Adriano Valerio vince il Premio Corso Salani 2016

Il Premio Corso Salani 2016, organizzato in collaborazione con il Trieste Film Festival, è andato a BANAT – IL VIAGGIO di Adriano Valerio.

La giuria, composta da Filippo D’Angelo, Patrizia Mancini e Massimo Tria, gli ha conferito il premio del valore di 2.000,00€ con la seguente motivazione: «Il film racconta un’inusuale storia di “emigrazione al contrario”, che indaga con delicatezza i sentimenti di spaesamento e ricerca dell’altro che erano propri anche del cinema di Corso Salani. Lo fa usando un intreccio di linguaggi che trovano anche dei momenti particolarmente felici, come la coinvolgente interpretazione di una canzone semplice e struggente da parte di un’intensa Elena Radonicich. Anche per la sua rappresentazione degli spazi dell’anima e dei confini dell’Europa ci auguriamo che questo film possa raggiungere il pubblico che merita».

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Qui la recensione del film su www.sentieriselvaggi.it