9 Visioni di cine(ma) indipendente al circolo del cinema Cesare Zavattini

A partire da lunedì 9 dicembre, prende il via Gridare con gli occhi, 9 visioni di cine(ma) indipendente. L’iniziativa del circolo del cinema Cesare Zavattini ad ingresso libero, sarà divisa in 4 giornate fino a giovedì 12 dicembre tra mostre, seminari, e proiezioni con introduzione a cura di Daniele Dottorini e Federico Rossin.

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

Ecco il calendario della rassegna:

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Lunedì 9 dicembre 2019:
Ore 18:00| Inaugurazione della mostra fotografica collettiva di Ferdinando Armeni, Dario Condemi, Antonella Nicolò, Pasquale Praticò, Filippo Toscano.
Ore 19:00| Inaugurazione delle mostre fotografiche Empire: un ritratto di architettura e potere, e Gridare con gli occhi: un’antologia possibile.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Ore 20:30| Koudela fotografa la terra santa, di Gilad Baram.
Martedì 10 dicembre 2019:
Ore 16:00 – 19:00| Le immagini politiche, Cos’è un’immagine politica
Ore 20:30| Trent’anni senza muro #1, proiezione Winter Adè (Addio Inverno), di Helke Misselwitz.
Mercoledì 11 dicembre:
16:00 – 19:00| Le immagini politiche, #2 Rappresentanza e rappresentazione.
20:30| Trent’anni senza muro #2, proiezione Die Mauer ( Il Muro), di Jurgen Bottcher.
Giovedì 12 dicembre:
Ore 16:00 – 19:00| Le immagini politiche #3, contro l’estetizzazione della politica.
Ore 20:30| Ricordare il 12 dicembre 1969, 12 Dicembre di Pier Paolo Pasolini.
Trent’anni senza muro #3, proiezione Verriegelte Zeit (Tempo Imprigionato), di Sybille Shonemann.