Al via il concorso “Scrambler You Are” II

Al via la seconda edizione del concorso internazionale per giovani videomaker che vogliono raccontare il mondo Scrambler, motocicletta di culto dello storico marchio Ducati di Borgo Panigale, e della “Land of joy“. La street culture sarà protagonista del contest organizzato da Future Film Festival in collaborazione con Scrambler Ducati.

La prima edizione ha visto ben 64 video in finale, provenienti da paesi di tutto il mondo, tra cui Italia, Singapore, Costa Rica, Spagna, Regno Unito, Corea, USA, Turchia, Polonia, Australia, Portogallo, Germania. I votanti online sono stati oltre 38.000.

Il tema dell’edizione 2015 è la cultura di strada: la “giungla urbana”, fatta di murales, skate park, street food, outdoor, natura e moto. Riservato ai videomaker dai 18 anni in su, il concorso è aperto a opere inedite e realizzate in formato digitale, della durata minima di 60 secondi e massima di 2 minuti.
Il contest è internazionale e si rivolge con particolare interesse, oltre all’Italia, a nazioni come Brasile, Stati Uniti, Giappone, Thailandia, Francia, Spagna e Germania.

Il bando è disponibile in 8 lingue all’indirizzo: http://scrambleryouare.scramblerducati.com/

Su questo sito, dal 13 luglio al 20 ottobre 2015, sarà possibile iscrivere i video al concorso, uplodarli e renderli così visibili al pubblico, che potrà immediatamente votarli.
I filmati saranno sottoposti al giudizio di una giuria composta da esperti di cinema e comunicazione. Il miglior video votato dalla giuria ufficiale si aggiudica un premio di 5.000 euro. Il valore del premio del pubblico online è di 1.000 euro. La premiazione si terrà il prossimo novembre.
L’Associazione Future Film Festival, nata per raccontare il mondo della produzione di animazione ed effetti speciali di tutto il mondo, è attiva dal 1999 per la realizzazione del festival internazionale Future Film Festival che ogni anno si tiene a Bologna, oltre che di altre iniziative come Future Film Kids, il concorso per cortometraggi Future Film Short e il concorso per lungometraggi Platinum Grand Prize, e il FFF Digital Award alla Biennale d’Arte Cinematografica di Venezia, da anni lavora al fianco di aziende ed enti per promuovere il talento di giovani e giovanissimi autori e registi.
Lo Scrambler è l’interpretazione contemporanea dell’iconico modello Ducati, come se non avessero mai smesso di produrlo. Lo stile è “post-heritage”: prendere il meglio dal passato per realizzare qualcosa di unico e assolutamente contemporaneo. Anticonformista, accessibile ed essenziale, lo Scrambler Ducati identifica il mix perfetto di tradizione e modernità ed è un ritorno alla pura essenza del motociclismo: due ruote, un manubrio largo, un motore semplice e tanto, tanto divertimento.
È possibile seguire tutte le evoluzioni del contest e vedere tutti i video sul sito
http://www.scramblerducati.com/scrambleryouare.

Le novità e le evoluzioni del progetto
sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/scramblerducati