After, di Jenny Gage

Cosa c’entrano gli One Direction con After? Perché dietro il film c’è il fantasma di Harry Styles Alla base c’è infatti il bestseller di Anna Todd che è nato come fantafiction sul cantante della band inglese sulla piattaforma Wattpad e che ha acuto un grandissimo successo vendendo 15 milioni di copie. E con la pubblicazione del libro, il personaggio ha acquisito il nome di Hardin Scott, il ‘tenebroso protagonista’ del film, interpretato da Hero Fiennes Tiffin, figlio della regista Martha e nipote degli attori Ralph e Joseph. After, al momento, è l’adattamento del primo volume. Ce ne sono poi cinque più un prequel

Qui forse siamo dalle zone di Nicholas Sparks senza lacrime e nelle 50 sfumature in chiave adolescenziali non ancora bollenti. Tess (Josephine Langford) è una brava ragazza che sta per andare al college. Viene accompagnata dalla madre (Selma Blair), che è molto apprensiva, e dal fidanzato storico Noah (Dylan Arnold). Sembra sapere perfettamente quello che vuole. Ma le sue certezze vengono messe in dubbio quando incontra Hardin, un ragazzo misterioso, arrogante e ribelle. E ben presto se ne innamora.

Per gli adolescenti, il libro di Anna Todd è un imprescindibile punto di riferimento. Chissà se saranno felici o meno di questo adattamento di Jenny Gage, cineasta che aveva fià affrontato il tema dell’adolescenza nel suo documentario All This Panic (2016), su alcune ragazze di Brooklyn. E forse per non deludere il pubblico di riferimento che After sta appiccicato al romanzo,. Siamo in una continua metamorfosi da Twilight. Fasci di luce in faccia senza vampiri. Con in più, ralenti di baci. Piccoli atti sovversivi come la fuga dalla biblioteca di notte. E non poteva mancare il video ingannatore nel gioco Obbligo o Verità. Con in più, citazioni letterarie da Il grande Gatsby a Cime tempestose fino alla querelle tra i due protagonisti su Orgoglio e pregiudizio.

Forse è davvero inutile forzare la mano su After. Non ce ne è bisogno. Sembra solo un insieme di cose già viste (e non è un male) ma qui scopiazzate male. Con i due giovani attori che non si accendono neanche nel bagno notturno nel lago. C’è solo un brevissimo lampo nel volto di Selma Blair quando Tess torna a casa. Che scompare poi alla velocità della luce.

 

Titolo originale: id.
Regia: Jenny Gage
Interpreti: Josephine Langford, Hero Fiennes-Tiffin, Dylan Arnold, Selma Blair, Kadijha Red Thunder, Pia Mia, Jennifer Beals
Distribuzione: 01 Distribution
Durata: 105′
Origine: Usa 2019