A tutto gas, di Edoardo Vivenzio: al via le riprese

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

Nell’anno in cui Kubrick accompagna la 79° Mostra del Cinema di Venezia con la rievocazione dell’epoca in cui operava come fotografo, il brulichio di produzioni cinematografiche indipendenti continua imperterrito. Fra i prolifici cineasti dell’industria italiana troviamo anche Edoardo Vivenzio, che finora ha rivestito sia il ruolo di attore che di regista in svariate opere audiovisive trasmesse via Web.

----------------------------
15 BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Questa nuova forma di distribuzione si è affiancata prepotentemente alla più tradizionale nel giro di pochi anni, contribuendo a fronteggiare la crisi dovuta al covid. Come riferisce Sergio Barsotti, direttore editoriale di LateNightStreaming: “Nel 2021 al box office italiano si sono incassati € 169.395.229 per 24.801.770 di biglietti staccati; rispetto al 2020 la diminuzione degli incassi e delle presenze è rispettivamente del 7,19% e dell’11,87% mentre in confronto al 2019 è una diminuzione del -73,36% e del -74,60%. Resta significativa la quota della produzione cinematografica italiana (incluse le co-produzioni) che nel 2021 ha registrato una percentuale pari al 21,45% degli incassi e al 22,49% delle presenze”.

A tali numeri sta per aggiungersi la nuova fatica di Jack Edd (nome d’arte di Eduardo Vivenzio), che sta per cominciare in agosto le riprese di A tutto gas. I tempi di ripresa stimati saranno di sei mesi e il cast sarà composto da Edoardo Vivenzio (nel doppio ruolo di attore e regista), Matteo Iaquinti, Simone Sette, Alessandro Groppioni, Chiara Gallucci e l’amichevole partecipazione di Claudio Varsi.

Il lungometraggio in questione vedrà come protagonisti un giovane imprenditore, un playboy incallito, un cantante e un chirurgo in partenza per l’agognata vacanza tutti insieme. Peccato che non sappiano di viaggiare su un’auto con una bomba pronta ad esplodere a bordo.

La storia ideale per essere inquadrata fra il genere commedia e road movie, per traghettare lo spettatore lungo una narrazione che parte in sordina per poi mantenere tutti in tensione fino alla fine. Sarà interessante vedere quanto si discosta dal celebre titolo hollywoodiano “Speed”, e il suo seguito, che ha incollato lo spettatore allo schermo in attesa di vedere il destino della sua protagonista Sandra Bullock.

--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative