude Chabrol, Anna Karina, Claude De Givray, Charles Bitsch, Denise De Casabianca, Laurent Bouhnik… Mario Monicelli, Carlo Lizzani, Giuliano Montaldo, Liliana Cavani, Giuseppe Piccioni, Mario Brenta, Silvio Soldini…


Cinema della Compagnia


16.00


Retrospettiva


CLAUDE LELOUCH, C'ÉTAIT UN RENDEZ-VOUS (9')


CLAUDE LELOUCH, LA FEMME SPECTACLE, 1963 (86')


Tra reportage e fiction, un impressionante documento sullo sfruttamento della donna-oggetto.


18.00


Retrospettiva


CLAUDE CHABROL, LES BONNES FEMMES, 1960 (105') – edizione integrale –


La vita agra di cinque commesse parigine, un capolavoro maledetto dell' "entomologo" Claude Chabrol. Presente l'autore. Cocktail offerto da Diageo-Grand Marnier®


20.30


Concorso


CÉDRIC KLAPISCH, L'AUBERGE ESPAGNOLE (120')


A Barcellona, un'allegra pensione per studenti, gli scambi Erasmus, una commedia giovanile irresistibile. (in collaborazione con BIM)


22.30


Retrospettiva


JEAN-LUC GODARD, TOUS LES GARÇONS S'APPELLENT PATRICK (21')


JEAN-LUC GODARD, VIVRE SA VIE, 1962 (85')


La "vita" di una moderna Nanà che sogna di essere Giovanna d'Arco, una Anna Karina ispiratissima. Presente l'attrice Anna Karina.


 


Domenica 10 novembre 2002


Sala Istituto Francese


10.00


Retrospettiva


MICHEL DEVILLE, CE SOIR OU JAMAIS, 1961 (100')


Movimentata veglia d'arme per una équipe di giovani artisti, un'affascinante Anna Karina pre-godardiana. Presente l'attrice Anna Karina.


Biblioteca Istituto Francese


11.30


Incontro con Anna Karina, Irène Jacob (Lettre d'une inconnue), Laurent Bouhnik (Vingt-quatre heures de la vie d'une femme)


13.00


Palmarès France Cinéma 2002


Cinema della Compagnia


16.00


Retrospettiva


JACQUES RIVETTE, LE COUP DU BERGER (29')


CLAUDE CHABROL, LES COUSINS, 1959 (110')


Il provinciale complessato e il libertino: implacabile ritratto della "dolce vita" studentesca nella Parigi 1959.


18.00


Retrospettiva


ALAIN RESNAIS, LE CHANT DU STYRÈNE (19')


ALAIN RESNAIS, HIROSHIMA MON AMOUR, 1959 (91')


Hiroshima e Nevers-en France, tragedia cosmica e dramma individuale, un capolavoro che ha rivoluzionato il cinema, a seguire


20.15


Palmarès France Cinéma 2002


20.30


Retrospettiva


ALAIN RESNAIS, NUIT ET BROUILLARD (30')


JACQUES RIVETTE, CÉLINE ET JULIE VONT EN BATEAU, 1974 (180')


In una Parigi magica, la razionale Julie e la mitomane Céline alla ricerca dell'infanzia perduta. Il capolavoro di Rivette.


France Cinéma è organizzato dalla Associazione François Truffaut
Piazza Ognissanti 2 – 50123 Firenze – tel 055 214053 / fax 055 210536
www.francecinema.it  – france.cinema@dada.it

--------------------------------------------------------------
Sentieriselvaggi21st #11: JONAS CARPIGNANO La nuova frontiera del cinema italiano

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative