Alessandro D’Alatri a Orte

il 12 ottobre 2018 alle ore 11.30 presso la Sala Consiliare di Palazzo Nuzzi, a Orte (VT), verrà consegnato dal Sindaco Angelo Giuliani il Premio Filoteo Alberini per l’eccellenza cinematografica al regista, sceneggiatore ed attore Alessandro D’Alatri, vincitore di due David di Donatello e di un Nastro d’Argento, noto al grande pubblico televisivo come il regista della serie RAI record di ascolti “I Bastardi di Pizzofalcone”.

Dopo il successo dello scorso anno, l’Amministrazione Comunale ha voluto proporre una nuova edizione, la VI, del Festival del Corto intitolato al suo cittadino più illustre che si terrà ad Orte il 12-13 Ottobre 2018.

La direzione artistica della manifestazione è affidata, anche quest’anno, ad Antonio Pantaleoni, che, insieme al Consigliere Delegato alla Cultura Valeria D’Ubaldo e ad Antonio Carloni, ha nominato una giuria popolare per visionare gli oltre 140 corti arrivati, sia dall’Italia che dall’estero, tra i quali selezionare i setti finalisti che verranno poi giudicati dalla giuria di qualità, formata da professionisti del settore come il produttore cinematografico Lampo Calenda oltre a Alessandro Bernabucci, Alessandro Izzi, Desirée Sabatini, Stefano Ruggeri e Tiziana Tozzi.
Questi i corti finalisti:

IL REGALO DI ALICE – Regia: Gabriele Marino;

ACTUS REUS – Regia: Julian Grass;

ROCKY – Regia: Daniele Pini; GONG! – Regia: Giovanni Battista Origo;

PIPINARA – Regia: Ludovico Di Martino;

FUECU E CIRASI – Regia: Romeo Conte;

IL FUOCO DEGLI UOMINI – Regia: Gaetano Maria Mastrocinque.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *