8/4/2006. Tutti i premi dell'Alba International Film Festival

Ieri avevamo annunciato la vittoria di La guerra dei fiori rossi per la migliore regia all'Alba International Film Festival. Come miglior film è stato invece premiato Snow di Hakan Sahin. Il premio per il pubblico dei film in concorso è andato a Frankie di Fabienne Berthaud


--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Ecco nel dettaglio tutti i premi:

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

La Giuria della Selezione Ufficiale composta da:


Paolo Benvenuti, regista, Italia

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Caroline Ducey, attrice, Francia


Elda Guidinetti, produttice, Svizzera


assegna


– Premio "Albacinema" Miglior Film – 10.000 € Fondazione Ferrero al film


SNOW di Hakan Sahin (Canada, 2005)


– Premio "Albacinema" Miglior Regia – 5.000 € Comune di Alba a


Zhang Yuan  per KAN SHANG QU HEN MEI (La guerra dei fiori rossi) (Cina, 2006)


e una Menzione Speciale al film


CA M'EST EGAL SI DEMAIN N'ARRIVE PAS di Guillaume Malandrin (Belgio, 2005)


 


La Giuria Signis composta da


Teresa Ekobo (Spagna)


Viorela Ispas (Romania)


Luca Pellegrini (Italia)


assegna


– Premio Signis "Gazzetta d'Alba Don Giacomo Alberione" al Miglior film e alla regia della Selezione ufficiale 1.000 € a


DERECHO DE FAMILIA di Daniel Burman (Argentina/ Italia/ Germania/ Spagna, 2006)


e una Menzione Speciale a


KINAMAND di Henrik Ruben Genz (Danimarca, 2005)


CINEMA: UNO SGUARDO NUOVO


La Giuria della sezione Cinema uno Sguardo Nuovo dedicata a documentari inediti in Italia, composta da


Scott Foundas, giornalista, Stati Uniti


Luciano Rigolini , produttore, Svizzera


Claire Simon, regista, Francia
assegna


– Premio "Uno sguardo nuovo" Miglior Film – 5.000 € Fondazione Miroglio al film


BROTHER YUSEF di Nicolas Humbert e Werner Penzel (Svizzera/Germania/Francia, 2005)


– Premio "Uno sguardo nuovo" Miglior Regia – 3.000 € Consorzio Tutela Vini e Unione Produttori Vini Albesi


Leonardo di Costanzo e Bruno Oliviero per ODESSA  (Italia/Francia, 2006)


e una Menzione Speciale a


BABOOSKA di Tizza Covi e Rainer Frimmel (Austria/Italia, 2006)


 


CONCORSO CORTO DOC


La Giuria del Concorso Corto Doc dedicato a documentari di durata inferiore ai 30' e composta da un gruppo di studenti universitari dell'albese


assegna


Premio "Corto Doc" 2.000 € a


BUSINESSMAN di Stanislaw Mucha (Germania, 2006)


 


PREMIO DEL PUBBLICO "GIANFRANCO ALEC ALESSANDRIA"


fornito da Subti (2000 euro in sottotitoli in una lingua europea) e Cascina San Cassiano


Miglior film della Selezione ufficiale


FRANKIE di Fabienne Berthaud (Francia, 2005)

Miglior film della sezione "Uno sguardo nuovo"


SABA di Amram Jacoby (Israele, 2006)