9/1/2008 – Peter Jackson e la New Line si riappacificano: "The Hobbit" si farà

Peter Jackson - The HobbitÈ ufficiale: Peter Jackson, la New Line Cinema e la MGM produrranno The Hobbit, girato contemporaneamente in due parti (un film e un sequel), dal romanzo di Tolkien. Sembra che Jackson, dopo mesi di discussioni in cui sembrava impossibile raggiungere un accordo con la New Line, non sarà il regista di questo progetto, ma solo il produttore esecutivo assieme alla moglie Fran Walsh. La MGM e la New Line si occuperanno di cofinanziare e distribuire i due film, la prima a livello internazionale e la seconda in Nord America. L’inizio delle riprese è previsto per il 2009 e l’uscita in sala tra il 2010 (il film) e il 2011 (il sequel). Nel frattempo Jackson sta completando le riprese di The Lovely Bones (Amabili Resti), iniziate a Ottobre tra Nuova Zelanda e Pennsylvania, nell’area di Montgomery County, in cui è stata ricreata la città immaginaria di Fairfax in quella reale di Royesford. Come anticipato, si tratta dell’adattamento di un romanzo di Alice Sebold con Mark Wahlberg (che, impegnato a girare The Happening di Shyamalan sempre in Pennsylvania, ha sostituito Ryan Gosling, licenziato per divergenze creative), Rachel Weisz, Susan Sarandon, Saoirse Ronan, Michael Imperioli e Stanley Tucci, con uscita in sala prevista per laAndy Serkis Paramount il 13 Marzo del 2009. Inoltre è stato recentemente annunciato che Jackson lavorerà nuovamente con Andy Serkis, il Gollum del Signore degli Anelli, che interpreterà il Capitano Haddock, lupo di mare nella trilogia che Jackson prepara in collaborazione con Steven Spielberg (che ha recentemente visitato il set di The Lovely Bones):  Tintin, adattamento in performance capture del celebre fumetto francese.